-

Risultati 1 - 10 su circa 50 per  Wikipedia / Torcia olimpica / Wikipedia    (1834017 articoli)

Torcia olimpica print that page

2018_Winter_Olympic_%26_Paralympic_Torch,NMKCH

La torcia olimpica è il mezzo di trasporto della fiamma olimpica durante la staffetta che la porta dal luogo dell'accensione (di solito Olimpia ), al luogo di celebrazione dell'olimpiade. Indice 1 Storia e caratteristiche 2 Le varie Torce delle Olimpiadi 2.1 Giochi olimpici

Fiamma olimpica print that page

Olympia_flame1

La fiamma olimpica , o fuoco olimpico , è portata dalla torcia olimpica (chiamata anche fiaccola) e brucia durante lo svolgimento dei giochi olimpici nel braciere olimpico o tripode . La fiamma è uno dei simboli dei Giochi olimpici . Le sue origini risalgono all' Antica Grecia , quando

Cerimonia di apertura dei XX Giochi olimpici invernali print that page

2006_Olympics_Opening_Ceremony

La cerimonia di apertura dei XX Giochi olimpici invernali si è tenuta il 10 febbraio 2006 , giorno dedicato completamente a questo evento, alle ore 20:00 CET (19:00 UTC ), presso lo Stadio Olimpico di Torino . Con quasi 1,8 miliardi di contatti lo spettacolo è risultato il programma televisivo

XIV Giochi paralimpici estivi print that page

London_2012_Paralympic_Games_torch_relay

Assegnazione 2 Sviluppo e organizzazione 2.1 Gli impianti 2.1.1 Londra 2.1.1.1 Zona olimpica 2.1.1.2 Zona fiume 2.1.1.3 Zona centrale 2.1.2 Fuori Londra 2.2 I trasporti 2.3 La torcia 2.4 I biglietti 2.5 Il logo e le mascotte 2.6 La cerimonia di apertura 2.7

Fritz Schilgen print that page

Fritz_Schilgen_1936_Summer_Olympics

Olimpici realizzato da Leni Riefenstahl , che ha anche contribuito a ideare la staffetta della torcia e selezionare Schilgen come tedoforo finale. [3] Schilgen non partecipò alle Olimpiadi. Il coinvolgimento di Schilgen alle Olimpiadi continuò dopo i Giochi del 1936: successivamente alla

Fiamma olimpica dei XX Giochi olimpici invernali print that page

Olympic_Flame_Varese_10307511

La fiamma olimpica dei XX Giochi olimpici invernali è stata accesa a Olimpia , in Grecia , il 27 novembre 2005 con la cerimonia rituale che precede ogni olimpiade. Indice 1 La staffetta olimpica 2 La torcia olimpica 3 Contestazioni 4 Il percorso completo 5 Il braciere

Giochi olimpici print that page

Olympia-stadion

invernale non si tiene più nello stesso anno dell'edizione estiva, ma sfasata di due anni. La bandiera olimpica , uno dei simboli più riconosciuti al mondo, raffigura cinque anelli intrecciati in campo bianco, che simboleggiano i cinque continenti. I colori scelti sono presenti nelle bandiere

XX Giochi olimpici invernali print that page

Cesana_Torinese-Bobsleigh

I XX Giochi olimpici invernali si sono tenuti a Torino dal 10 al 26 febbraio 2006 . [1] Le gare si sono svolte sia a Torino sia in altre otto località del Piemonte . Dal 10 al 19 marzo si sono tenuti, nella stessa sede, i IX Giochi Paralimpici invernali . [2] Precedentemente altre due

XXII Giochi olimpici invernali print that page

RR5015-0004R

sono state disputate nella stazione sciistica di Krasnaja Poljana a circa 45  k m dalla città olimpica , mentre il villaggio olimpico è stato ospitato nella cittadina di Adler , a circa 28 km da Soči. Le mascotte delle Olimpiadi sono tre animali: l'Orso bianco, la Lepre e il Leopardo

Giochi della XXI Olimpiade print that page

Olympic_Village_Montreal_Jan_2008

I Giochi della XXI Olimpiade (in francese Jeux de la XXIe olympiade , in inglese Games of the XXI Olympiad ) si sono svolti a Montréal in Canada dal 17 luglio al 1º agosto 1976 . Indice 1 Selezione città ospitante 2 Luoghi 2.1 Montreal Olympic Park 2.2 Altri luoghi a Montréa