categoriaclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 7926 per  Wikisource / Terremoto dell'Aquila del 1461 atlas:-48754:152308 / Wikisource    (290833 articoli)

Zecche e monete degli Abruzzi/Aquila print that page

dal che si argomenta che ben lungi fosse anco allora dal suo compimento. Nel 1348 l’ Aquila col suo territorio fu esposta alle incursioni degli ungheri, condotti dal loro re Lodovico a vendicare la morte del fratello Andrea, marito della regina di Napoli Giovanna I, che l’unghero teneva

wikisource.org | 2016/3/3 19:16:17

Il terremoto del 1832 nello stato ecclesiastico print that page

1832 Indice:Il terremoto del 1832 nello stato ecclesiastico.pdf terremoti/Stato Pontificio Letteratura Il terremoto del 1832 nello stato ecclesiastico Intestazione 7 dicembre 2016 100% Da definire dc:title Il terremoto del 1832 nello stato ecclesiastico /dc:title dc:creator opt:role

wikisource.org | 2016/12/9 14:48:40

I «Carlini» e la Medaglia trionfale di Ferdinando I d’Aragona print that page

Rivista_italiana_di_numismatica_1891_p_531

1891 I Indice:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu Rivista italiana di numismatica 1891 I «Carlini» e la Medaglia trionfale di Ferdinando I d’Aragona Intestazione 6 ottobre 2011 75% Numismatica dc:title I «Carlini» e la Medaglia trionfale di Ferdinando I d’Aragona /dc:title

Esatta relazione dell'orribile terremoto di Cagli print that page

Esatta_relazione_dell%27orribile_terremoto_di_Cagli,_Sinigaglia,_Sella,_1781_(page_1_crop)

1781 Indice:Esatta relazione dell 'orribile terremoto di Cagli, Sinigaglia, Sella, 1781.pdf terremoti/Cagli Letteratura Esatta relazione dell 'orribile terremoto di Cagli Intestazione 8 novembre 2016 100% Da definire dc:title Esatta relazione dell 'orribile terremoto di Cagli /dc:title

Ritratto delle più nobili et famose città d'Italia/Aquila print that page

Ritratto delle più nobili et famose città d'Italia Aquila Da Wikisource. Ritratto delle più nobili et famose città d'Italia Vai a: navigazione , ricerca Aquila ../Amiterno ../Adria IncludiIntestazione 26 ottobre 2017 100% Da definire dc:title Ritratto delle

wikisource.org | 2017/10/26 21:57:10

Pagina:Il terremoto del 1832 nello stato ecclesiastico.pdf/40 print that page

delle rose . Spostata di mezzo piede si offre allo sguardo la facciata anteriore per la discesa dell’architrave della porta maestra. Recandosi al convento l’occhio non è meno addolorato. Più non esistono le volte del dormitorio, ed il noviziato viene retto da punte. Gli appartamenti

wikisource.org | 2016/12/2 15:01:31

Piceno Annonario, ossia Gallia Senonia illustrata/Appendice print that page

Roccacontrada, Nidastore ec. ec. chiamasi genga la pietra. Alcune contrade [p.  195   modifica ] sassose dell’agro di Gubbio, e di Assisi presentemente chiamansi Genga , e la più nominata è la Genga di S. Giovanni , che è un luogo pieno di massi di travertino, come può vedersi nello

wikisource.org | 2018/1/26 9:38:01

Storia della decadenza e rovina dell'Impero romano/40 print that page

strada di Costantinopoli, e furon tosto arruolati, per la loro forza e statura, fra le guardie dell 'Imperator Leone. Sotto i seguenti due Regni acquistò il fortunato villano ricchezze ed onori; e l'aver esso evitato alcuni pericoli, che minacciaron la vita, venne in seguito attribuito all

wikisource.org | 2018/4/23 13:32:23

Pagina:Ritratto delle più nobili et famose città d'Italia.djvu/5 print that page

Alberti , & parte con diligente cura havute da diversi amici. Io non ho tenuto altro ordine che dell’Alfabeto , accioche ogniuno si possa servire agevolmente nel ritrovar la sua patria. Ma se per aventura alcuno ricercando la città dove è nato, non la trovasse, ne chieggo perdono, perche

wikisource.org | 2017/10/28 21:10:08

Le vite de' più eccellenti pittori, scultori e architettori (1568)/Michele San Michele print that page

141_le_vite,_michele_sanmicheli

Essendo Michele San Michele nato l’anno 1484 in Verona et avendo imparato i primi principii dell’architettura da Giovanni suo padre e da Bartolomeo suo zio, ambi architettori eccellenti, se n’andò di sedici anni a Roma, lasciando il padre e due suoi fratelli di bell’ingegno, l’uno