-

Risultati 1 - 10 su circa 18 per  Wikipedia / Teno (Cile) / Wikipedia    (10867 articoli)

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Germania-7 print that page

K%C3%B6ln_3

Quando l'Adm Reader, veterano della Grande Guerra, divenne nel '28 capo della Marina Tedesca (Reichsmarine) essa era totalmente bloccata dal durissimo Trattato di Versailles, che non consentiva navi siluranti di oltre 800 t e meno di 15 anni d'età, incrociatori di meno di 20 anni e più di

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Falklands print that page

Fearless-1982

Quell’anno mise a dura prova, in maniera drammatica, le forze armate argentine. Il Generale Leopoldo Galtieri non era stato colui che diede inizio alla dittatura dei Generali in Argentina, in quanto andato al potere solo il 18 dicembre 1981, nondimeno ne era il continuatore. Nel suo programma

L'uomo di casa/Impianto elettrico/Prese print that page

L_plug

accettare la spina italiana. Questa presa è relativamente standardizzata in Libia, Etiopia e Cile , e può essere trovata sporadicamente in nord Africa e occasionalmente in vecchi edifici in Spagna. CEI 23-16/VII, 16 A Nella spina da 16 A, i contatti sono più distanziati di alcuni millimetri

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-3 print that page

INS_Hetz.

Argentina (2 da 56 m e 4 Type 1500), Perù (6 da 56 m), Turchia (12 da 56 m), Venezuela (2 da 59,5 m), Cile (due da 59,5 m), Ecuador (due da 59,5 m), Indonesia (due da 59,5 m e 4 programmati), Brasile (2 da 59,5 m e uno in programma) India (4 Type 1.500 e due in programma) e Israele, che aveva

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/America latina print that page

anni '50 ebbero un gran numero di navi ex-USN, come i 'Brooklyn' (salomonicamente distribuiti tra Cile e Argentina). Gli Europei contribuirono essenzialmente con navi olandesi per il Perù, mentre negli anni '70-80 vennero consegnate numerose navi dall'Italia (le corvette Esmeraldas e le fregate

wikibooks.org | 2017/8/9 16:44:09

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Perù print that page

BAP_Carvajal_Unitas_46-05

Le forze armate Peruviane sono titolari di uno dei più interessanti agglomerati di macchine ed equipaggiamenti del Sud America. Nella sola aviazione peruviana vi sono, convivendo relativamente in armonia, aerei sovietici/russi (Su-22,25, MiG-29, Mi-8/17/24), francesi (Mirage 5/2000), italiani

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-Missili print that page

MILAN_18

Delle armi a corto raggio, controcarri, si è già detto qualcosa. In ogni caso, oltre al MILAN da 2 km di gittata e circa 12 kg di peso, all' SS-11 e all'Entac, armi francesi controcarro a lunga e media gittata, gli inglesi hanno realizzato anche lo Swingfire , grosso ordigno da circa 25

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile print that page

Essendo uno stato di antica data di indipendenza, ci si potrebbe attendere che il Cile abbia sviluppato una salda democrazia, ma in pratica questo è stato lungamente ostacolato dalla presenza ingombrante dei militari. Il caso ultimo e più mediaticamente eclatante è stato il golpe di Pinochet

wikibooks.org | 2015/7/9 14:35:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile-2 print that page

guerra del 1982. La maggior parte dei nuovi mezzi sarà sistemata nella parte settentrionale del Cile , per questo anche l'Argentina non ne è molto preoccupata, mentre lo è il Perù, visto che obiettivamente, le Ande non sono il territorio ideale per usare masse di mezzi corazzati, mentre

wikibooks.org | 2017/9/27 18:00:56

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Ecuador print that page

Panhard-AML-90-latrun-2

L' Ecuador , repubblica sudamericana della costa pacifica, ottenne l'indipendenza il 24 maggio 1822, ma come parte della 'Grande Colombia'. Dato che tale soluzione politica non fu trovata del tutto accettabile, nel 1830 divenne uno stato indipendente, e da subito la capitale divenne Quito