-

Risultati 1 - 10 su circa 22 per  Wikiversity  / arcivescovo /  Wikiversity     (9554 articoli)

Sud-Sudan: La componente religiosa print that page

a cura di Franco Moretti Nella chiesa le radici del nuovo paese [ modifica ] Da Nigrizia di luglio 2011: intervista all arcivescovo di Juba, Paulino Lukudu Loro Per il vescovo metropolita è impossibile pensare a un nuovo Sud Sudan senza la sua istituzione più nobile, la chiesa cattolica

wikiversity.org | 2016/5/7 10:06:26

Rito ambrosiano print that page

AmbroseOfMilan

Il rito ambrosiano è un rito liturgico della Chiesa cattolica milanese, che si distingue da quello utilizzato nel resto dell'Occidente, detto invece rito romano . Indice 1 Origine 2 Diffusione 3 Caratteristiche del calendario 4 Caratteristiche della liturgia 4.1 Il canto

Chiesa e liturgia etiopica print that page

The_Ethiopian_Church

allora, il Patriarca di Alessandria e di tutta l'Africa ha mantenuto il diritto di nominare l arcivescovo (archieparca) etiopico. Nel corso dei secoli, questo diritto è sempre stato esercitato e il vescovo prescelto è sempre stato un copto egiziano. Età moderna

Rito mozarabico print that page

Sanctio_(Meister_der_Bibel_von_Le%C3%B3n_von_960)_001

Il rito mozarabico (o altrimenti detto visigotico , ispanico , toledano o isidoriano ), è una liturgia della Chiesa Cattolica nata nel IV secolo nella penisola iberica (più precisamente nelle regioni appartenenti all'antico regno visigoto di Toledo ), che è stata praticata fino all

Tommaso Campanella (superiori) print that page

Cozza_Tommaso_Campanella

Giovan Domenico Campanella nacque a Stilo [1] , attualmente in provincia di Reggio Calabria, il 5 settembre 1568. Il padre era un ciabattino povero e analfabeta che non poteva permettersi di mandare i figli a scuola e Giovan Domenico ascoltava dalla finestra le lezioni del maestro del paese

Messa tridentina print that page

Unchurch

La Messa tridentina è stata dal 1570 fino al 1969 la forma ordinaria con cui la Celebrazione Eucaristica veniva effettuata nel rito romano . A partire da allora, la forma "ordinaria" o "normale" [1] è quella data alla messa da papa Paolo VI . Nel 2007 papa Benedetto XVI , con il motu

Riforma liturgica print that page

Con riforma liturgica si intende oggi di regola il rinnovamento della liturgia cattolica avviato dal Concilio Vaticano II e portato a termine da papa Paolo VI . Indice 1 Le precedenti riforme liturgiche 2 La riforma liturgica nel XX secolo 3 Obiettivi della riforma e mutamenti

wikiversity.org | 2018/1/11 22:26:51

Rito gallicano print that page

Formatosi attorno all'850, conoscerà le prime revisioni solo nel XVIII secolo, con le riforme dell arcivescovo Montazet. La progressiva romanizzazione [ modifica ] Prima di lui, altre innovazioni liturgiche avevano profondamente modificato il rito lionese — Dom Denys Buenner assimila

wikiversity.org | 2018/1/12 17:14:29

Curia Romana print that page

Santa Sede). È posta sotto la direzione del Sostituto per gli Affari Generali (di regola, un arcivescovo titolare , al momento Giovanni Angelo Becciu ), coadiuvato dall' Assessore per gli Affari Generali (un prelato ), incarico ricoperto dal 16 luglio 2009 da Peter Brian Wells . II Sezione

wikiversity.org | 2017/12/3 8:21:57

Legati pontifici print that page

Palazzo_dell_accademia_ecclesiastica_Roma

della missione diplomatica. All'interno della gerarchia ecclesiastica, solitamente, ha il titolo di arcivescovo titolare . Secondo le norme del diritto internazionale approvate con la Convenzione di Vienna del 1961 , il nunzio apostolico ha il rango di ambasciatore straordinario e plenipotenziario