Risultati 1 - 10 su circa 19 per  Wikipedia / Zabid / Wikipedia    (1834145 articoli)

Zabid print that page

Zabid_flickr02

più importanti sono la moschea di Al-Asha'ir costruita nell' VIII secolo e la Grande moschea di Zabid , costruita nel XVI secolo al tempo del sultano Amer Ibn Abdul Wahab Al–Tahiri . Zabid , che è una delle città sante dell' islam , è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall

Yemen print that page

Griffon_hadhramaut

Lo Yemen ( AFI : /ˈjɛmen/ [4] ; in arabo : اليمن ‎, al-Yaman ), raramente Iemen , [5] è uno Stato posto all'estremità meridionale della Penisola araba ; il suo nome ufficiale è Repubblica Unita dello Yemen . La repubblica dello Yemen, oltre al territorio continentale, comprende

San'a' print that page

San%27a03_flickr

Secondo la tradizione la fondazione della città risale a tempi biblici; fu fondata da Sem , figlio maggiore di Noè e capostipite delle popolazioni semite, il quale dopo aver abbandonato il suo paese trovò prima il Rubʿ al-Khālī , il "Quarto Vuoto" - terribile deserto sabbioso - e,

Campionato yemenita di calcio print that page

Ulufi 2000 1971 5° Al Ittihad Ibb International Stadium 40000 1967 7° Al Oruba Zabid Ali Muhesen Stadium 25000 2008 CAMPIONE Al Sha'ab Hadramaut Al Mukalla Baradem Mukalla Stadium 20000 1964 6° Al Sha'ab Ibb International Stadium 40000 1964 8° Al Sha

wikipedia.org | 2013/2/20 19:44:39

Categoria:Stub - Yemen print that page

Questa categoria di servizio raccoglie le voci che trattano di Yemen e sono ancora a livello di abbozzo . Per segnalare una voce utilizzare {{ S | Yemen }}. Puoi contribuire ad ampliarle nel rispetto dei principi di Wikipedia . Indice   Inizio    ·   0-9    ·   A B C D E

wikipedia.org | 2013/1/7 13:09:04

Yemeni League 2011-2012 print that page

Ulufi 2000 1971 5° Al Ittihad Ibb International Stadium 40000 1967 7° Al Oruba Zabid Ali Muhesen Stadium 25000 2008 CAMPIONE Al Sha'ab Hadramaut Al Mukalla Baradem Mukalla Stadium 20000 1964 6° Al Sha'ab Ibb International Stadium 40000 1964 8° Al Sha

wikipedia.org | 2017/7/5 0:53:03

Deserto costiero nebbioso della penisola arabica print that page

Oman_Dhofar_Frankincense

Il deserto costiero nebbioso della penisola arabica è un' ecoregione dell' ecozona afrotropicale , definita dal WWF (codice ecoregione: AT1302), che si estende lungo la costa meridionale e sud-occidentale della penisola arabica [1] . Le dense nebbie presenti possono ridurre la visibilit

Ibn Battuta print that pageTimeline of Ibn Battuta

Ibn_Battuta_Mall_on_2_June_2007_Pict_3

I suoi viaggi interessarono Africa e Asia e la sua opera maggiore è la Riḥla (in arabo: الرحلة), che significa Viaggio, in cui Ibn Battuta riporta ricordi e osservazioni del suo viaggio durato circa trent'anni. Indice 1 Biografia 1.1 Primi anni 1.2 Itinerario 1325–1332

Tihama print that page

Tihama

eccezione di alcune oasi . I più importanti centri urbani della regione sono al-Hodeyda , Mokha e Zabid nello Yemen; Jizan , al-Qunfudha , e al-Lith , in Arabia Saudita. Altri progetti [ modifica | modifica wikitesto ] Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene

Taʿizz print that page

Taizz_Yemen_Panorama

della dinastia dei Rasulidi , nel 1255 fece della città la sua seconda capitale del regno, dopo Zabid . Ibn Battuta , che visitò la città nel XIV secolo , la descrisse come una delle più belle città dello Yemen. Nel 1546 la città fu conquistata dai turchi . La città rimase confinata