Campidano di Milis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Campidano di Milis era una curatoria della Sardegna giudicale, facente parte del Giudicato di Arborea.

Situato a nord del Campidano Maggiore, il suo territorio era in prevalenza collinare ed occupava una superficie di circa 258 km². Era densamente popolato ed i suoi abitanti si dedicavano con efficienza e profitto all'agricoltura.

Comprendeva gli attuali comuni di Bauladu, Bonarcado, Milis, Narbolia, San Vero Milis, Seneghe e Tramatza e i villaggi di Spinalba (San Vero Milis), Calcaria (Milis), Tunis (Narbolia).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La grande enciclopedia della Sardegna, a cura di Francesco Floris, La Nuova Sardegna, Sassari, 2007
Portale Sardegna
Portale Storia