-

Risultati 1 - 10 su circa 36 per  Wikipedia / Strada statale 460 di Ceresole / Wikipedia    (1834145 articoli)

Strada statale 460 di Ceresole print that page

Ex_ss_460_tra_feletto_e_rivarolo_sfondo_a_sin_punta_quinseina

La ex strada statale 460 di Ceresole (SS 460 ) , ora strada provinciale 460 del Gran Paradiso (SP 460 ) [3] , è una strada provinciale italiana . Percorso [ modifica | modifica wikitesto ] La strada tra Feletto e Rivarolo , a sinistra sullo sfondo la Quinseina . Ha origine dal raccordo

Strada statale 565 di Castellamonte print that page

Ponte_chiusella_ex_ss_565

Baldissero Canavese . Arriva quindi nel comune di Salassa , dove si immette sulla ex strada statale 460 di Ceresole . In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998 , dal 2001 , la gestione è passata dall' ANAS alla Regione Piemonte che ha provveduto all'immediato trasferimento dell

Santuario di Prascondù print that page

Santuario_prascond%C3%B9_01

Il santuario di Prascondù è un santuario intitolato alla Madonna di Loreto . È situato a 1321 metri s.l.m. e si trova in comune di Ribordone , in provincia di Torino . [1] È uno dei luoghi di culto più noti del Canavese ed è la tradizionale meta di devoti e visitatori, in particolare

Feletto print that page

Feletto1.

Il toponimo dovrebbe derivare (secondo il Bertolotti ) dal latino flere , che significa piangere, a causa delle numerose e violente piene dell'Orco. Oppure potrebbe derivare da Felices o Filictum , ossia luogo pieno di felci . La prima notizia che si ha dell'esistenza di questo paese è dell

Colle del Nivolet print that page

ColleDelNivolet

tratto di strada tra il lago Agnel ed il colle La strada che, partendo dai 1580 m s.l.m. di Ceresole Reale si inerpica per 18,5 km sino al colle del Nivolet, è stata costruita nel 1931. La funzione principale di questa era quella di permettere un facile raggiungimento degli invasi artificiali

Gallenca print that page

Gallenca_pratiglione_prascorsano_q940

nella pianura canavesana prende a dirigersi verso sud, viene scavalcato sia dalla ex Strada statale 460 di Ceresole che dalla Ferrovia Canavesana e segna per un tratto il confine tra i comuni di Cuorgnè e di Valperga . Dopo aver lambito anche il comune di Salassa va infine a confluire

Ribordone (torrente) print that page

Ribordone_a_sparone

ovest. Ricevuto l'apporto del Rio Vasario ritorna a scorrere verso sud e, uscito nella Valle di Ceresole , attraversa l'abitato di Sparone . Ormai pesantemente arginato viene scavalcato dalla ex- Strada statale 460 del Gran Paradiso e va a infine confluire nell' Orco a 515 m di quota.

Camillo Benso, conte di Cavour print that page

Camillo_Benso_Cavour_di_Ciseri

Fu ministro del Regno di Sardegna dal 1850 al 1852 , presidente del Consiglio dei ministri dal 1852 al 1859 e dal 1860 al 1861 . Nello stesso 1861, con la proclamazione del Regno d'Italia , divenne il primo presidente del Consiglio dei ministri del nuovo Stato e morì ricoprendo tale

Piemonte print that page

Sacra_di_San_Michele_2

Il Piemonte ( AFI : /pje'monte/ [9] ; Piemont [pje'munt] in piemontese , in occitano e in francoprovenzale ; Piemont ['pjemont] in walser ; Piémont [pje.mɔ̃] in francese ) è una regione a statuto ordinario di 4 375 865 abitanti [5] dell' Italia nord-occidentale , con capoluogo

Volo Aero Trasporti Italiani 460 print that page

Aero_Trasporti_Italiani_ATR_ATR-42-300_Allieri-1

Il volo Aero Trasporti Italiani AZ 460 era un volo tra Milano-Linate e l' aeroporto di Colonia/Bonn , operato dalla compagnia aerea italiana ATI , del gruppo Alitalia , con un ATR-42-312 marche I-ATRH, che il 15 ottobre 1987 , alle ore 19.28 CET , precipitò sulle montagne del comasco