-

Risultati 1 - 10 su circa 114 per  Wikipedia / Strada statale 57 del Vipacco e dell'Idria / Wikipedia    (1834145 articoli)

Strada statale 57 del Vipacco e dell'Idria print that page

Antica_casa_cantoniera_della_SS_57_presso_Prevallo

La strada statale 57 del Vipacco e dell Idria (SS 57 ) , era una strada statale italiana locata nel territorio appartenuto all'Italia tra le due guerre mondiali, più precisamente nel periodo tra il trattato di Rapallo del 12 novembre 1920 ed il trattato di Parigi del 10 febbraio

Idria print that page

Idrija-pogled

più attive), e per la produzione di pizzi e degli Idrijski žlikrofi STG (ravioli di patate di Idria ). Idria è uno dei pochi luoghi al mondo dove il mercurio si trova sia nella sua forma liquida sia come minerale di cinabro ( solfuro di mercurio ). Il pozzo di ingresso sotterraneo alle

Provincia di Gorizia print that page

Castello_Gorizia

La provincia di Gorizia è una provincia italiana . Fa parte della regione Friuli-Venezia Giulia e il suo capoluogo è Gorizia . Come ente locale , è stata soppressa il 30 settembre 2017, e ad essa è subentrata la Unione Territoriale Intercomunale Collio-Alto Isonzo di Gorizia e la UTI

SS 57 print that page

SS 57 Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , cerca A questo titolo corrispondono più voci , di seguito elencate. Questa è una pagina di disambiguazione ; se sei giunto qui cliccando un collegamento , puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo

wikipedia.org | 2013/2/20 13:17:02

File:Stub Venezia Giulia e Dalmazia.png print that page

Copia di File:Gonfaloni istria e dalmazia Model (1).png per il template {{ S }} Questa immagine è stata rilasciata nel pubblico dominio dall'autore, Emanuele Mastrangelo . La norma vale in tutto il mondo. Nei casi in cui questo non sia legalmente possibile: Il detentore del copyright

wikipedia.org | 2013/2/12 16:21:53

Vipacco print that page

Vipava

territorio entrò a far parte dei domini bizantini . Dopo la calata, nel 568 , attraverso la Valle del Vipacco nell'Italia settentrionale dei Longobardi , seguiti poi da popolazioni slave , rimase sotto dominio bizantino (il confine tra l' Istria bizantina e il Regno longobardo era fissato

Nauporto print that page

Vrhnika;_view_along_Tr%C5%BEa%C5%A1ka_Street_from_Dr%C4%8Da

La cittadina sorge sulla sponda sinistra della Ljubljanica , il fiume della capitale Lubiana . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Questa voce o sezione sull'argomento centri abitati della Slovenia non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti . Puoi migliorare

Ancarano (Slovenia) print that page

Ancaranobandiera

sfuggire ai massacri delle foibe gli italiani dovettero lasciare ogni proprio bene e scegliere la strada dell' esodo . Dopo l' esodo istriano il comune fu ripopolato da popolazione slovene non autoctone provenienti dalla Carniola , o dall'entroterra istriano. Nel 1991 Ancarano è entrata

Caporetto print that page

KobaridDSCN5565

Potočec ); rio Siag ( Šjak ); rugo Zavelincelam ( Perivnik ); torrente Rieca ( Raka ); torrente Idria ( Idrija ); rugo del Confine ( Rapid ); rio Iamnich ( Jamjak ); rio Nero ( Črni potok ); rio Plaze ( Plazi potok ). Monti e passi principali [ modifica | modifica wikitesto ] M.te Nero

Jesenice (Slovenia) print that page

Jesenice1

Paese, l' HK Jesenice , che attualmente milita nel Campionato austriaco ( EBEL ). Infrastrutture e trasporti [ modifica | modifica wikitesto ] Strade [ modifica | modifica wikitesto ] Questa sezione è ancora vuota . Aiutaci a scriverla! Ferrovie [ modifica | modifica wikitesto