-

Risultati 1 - 10 su circa 16 per  Wikipedia / Strada statale 237 del Caffaro / Wikipedia    (1834145 articoli)

Strada statale 237 del Caffaro print that page

SS_237_a_Ponte_Re

La strada statale 237 del Caffaro (SS 237 ) , in Lombardia ora strada provinciale BS 237 del Caffaro (SP BS 237 ) [4] , è una strada statale e provinciale che interessa la province di Brescia e di Trento . Ha origine a Brescia da via Triumplina e termina a Sarche di Calavino innestandosi

Strada statale 45 bis Gardesana Occidentale print that page

SS_45_bis

La strada statale 45 bis Gardesana Occidentale (SS 45 bis) è una strada provinciale e statale italiana . Indice 1 Storia 2 Descrizione 3 Curiosità 4 Strada statale 45 bis/dir del Vittoriale 5 Note 6 Voci correlate 7 Altri progetti Storia [ modifica | modifica wikitesto

Bovezzo print that page

Piazza_G._Rota_Bovezzo

Nel territorio di Bovezzo scorre il torrente Garza , seguendo il percorso della Strada statale 237 del Caffaro . Con i suoi 42 chilometri di lunghezza e con una portata di 1,2 m³/s è il maggior corso d'acqua del territorio. In prossimità del quartiere conosciuto come " Le Brede ", sul

Lago d'Idro print that page

Idros%C3%A9i

metri. Indice 1 Storia 2 Fauna 3 Immissari ed emissari 4 Le acque 5 Infrastrutture e trasporti 6 Galleria d'immagini 7 Note 8 Voci correlate 9 Altri progetti 10 Collegamenti esterni Storia [ modifica | modifica wikitesto ] I più antichi abitanti della Val Sabbia

Castel Condino print that page

Castelcondino01

Il comune è stato istituito nel 1920 in seguito all'annessione della Venezia Tridentina [3] al Regno d'Italia quando ancora era denominato ancora semplicemente Castello. Nel 1928 è stato aggregato al comune di Condino . Nel 1946 viene ricostituito e nove anni dopo, con legge regionale dell

Strada statale 345 delle Tre Valli print that page

Fiume_Mella_e_SP_BS_345

wikitesto ] La strada statale 345 venne istituita nel 1962 con il seguente percorso: "Innesto S.S. n. 237 presso Brescia - Val Trompia - Gardone - Passo di Maniva - Passo di Croce Domini - Innesto S.S. n. 42 a Breno ." [2] In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998 , dal 2001

Strada statale 669 del Passo di Crocedomini print that page

statale italiana che collegava il lago d'Idro al Passo di Crocedomini risalendo la Valle del Caffaro . Indice 1 Percorso 2 Storia 3 Note 4 Altri progetti Percorso [ modifica | modifica wikitesto ] Ha origine sul Lago d'Idro dalla ex strada statale 237 del Caffaro

wikipedia.org | 2017/10/16 10:19:38

Strada statale 240 di Loppio e di Val di Ledro print that page

SS_240_presso_Storo

Ampola e scende a Storo dove termina in località Ca' Rossa all'incrocio con la strada statale 237 del Caffaro . In seguito al decreto legislativo 2 settembre 1997, n° 320 , dal 1º luglio 1998 , la gestione è passata dall' ANAS alla Provincia autonoma di Trento . Quest'ultima ha lasciato

Strada statale 421 dei Laghi di Molveno e Tenno print that page

Giudicarie dove interseca in località Ponte Arche (frazione di Comano Terme ) la strada statale 237 del Caffaro . A questo punto la strada risale verso il passo del Ballino e ridiscende verso il lago di Garda , passando prima per il lago di Tenno . In seguito al decreto legislativo 2

wikipedia.org | 2017/11/21 0:48:02

Strada statale 239 di Campiglio print that page

statale 42 del Tonale e della Mendola e termina a Tione di Trento innestandosi nella strada statale 237 del Caffaro dopo un percorso di 47,600 km. La strada, uscita dall'abitato di Dimaro , risale la Val Meledrio sino al valico alpino di Campo Carlo Magno e ridescende in Val Rendena

wikipedia.org | 2016/11/13 9:08:44