Risultati 1 - 6 su circa 6 per  Wikipedia / Trilobozoa / Wikipedia    (1834145 articoli)

Trilobozoa print that page

Tribrachiidae

I Trilobozoi ( Trilobozoa ) sono un enigmatico gruppo di organismi estinti a simmetria tripartita, vissuti principalmente nell' Ediacarano (circa 550 milioni di anni fa), prima che si sviluppassero gli antenati degli animali odierni nel Cambriano . Indice 1 Evoluzione 2 Possibili

Rugoconites print that page

Rugoconites

Fedonkin, nel 2002, hanno ipotizzato che questo essere fosse un rappresentante dei trilobozoi ( Trilobozoa ), un misterioso gruppo di organismi a simmetria triradiata, dalle affinità incerte. Sono note due specie di Rugoconites : R. enigmaticus e R. tenuirugosus , distinte principalmente

Categoria:Voci con Tassobox - Dominio Eukaryota print that page

Questa categoria raccoglie tutte le voci che contengono il template {{ Tassobox }} nelle quali il parametro Dominio è valorizzato come Eukaryota Progetto Forme di vita : collabora a Wikipedia sull'argomento Forme di vita Sottocategorie Questa categoria contiene le 5 sottocategorie

wikipedia.org | 2012/12/7 6:59:17

Conulariida print that page

Conulariid03

Le conularie sono un enigmatico gruppo di organismi estinti, i cui resti fossili si rinvengono in tutto il mondo, in terreni che vanno dal Proterozoico superiore al Permiano superiore (tra 550 e 250 milioni di anni fa). Alcuni paleontologi dubitano persino che le conularie appartengano

Fauna di Ediacara print that page

DickinsoniaCostata

Con il nome di fauna di Ediacara si intende un complesso di forme di vita pluricellulare risalenti al Proterozoico superiore (tra 620 e 550 milioni di anni fa), i cui resti sono stati rinvenuti in varie parti del mondo. Il nome deriva dall'Ediacara Member dell' Australia sudoccidentale,

Tribrachidium heraldicum print that page

Tribrachidium_heraldicum_e

Proterozoico (come Albumares e Anfesta ), il tribrachidio è stato ascritto al gruppo dei trilobozoi ( Trilobozoa ). Bibliografia [ modifica | modifica wikitesto ] ( EN ) Anatomical Information Content in the Ediacaran Fossils and Their Possible Zoological Affinities , Jerry Dzik, Instytut