-

Risultati 1 - 10 su circa 24 per  Wikipedia / Simon Pagenaud / Wikipedia    (1834145 articoli)

Simon Pagenaud print that page

Simon_Pagenaud_Le_Mans_drivers_parade_2011_crop

si laurea campione del mondo. [2] Note [ modifica | modifica wikitesto ] ^ ( EN ) PRUETT: Pagenaud 's American dream , su racer.com , 24 settembre 2016. URL consultato il 14 luglio 2017 . ^ IndyCar Sonoma, Pagenaud vince e si laurea campione , 19 settembre 2016. URL consultato il

Will Power print that page

Will_Power_at_Carb_Day_2015_-_Stierch

Dopo aver iniziato nelle categorie minori australiane, nel 2003 Power prese parte al Campionato britannico di Formula 3 , correndo inizialmente per la Diamond Racing, poi più tardi per la Fortec Motorsport. Un secondo posto a Thruxton dimostrò le sue capacità e Power partecipò al campionato

24 Ore di Le Mans print that page

LeMans_PitStop2

La 24 Ore di Le Mans ( 24 Heures du Mans ) è una famosa gara di durata di automobilismo che si svolge annualmente al Circuit de la Sarthe , nei pressi di Le Mans , in Francia . Viene organizzata dall' Automobile Club de l'Ouest (ACO). Inoltre è la gara più importante del Campionato del

Acura ARX-02 print that page

Road_Atlanta_2009_-_Petit_Le_Mans-50

L’ Acura ARX-02 è una vettura da competizione realizzata dall'Acura nel 2009. Indice 1 Sviluppo 2 Tecnica 3 Attività sportiva 4 Note 5 Altri progetti Sviluppo [ modifica | modifica wikitesto ] Il mezzo si poneva come un'evoluzione dell'ARX-01 atta a competere nella superiore

12 Ore di Sebring 2011 print that page

L'edizione 2011 della 12 Ore di Sebring , corsa il 19 marzo sul circuito di Sebring , è stata la cinquantanovesima dell'evento. Essa è stata anche la prima gara delle stagioni 2011 di American Le Mans Series e Intercontinental Le Mans Cup . [ modifica ] Contesto La gara segna il debutto

wikipedia.org | 2013/2/7 3:56:43

Tony Stewart (pilota automobilistico) print that page

TSM350_-_2015_-_Tony_Stewart_-_1_-_Stierch

Tra i pochi piloti che sia stato capace di conquistare i massimi titoli statunitensi sia a "ruote scoperte" ( IRL ), che a "ruote coperte" ( NASCAR ). Indice 1 Biografia 2 Palmarès 3 Note 4 Altri progetti 5 Collegamenti esterni Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Nel

Dario Franchitti print that pageTimeline of Dario Franchitti

Dario_Franchitti_-_2015_Indianapolis_500_-_Stierch_2

Di origini italiane ma nato in Scozia , ha gareggiato in passato nel DTM (memorabili le sue sfide con i piloti italiani Larini , Nannini e C. negli anni 1995 e 1996 ), in seguito è approdato alla IRL (passando per la Formula CART ), categoria nella quale si è aggiudicato il titolo nel

Ryan Hunter-Reay print that page

PLM12_Ryan_Hunter-Reay

In carriera ha corso e vinto in ciascuna delle formule a ruote scoperte del Nord America, CART, la Champ Car World Series e la IndyCar Series . Ha vinto il Rookie IndyCar Series of the Year nel 2007 , nonostante prese parte solo a sei dei diciassette eventi, e il 500 Miglia di Indianapolis

Sam Hornish print that page

TSM350_-_2015_-_Sam_Hornish_Jr_-_Stierch

Dal 2000 al 2007 ha preso parte al campionato Indy Racing League conquistando il titolo della categoria negli anni 2001 , 2002 e 2006 . Detiene sia il record di titoli, sia il record di vittorie, 19 in 116 gare disputate. Nel 2006 è riuscito a vincere, per la prima volta, la 500 Miglia

Dan Wheldon print that pageTimeline of Dan Wheldon

Wheldon_20070512

Campione della Indy Racing League nel 2005 , vinse due volte la 500 Miglia di Indianapolis (nel 2005 e nel 2011 ). Wheldon perse la vita in seguito ad un grave incidente nella gara conclusiva della stagione 2011 della IndyCar Series , sul circuito ovale di Las Vegas , il 16 ottobre 2011