Brent Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brent Smith
Nazionalità  Stati Uniti
GenereHard rock
Periodo di attività musicale1992 – in attività
StrumentoVoce
Gruppo attualeShinedown

Brent Smith (Knoxville, 10 gennaio 1978) è un cantante statunitense, frontman della rock band Shinedown.

È conosciuto per le sue grandi doti vocali ed ha affermato di non aver mai sostenuto alcuna lezione di canto. La sua più grande influenza come cantante è costituita da Otis Redding.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, Brent diventa padre per la prima volta. La canzone If You Only Knew parla proprio del momento in cui ricevette la telefonata della sua, all'epoca, fidanzata, per informarlo di essere incinta. Si tratta della prima canzone d'amore in tutta la discografia degli Shinedown, prima di I'll Follow You scritta a quattro mani nel 2012 con David Bassett, visto che Brent ha spesso dichiarato di non essere il tipo per questo genere di tematiche. In precedenza ha avuto problemi con la droga, ed è stata proprio la nascita del figlio a salvarlo da tutto ciò.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Prima di fondare gli Shinedown, Brent ha fatto parte di altre due band: Blind Thought e Dreve. Questi ultimi furono presto contattati dalla Atlantic Records, tuttavia decise di lasciare il progetto e di cercare nuovi musicisti per dar vita alla band di cui fa parte attualmente.

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha collaborato con i Saliva in una canzone dal titolo Don't Question My Heart che poi è stata scelta come theme song di ECW.
  • Ha collaborato ancora una volta con i Saliva in My Own Worst Enemy, canzone contenuta in Cinco Diablo.
  • Ha scritto la canzone There And Back Again per l'album di debutto di Chris Daughtry.
  • Ha collaborato con i Theory of a Deadman nel loro singolo So Happy.
  • È la voce di Not Strong Enough, canzone presente nell'album degli Apocalyptica, 7th Symphony.
  • Ha collaborato con gli In This Moment nella canzone Sexual Hallucination.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN145659654
Portale Biografie
Portale Musica