-

Risultati 1 - 10 su circa 1221 per  Wikisource / Striscia di Gaza israeliane israele / Wikisource    (290833 articoli)

Spagna/XII print that page

Il viaggio da Malaga a Granata fu il più avventuroso e sfortunato ch'io abbia fatto in Spagna. Perchè i lettori compassionevoli mi possano compiangere quanto vorrei, bisogna che sappiano (mi vergogno d'intrattener la gente con queste piccinerie) che a Malaga avevo fatto solamente una leggerissima

wikisource.org | 2018/2/21 20:29:18

Spagna/VIII print that page

Arrivato a Castillejo dovetti aspettare fino a mezzanotte il treno dell'Andalusia; desinai a uova sode e ad aranci, con un po' d'innaffio di Val de Peñas, brontolai una poesia dell'Espronceda, chiaccherai un po' con un doganiere (il quale, tra parentesi, mi fece la sua professione di fede

wikisource.org | 2018/2/16 12:43:49

Lo zuavo print that page

1865 L Indice:Lo zuavo.djvu racconti Letteratura Lo zuavo Intestazione 18 dicembre 2014 100% Da definire dc:title Lo zuavo /dc:title dc:creator opt:role="aut" Anonimo /dc:creator dc:date 1865 /dc:date dc:subject racconti /dc:subject dc:rights CC BY-SA 3.0 /dc:rights dc:rights

wikisource.org | 2015/7/10 18:03:37

Il Bardo della Selva Nera/Canto V print that page

Allor Terigi incominciò: Gran cose,       10 Egregio veglio, a raccontar m’inviti,      Come in sua forza BONAPARTE pose      L’Egizia terra co’ suoi pochi arditi;      E qual propizio Nume a più famose      Prove salvo il ridusse ai nostri liti,   

wikisource.org | 2018/4/8 11:58:24

Le Mille ed una Notti/Storia di Beder, principe di Persia, e di Giauara principessa del regno di Samandal print that page

Scheherazade, a questo passo, cessò di parlare; e la notte seguente, con licenza del sultano, ripigliò il racconto in questi termini: NOTTE CCL — Sire, la capitale del re di Persia era situata in un’isola, ed il suo magnifico palazzo sorgeva sulla spiaggia del mare. Siccome le sue

wikisource.org | 2018/1/11 8:30:31

Capitan Tempesta/Capitolo III - Il Leone di Damasco print that page

polsi portava bracciali d'acciaio e sulle spalle un lungo mantello bianco infioccato, con una larga striscia azzurra all'estremità inferiore. I calzoni, pure di seta, erano invece ampi, alla turca e calzava stivaletti di marocchino che sparivano quasi tutti entro le larghe staffe di acciaio

wikisource.org | 2018/6/10 13:17:12

Marocco/Tangeri print that page

wikisource.org |

Marocco/Fez print that page

wikisource.org |