-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / Storia della letteratura italiana/Niccolò Machiavelli / Wikipedia    (10867 articoli)

Template:Nascondi titolo print that page

Il template nasconde il titolo della pagina. Uso Ricopiare il testo sottostante. {{Nascondi titolo}} Categoria : Template di sistema

wikibooks.org | 2018/8/11 13:59:04

Storia della letteratura italiana/Questione della lingua tra Trecento e Cinquecento print that page

Portrait_de_Dante

e curiale (sarebbe stata la lingua usata alla corte d'Italia, in caso di unità della penisola italiana ). È interessante osservare che Dante nella propria opera letteraria non tentò di "inventare" un volgare pan-italiano, bensì utilizzò il nativo fiorentino, pur criticando a livello teorico

Storia della letteratura italiana/Francesco Guicciardini print that page

Ritratto_di_francesco_guicciardini

storiografia moderna, per il suo pionieristico impiego di documenti ufficiali a fini di verifica della sua Storia d'Italia . Fino al 1857 la sua fama poggiava sulla Storia d'Italia e su alcuni estratti dai suoi aforismi. Nel 1857 i suoi discendenti, i conti Piero e Luigi Guicciardini, aprirono

Storia della letteratura italiana/Leon Battista Alberti print that page

CdM,_presunto_autoritratto_di_leon_battista_alberti

amicizie con molti intellettuali, come Paolo dal Pozzo Toscanelli, Tommaso Parentuccelli, futuro papa Niccolò V, e probabilmente Niccolò Cusano. Gli anni 1428-1431 non sono documentati, anche se si ipotizza che si sia recato a Firenze dopo il ritiro del bando (1428) e che sia entrato nel

Storia della letteratura italiana/Commedia dell'arte print that page

Commedia_dell%27arte_-_troupe_Gelosi

erano composte da dieci persone: otto uomini e due donne. All'estero era conosciuta come "Commedia italiana ". La definizione di "arte", che significava "mestiere", "professione", veniva identificata anche con altri nomi: commedia all'improvviso , commedia a braccio o commedia degli Zanni

Storia della letteratura italiana/Rinascimento print that page

Girolamo_Savonarola_statue_-_Ferrara,_Italy

seconda metà del Quattrocento era stato protagonista della vita politica e culturale della penisola italiana . Si apre così una nuova fase, segnata da guerre e da invasioni straniere, che mette in crisi gli equilibri tra gli Stati regionali. Concorrono a queste mutazioni le vicende storiche

Storia della letteratura italiana/Vittorio Alfieri print that page

VAlfieriFabre

L'opera di Vittorio Alfieri è segnata dall'idea che la scelta della letteratura sia anche una scelta della libertà, dettata dall'aspirazione di rompere con i vincoli imposti dalla società assolutistica. La libertà è infatti ciò a cui tende l'uomo dal «forte sentire», ma per raggiungerla

Storia della letteratura italiana/Alessandro Tassoni print that page

SecchiaRapita

francesi a cavallo tra Seicento e Settecento. Le Filippiche , in cui sono presenti molti richiami a Machiavelli , comparvero anonime nel 1615 e hanno come bersaglio l'impero spagnolo di Filippo III. L'autore sostiene la politica di Carlo Emanuele I di Savoia e si rivolge a tutti i principi

Storia della letteratura italiana/Gian Giorgio Trissino print that page

Vincenzo_Catena_Portrait_of_Gian_Giorgio_Trissino

nobile famiglia. Suo nonno Giangiorgio combatté nella prima metà del XV secolo il condottiero Niccolò Piccinino, che al servizio dei Visconti di Milano invase alcuni territori vicentini, e riconquistò la valle di Trissino, feudo avito. [1] Anche suo padre Gaspare era uomo d'armi e colonnello

Storia della letteratura italiana/Baldassarre Castiglione print that page

Portrait_of_Baldassare_Castiglione_by_Raphael

libro del Cortegiano Castiglione si occupò soprattutto di politica e diplomazia, ma anche di letteratura . Scrisse l'egloga Tirsi (1506), il prologo alla Calandria dell'amico Bernardo Dovizi da Bibbiena (1513), rime latine e italiche. Ci resta di lui anche un grosso epistolario, di cui