Campionato mondiale di pallamano maschile 1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di pallamano maschile 1961
Competizione Campionato mondiale di pallamano
Sport Pallamano
Edizione
Organizzatore IHF
Date 1-12 marzo 1961
Luogo Germania Ovest
Partecipanti 12
Impianto/i 15
Sito Web http://www.ihf.info
Risultati
Vincitore  Romania
(1º titolo)
Secondo  Cecoslovacchia
Terzo  Svezia
Statistiche
Incontri disputati 28
Gol segnati 816 (29,14 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Germania Est 1958 Cecoslovacchia 1964 Right arrow.svg

Il campionato mondiale di pallamano maschile 1961 è stata la quanrta edizione del campionato mondiale di pallamano per squadre nazionali maggiori maschili e si è svolto dal 1 al 12 marzo 1961 in Germania Ovest.
Al torneo parteciparono 12 squadre nazionali, tutte provenienti dall'Europa tranne una, il Giappone; la vittoria finale è andata per la prima volta alla Romania; per la seconda volta furono previsti incontri di qualificazione.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Durante la prima fase vennero disputati quattro gruppi da tre squadre ciascuno con la formula del girone all'italiana di sola andata; al termine le prime due classificate di ciascun gruppo si qualificarono alla seconda fase. Le otto squadre qualificate alla seconda fase a loro volta suddivise in due gironi da quattro squadre ciascuno disputato sempre con la formula del girone all'italiana di sola andata; al termine le prime classificate di ciascun gruppo disputarono la finale per l'assegnazione del titolo di campione del Mondo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato mondiale di pallamano maschile 1961.
Pr. Squadra Data di qualificazione certa Confed. Partecipante in quanto Ultima presenza
1  Germania[1]  ? IHF Nazione organizzatrice Germania Est 1958
2  Svezia  ? IHF Campione del Mondo Germania Est 1958
3  Cecoslovacchia  ? IHF Qualificazioni - 1a gruppo est A Germania Est 1958
4  Danimarca 27 novembre 1960 IHF Qualificazioni - 1a gruppo nord Germania Est 1958
5  Jugoslavia  ? IHF Qualificazioni - 1a gruppo centro B Germania Est 1958
6  Francia 14 gennaio 1961 IHF Qualificazioni - 1a gruppo sud Germania Est 1958
7  Giappone  ? IHF Qualificata Esordiente
8  Islanda  ? IHF Qualificata Germania Est 1958
9  Paesi Bassi  ? IHF Qualificazioni - 1a gruppo ovest Esordiente
10  Romania 15 gennaio 1961 IHF Qualificazioni - 1a gruppo est B Germania Est 1958
11  Svizzera 7 gennaio 1961 IHF Qualificazioni - 1a gruppo centro A Svezia 1954
12  Norvegia[2]  ? IHF Qualificazioni - 1a gruppo nord Germania Est 1958

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Svezia  Norvegia Stoccarda, 1º marzo 1961
15 - 11
 Norvegia  Jugoslavia Bietigheim, 2 marzo 1961
18 - 17
 Svezia  Jugoslavia Ulm, 3 marzo 1961
14 - 12
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Svezia 4 2 2 0 0 29 23 +6
2.  Norvegia 2 2 1 0 1 29 32 -3
3.  Jugoslavia 0 2 0 0 2 29 32 -3

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Germania  Paesi Bassi Berlino Ovest, 1º marzo 1961
33 - 7
 Francia  Paesi Bassi Wolfsburg, 2 marzo 1961
21 - 11
 Germania  Francia Kiel, 3 marzo 1961
21 - 7
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Germania 4 2 2 0 0 54 14 +40
2.  Francia 2 2 1 0 1 28 32 -4
3.  Paesi Bassi 0 2 0 0 2 18 54 -36

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Cecoslovacchia  Giappone Karlsruhe, 1º marzo 1961
38 - 15
 Romania  Giappone Haßloch, 2 marzo 1961
29 - 11
 Cecoslovacchia  Romania Friburgo, 3 marzo 1961
12 - 8
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Cecoslovacchia 4 2 2 0 0 50 23 +27
2.  Romania 2 2 1 0 1 37 23 +14
3.  Giappone 0 2 0 0 2 26 67 -41

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Danimarca  Islanda Karlsruhe, 1º marzo 1961
24 - 13
 Islanda  Svizzera Wiesbaden, 2 marzo 1961
14 - 12
 Danimarca  Svizzera St. Ingbert, 3 marzo 1961
18 - 13
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Danimarca 4 2 2 0 0 42 26 +16
2.  Islanda 2 2 1 0 1 27 36 -9
3.  Svizzera 0 2 0 0 2 25 32 -7

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Svezia  Francia Stoccarda, 5 marzo 1961
15 - 11
 Cecoslovacchia  Islanda Stoccarda, 5 marzo 1961
15 - 15
 Cecoslovacchia  Francia Essen, 7 marzo 1961
25 - 6
 Svezia  Islanda Essen, 7 marzo 1961
18 - 10
 Islanda  Francia Homberg, 9 marzo 1961
20 - 13
 Cecoslovacchia  Svezia Berlino Ovest, 9 marzo 1961
15 - 10
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Cecoslovacchia 5 3 2 1 0 55 31 +24
2.  Svezia 4 3 2 0 1 43 36 +7
3.  Islanda 3 3 1 1 1 45 46 -1
4.  Francia 0 3 0 0 3 30 60 -30

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Romania  Danimarca Dortmund, 5 marzo 1961
15 - 13
 Germania  Norvegia Dortmund, 5 marzo 1961
15 - 8
 Romania  Germania Krefeld, 7 marzo 1961
12 - 9
 Danimarca  Norvegia Krefeld, 7 marzo 1961
10 - 9
 Romania  Norvegia Münster, 9 marzo 1961
16 - 14
 Germania  Danimarca Münster, 9 marzo 1961
15 - 13
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.  Romania 6 3 3 0 0 43 36 +7
2.  Germania 4 3 2 0 1 39 33 +6
3.  Danimarca 3 3 1 1 1 36 39 -3
4.  Norvegia 0 3 0 0 3 31 41 -10

Finale 7º/8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Norvegia  Francia Dortmund, 12 marzo 1961
13 - 12 (dts)

Finale 5º/6º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Danimarca  Islanda Essen, 12 marzo 1961
14 - 13

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Svezia  Germania Essen, 11 marzo 1961
17 - 14

Finale 1º/2º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
 Romania  Cecoslovacchia Dortmund, 12 marzo 1961
9 - 8 (dts)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Squadre
1  Romania
2  Cecoslovacchia
3  Svezia
4  Germania
5  Danimarca
6  Islanda
7  Norvegia
8  Francia
9  Jugoslavia
10  Svizzera
11  Paesi Bassi
12  Giappone

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Campione Mondiale 1961



Romania
1º titolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Germania si presenta con una squadra unificata.
  2. ^ Qualificata al posto del Brasile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]