Bobby Joe Long's Friendship Party

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Bobby Joe Long's Friendship Party, conosciuti anche come Oscura Combo Romana sono una band di Henry Bowers e nasce dal progetto artistico 03:33 sempre di Henry Bowers. Inventori del genere riconosciuto coatto wave [1] (un misto di punk, postpunk, new wave, synthpop, con liriche tra il colto e il romanesco che trattano i temi più svariati, dai serial killer, alla banalità dell'ordinario), presentano nel maggio 2015 l'EP autoprodotto Vortice de Totip in una apposita mostra allo 03:33 Basement Roma Est. L'anno seguente, in aprile, escono con l'album autoprodotto Roma Est che senza nessuna forma di promozione riesce a farsi apprezzare dalla critica tanto che Ondarock ne fa il disco del mese[2] e Noisey definisce i Bobby Joe Long's Friendship Party come il futuro dell'indie italiano [3]. L'album si avvale della collaborazione con Enrico Ghedi nella traccia Notte Fuori. Nell'aprile 2017 rilasciano il loro secondo album, sempre interamente autoprodotto Bundytismo - ConcettiSostanzeMeanstream, che si conferma ulteriormente tra la critica di settore[4] [5] e cattura l'attenzione della Contempo Records che li mette sotto contratto.

I Bobby Joe Long's Friendship Party sono composti da Henry Bowers che ne è il fondatore, si occupa dei testi, ne è la voce e indica la direzione negli arrangiamenti a Abacab Carcosa che cura le linee melodiche di chitarra e la parte compositiva assieme a Peter Spandau (subentrato nell'album Bundytismo) che si occupa di tutto il resto compresa la produzione.

Ad oggi hanno sempre rifiutato ogni proposta per i live.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica