-

Risultati 1 - 10 su circa 113 per  Wikipedia / Storia della letteratura italiana/Poesia comico-realistica / Wikipedia    (10867 articoli)

Storia della letteratura italiana/Poesia comico-realistica print that page

Oltre alla linea dominante nella lirica italiana di cui si è parlato nei moduli precedenti, si sviluppano nel Duecento anche altre esperienze poetiche, che utilizzano uno stile basso e trattano elementi della vita quotidiana, di una realtà spesso volgare e degradata. Si tratta di una poesia

wikibooks.org | 2018/5/22 17:44:45

Storia della letteratura italiana/Letteratura giullaresca print that page

Jester_-_Lancelot

Già prima del Duecento era diffusa nella penisola italiana una poesia popolare in volgare, che si rivolgeva a un pubblico di modesta cultura e che continuerà a vivere accanto a quella alta (rappresentata dalla lirica amorosa cortese e da quella comico realistica , di cui si parlerà nei

Storia della letteratura italiana/Poesia del dopoguerra print that page

Attilio_Bertolucci.

ideologico e culturale portò anzitutto al tentativo di dar vita a una corrente neorealista anche in poesia ; tuttavia, i risultati più importanti si devono a poeti legati ancora alla tradizione lirica novecentesca. In questi decenni proseguirà l'attività di Saba e Montale, che come è noto

Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Molise/Provincia di Campobasso/Campobasso print that page

Disposizioni foniche del comune di Campobasso raggruppate per edificio. Capoluogo [ modifica ] Cattedrale metropolitana della Santissima Trinità Categorie : Moduli 50% Disposizioni foniche di organi a canne

wikibooks.org | 2015/12/4 8:31:38

Storia della letteratura italiana/La lirica siciliana print that page

Diemer_Hofhaltunga

In seguito alla crociata degli Albigesi molti trovatori provenzali si trovarono costretti a emigrare in Italia, dove la loro poesia fu accolta con favore, in particolar modo nelle regioni settentrionali (tra cui il Monferrato e la Marca trevigiana) e in Sicilia, alla corte di Federico II

Storia della letteratura italiana/Neorealismo print that page

Ladri-biciclette

diffondesse un nuovo clima di fiducia nel futuro. A partire dagli anni trenta si è assistito in letteratura a una maggiore attenzione per la realtà popolare e a un ritorno ai modelli del realismo della seconda metà dell'Ottocento, che porteranno tra gli anni quaranta e cinquanta all'affermarsi

Storia della letteratura italiana/Verismo print that page

Gustave_Flaubert

Con l'affermazione del positivismo si diffonde anche in Italia, tra gli anni sessanta e novanta dell'Ottocento, l'aspirazione a una letteratura "vera" e sociale, intesa cioè ad analizzare la società contemporanea. Lo sviluppo della sociologia induceva infatti gli intellettuali a considerare

Storia della letteratura italiana/Giosuè Carducci print that page

Giosu%C3%A8_Carducci2

Il Romanticismo, nonostante la sua affermazione nel corso dell'Ottocento, non eliminò gli elementi classicistici tipici della letteratura italiana . Negli anni in cui fu portata a termine l'unità d'Italia il classicismo inoltre aveva intanto perso i suoi caratteri illuministi e aveva assunto

Storia della letteratura italiana/Futurismo print that page

Manifestofuturismo

di seguire nuove possibilità tecniche, in grado di rappresentare la velocità del reale. Nella letteratura italiana il futurismo porterà alla maggiore diffusione del verso e alla fine di ogni forma di separazione tra prosa e poesia . [1] Indice 1 Manifesti del futurismo 2 La poesia

Storia della letteratura italiana/Vittorio Alfieri print that page

VAlfieriFabre

L'opera di Vittorio Alfieri è segnata dall'idea che la scelta della letteratura sia anche una scelta della libertà, dettata dall'aspirazione di rompere con i vincoli imposti dalla società assolutistica. La libertà è infatti ciò a cui tende l'uomo dal «forte sentire», ma per raggiungerla