Ansa (chimica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca

L'ansa è uno strumento molto usato in chimica, principalmente per prove qualitative, quali i saggi alla fiamma.

Questo strumento è una bacchetta fatta di un materiale per convenzione isolante (vetro), la cui estremità è munita di un filo di platino per raccogliere le sostanze. Viene usato il platino poiché è un metallo resistente alle alte temperature e non contamina i vari sali usati durante il saggio alla fiamma. Più comunemente, per ragioni di praticità e, soprattutto, per ragioni di carattere economico, al posto del platino viene utilizzato un composto di nichel e cromo.

Voci correlate

Portale Chimica: Il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia
© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html