-

Risultati 1 - 10 su circa 26 per  Wikipedia / Troiano (astronomia) / Wikipedia    (1834145 articoli)

Troiano (astronomia) print that page

Galileo_Gaspra_Mosaic

In astronomia , con l'aggettivo troiano ci si riferisce a un asteroide o a un satellite naturale che condivide la stessa orbita di un pianeta maggiore o di un altro satellite, ma non collide con gli stessi poiché orbita intorno a uno dei due punti di Lagrange di stabilità, L 4 e L

Portale:Astronomia/Attualità/Archivio print that page

RX_J1131

Questa sottopagina costituisce un archivio delle notizie apparse nella sezione Attualità del portale Astronomia ; le più recenti sono poste in cima. Xinyu Dai ed Eduardo Guerras dell'Università dell'Oklahoma, studiando il quasar Rx J1131–1231 ( nella fotografia ) utilizzando

Discussioni progetto:Astronomia/Coordinamento/Asteroidi print that page

951_Gaspra

Pensavo di aggiungere al sotto-progetto una tabella riassuntiva di tutte le cose da fare e loro avanzamento. Suddivisa in blocchi da 1000 così che possano essere "adottati" da una persona. Una cosa tipo questa: Asteroidi Templ. prec/suc Categorie Class. spettrale Anno scopereta Scopritore

Satellite troiano print that page

Telesto_cassini_closeup

Un satellite troiano è un satellite naturale di un pianeta che occupa i punti di Lagrange L 4 o L 5 di un sistema pianeta-luna. I satelliti troiani sono così denominati per analogia con gli asteroidi troiani , che occupano i punti L 4 e L 5 del sistema Sole - Giove . Ne sono noti

Storie di Enea print that page

Storie_di_Enea,_Carracci,_Palazzo_Fava_Bologna

Le Storie di Enea sono il tema di un fregio affrescato da Ludovico , Agostino e Annibale Carracci in una sala di Palazzo Fava (poi Fava Ghisilieri) a Bologna. Incerta è la data di esecuzione dell'opera, che le acquisizioni più recenti collocano ai primi anni dell'ultimo decennio del Cinquecento

Giove (astronomia) print that page

Jupiter_and_its_shrunken_Great_Red_Spot

Giove ha una composizione simile a quella del Sole: infatti è costituito principalmente da idrogeno ed elio con piccole quantità di altri composti , quali ammoniaca , metano ed acqua . [9] Si ritiene che il pianeta possegga una struttura pluristratificata , con un nucleo solido, presumibilmente

Venere (astronomia) print that page

Venuspioneeruv

Con una magnitudine massima di -4,6, è l'oggetto naturale più luminoso nel cielo notturno dopo la Luna e per questo motivo è conosciuto fin dall'antichità. Venere è visibile soltanto poco prima dell' alba o poco dopo il tramonto [6] e per questa ragione è spesso stato chiamato da

Marte (astronomia) print that page

Mars_Valles_Marineris.

Nomenclatura 6.4 La gravità su Marte 6.5 Atmosfera 6.6 Clima 7 Satelliti naturali 8 Astronomia su Marte 9 Vita su Marte

Troiano print that page

Troiano Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , ricerca A questo titolo corrispondono più voci , di seguito elencate. Questa è una pagina di disambiguazione ; se sei giunto qui cliccando un collegamento , puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo

wikipedia.org | 2017/10/6 22:48:36

Sistema solare print that page

Solar_sys

Il sistema solare è il sistema planetario costituito da una varietà di corpi celesti mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole ; vi appartiene anche la Terra . Ha un diametro di circa 80  UA ed è situato nel braccio di Orione della Via Lattea , orbitando attorno al centro