Campionato mondiale di pallavolo femminile 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale femminile 2018
Competizione Campionato mondiale
Sport Pallavolo
Edizione XVIII
Organizzatore FIVB
Date dal 29 settembre 2018
al 21 ottobre 2018
Luogo  Giappone
Partecipanti 24
Impianto/i Vedi elenco
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2022 Right arrow.svg

Il campionato mondiale di pallavolo femminile 2018 si svolge dal 29 settembre al 21 ottobre 2018 a Hamamatsu, Kōbe, Nagoya, Osaka, Sapporo e Yokohama, in Giappone: al torneo partecipano ventiquattro squadre nazionali.

Scelta della sede[modifica | modifica wikitesto]

L'unica candidatura per l'organizzazione del campionato mondiale 2018 è stata presentata dal Giappone: il 27 agosto 2014 l'assemblea generale della FIVB ha assegnato l'organizzazione della manifestazione al paese nipponico[1].

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato mondiale di pallavolo femminile 2018.

Al torneo hanno partecipato: la nazionale del paese ospitante, la prima classificata al campionato mondiale 2014, due nazionali africane, tutte qualificate tramite il campionato continentale 2017, sei nazionali nordamericane, tutte qualificate tramite il campionato continentale 2017, due nazionali sudamericane, una qualificata tramite il campionato continentale 2017 e una qualificata tramite i gironi di qualificazione, quattro nazionali asiatiche e oceaniane, tutte qualificate tramite i gironi di qualificazione, e otto nazionali europee, tutte qualificate tramite i gironi di qualificazione.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Hamamatsu Arena
Città: Hamamatsu
Capienza: 8 000
Anno d'apertura: 1990
Kōbe Green Arena
Città: Kōbe
Capienza: 6 000
Anno d'apertura: 1993
Nagoya Civic General Gymnasium
Città: Nagoya
Capienza: 10 000
Anno d'apertura: 1987
Osaka Municipal Central Gymnasium
Città: Osaka
Capienza: 8 200
Anno d'apertura: 1996
Hokkaido Prefectural Sports Center
Città: Sapporo
Capienza: 8 000
Anno d'apertura: 1999
Yokohama Arena
Città: Yokohama
Capienza: 12 000
Anno d'apertura: 1989

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato una prima fase a gironi, con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase le prime quattro classificate di ogni girone hanno acceduto alla seconda fase a gironi, con formula del girone all'italiana, conservando i risultati della prima fase ottenuti con le squadre qualificate alla seconda fase. Al termine della seconda fase le prime tre classificate di ogni girone hanno acceduto alla terza fase a gironi, con formula del girone all'italiana; al termine della terza fase le prime due classificate di ogni girone hanno acceduto alla fase finale strutturata in semifinali, finale per il terzo posto e finale[2].

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
 Argentina 1ª al torneo di qualificazione sudamericano Italia 2014
 Azerbaigian 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone E) Italia 2014
 Brasile 1ª al campionato sudamericano 2017 Italia 2014
 Bulgaria 2ª al torneo di qualificazione europeo (girone G) Italia 2014
 Camerun 1ª al campionato africano 2017 Italia 2014
 Canada 1ª al campionato nordamericano 2017 (girone A) Italia 2014
 Cina 1ª al torneo di qualificazione asiatico e oceaniano (girone A) Italia 2014
 Corea del Sud 1ª al torneo di qualificazione asiatico e oceaniano (girone B) Giappone 2010
 Cuba 2ª al campionato nordamericano 2017 (girone A) Italia 2014
 Germania 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone F) Italia 2014
 Giappone Paese organizzatore Italia 2014
 Kazakistan 2ª al torneo di qualificazione asiatico e oceaniano (girone A) Italia 2014
 Kenya 2ª al campionato africano 2017 Giappone 2010
 Italia 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone D) Italia 2014
 Messico 2ª al campionato nordamericano 2017 (girone B) Italia 2014
 Paesi Bassi 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone G) Italia 2014
 Porto Rico 1ª al campionato nordamericano 2017 (girone C) Italia 2014
 Rep. Dominicana 1ª al campionato nordamericano 2017 (girone B) Italia 2014
 Russia 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone A) Italia 2014
 Serbia 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone B) Italia 2014
 Stati Uniti 1ª al campionato mondiale 2014 Italia 2014
 Thailandia 2ª al torneo di qualificazione asiatico e oceaniano (girone B) Italia 2014
 Trinidad e Tobago 2ª al campionato nordamericano 2017 (girone C) Debutto
 Turchia 1ª al torneo di qualificazione europeo (girone C) Italia 2014

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato mondiale di pallavolo femminile 2018.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

I gironi sono stati sorteggiati il 7 dicembre 2017 a Tokyo[2].

Girone A Girone B Girone C Girone D
 Argentina  Bulgaria  Azerbaigian  Brasile
 Camerun  Canada  Corea del Sud  Kazakistan
 Germania  Cina  Russia  Kenya
 Giappone  Cuba  Stati Uniti  Porto Rico
 Messico  Italia  Thailandia  Rep. Dominicana
 Paesi Bassi  Turchia  Trinidad e Tobago  Serbia

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:56 - Spettatori: 2 750
Messico 1 - 3  Camerun 25-17, 23-25, 16-25, 21-25
29 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 2h:03 - Spettatori: 4 490
Germania 1 - 3  Paesi Bassi 25-22, 21-25, 22-25, 30-32
29 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:21 - Spettatori: 8 385
Argentina 0 - 3  Giappone 15-25, 13-25, 12-25
30 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:03 - Spettatori: 1 150
Camerun 0 - 3  Germania 14-25, 10-25, 16-25
30 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:28 - Spettatori: 3 530
Argentina 0 - 3  Messico 20-25, 23-25, 23-25
30 settembre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 2h:38 - Spettatori: 7 800
Giappone 2 - 3  Paesi Bassi 25-27, 25-16, 26-28, 25-19, 13-15
1º ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:33 - Spettatori: 1 230
Germania 3 - 0  Argentina 25-21, 34-32, 25-18
1º ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:16 - Spettatori: 2 450
Paesi Bassi 3 - 0  Camerun 25-16, 26-24, 25-18
1º ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: 1h:18 - Spettatori: 7 150
Messico 0 - 3  Giappone 15-25, 15-25, 15-25
3 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Argentina -  Paesi Bassi
3 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Messico -  Germania
3 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Giappone -  Camerun
4 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Paesi Bassi -  Messico
4 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Camerun -  Argentina
4 ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
Germania -  Giappone
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1  Paesi Bassi 5
2  Giappone 5
3  Germania 5
4  Messico 5
5  Camerun 5
6  Argentina 5

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:15 - Spettatori: 620
Bulgaria 0 - 3  Italia 15-25, 19-25, 22-25
29 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:13 - Spettatori: 1 180
Turchia 3 - 0  Canada 25-18, 25-13, 25-15
29 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:11 - Spettatori: 1 800
Cina 3 - 0  Cuba 25-12, 25-23, 25-14
30 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:10 - Spettatori: 750
Canada 0 - 3  Italia 15-25, 15-25, 18-25
30 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:03 - Spettatori: 1 050
Cuba 0 - 3  Bulgaria 10-25, 20-25, 14-25
30 settembre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: 1h:23 - Spettatori: 1 600
Turchia 0 - 3  Cina 18-25, 23-25, 23-25
2 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Italia -  Cuba
2 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Bulgaria -  Turchia
2 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Cina -  Canada
3 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Turchia -  Italia
3 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Canada -  Cuba
3 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Cina -  Bulgaria
4 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Bulgaria -  Canada
4 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Cuba -  Turchia
4 ottobre 2018
Hokkaido Prefectural Sports Center, Sapporo
Durata: - Spettatori:
Italia -  Cina
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1  Bulgaria 5
2  Canada 5
3  Cina 5
4  Cuba 5
5  Italia 5
6  Turchia 5

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 1h:07 - Spettatori: 320
Russia 3 - 0  Trinidad e Tobago 25-21, 25-11, 25-12
29 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 1h:29 - Spettatori: 830
Azerbaigian 0 - 3  Stati Uniti 27-29, 21-25, 21-25
29 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 2h:00 - Spettatori: 900
Corea del Sud 2 - 3  Thailandia 25-18, 22-25, 19-25, 25-13, 11-15
30 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 1h:05 - Spettatori: 420
Stati Uniti 3 - 0  Trinidad e Tobago 25-11, 25-11, 25-11
30 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 1h:46 - Spettatori: 410
Azerbaigian 3 - 1  Corea del Sud 25-18, 25-18, 23-25, 25-18
30 settembre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: 2h:06 - Spettatori: 260
Thailandia 2 - 3  Russia 25-21, 25-17, 13-25, 21-25, 9-15
2 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Russia -  Azerbaigian
2 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Trinidad e Tobago -  Thailandia
2 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Stati Uniti -  Corea del Sud
3 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Azerbaigian -  Trinidad e Tobago
3 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Corea del Sud -  Russia
3 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Stati Uniti -  Thailandia
4 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Trinidad e Tobago -  Corea del Sud
4 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Thailandia -  Azerbaigian
4 ottobre 2018
Kōbe Green Arena, Kōbe
Durata: - Spettatori:
Russia -  Stati Uniti
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1  Azerbaigian 5
2  Corea del Sud 5
3  Russia 5
4  Stati Uniti 5
5  Thailandia 5
6  Trinidad e Tobago 5

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:27 - Spettatori: 1 100
Porto Rico 0 - 3  Brasile 25-27, 12-25, 7-25
29 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:27 - Spettatori: 1 250
Rep. Dominicana 0 - 3  Serbia 17-25, 20-25, 22-25
29 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:16 - Spettatori: 650
Kazakistan 0 - 3  Kenya 23-25, 22-25, 21-25
30 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:30 - Spettatori: 1 550
Brasile 3 - 0  Rep. Dominicana 25-15, 25-20, 25-22
30 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:26 - Spettatori: 850
Kazakistan 0 - 3  Porto Rico 21-25, 15-25, 22-25
30 settembre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:01 - Spettatori: 350
Kenya 0 - 3  Serbia 16-25, 9-25, 8-25
1º ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:19 - Spettatori: 300
Rep. Dominicana 3 - 0  Kazakistan 25-22, 25-15, 25-19
1º ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:25 - Spettatori: 700
Porto Rico 3 - 0  Kenya 25-20, 25-22, 25-15
1º ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: 1h:22 - Spettatori: 1 500
Serbia 3 - 0  Brasile 25-21, 25-18, 25-19
3 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Porto Rico -  Rep. Dominicana
3 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Kazakistan -  Serbia
3 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Kenya -  Brasile
4 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Serbia -  Porto Rico
4 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Rep. Dominicana -  Kenya
4 ottobre 2018
Hamamatsu Arena, Hamamatsu
Durata: - Spettatori:
Brasile -  Kazakistan
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1  Brasile 5
2  Kazakistan 5
3  Kenya 5
4  Porto Rico 5
5  Rep. Dominicana 5
6  Serbia 5

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone E Girone F

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 7
2 7
3 7
4 7
5 7
6 7
7 7
8 7

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Osaka Municipal Central Gymnasium, Osaka
Durata: - Spettatori:
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 7
2 7
3 7
4 7
5 7
6 7
7 7
8 7

Terza fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone G Girone H

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 2
2 2
3 2

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
ottobre 2018
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: - Spettatori:
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 2
2 2
3 2

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali 1º/2º posto
     
     
 
       
     
3º/4º posto
       
         

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
-
ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
-

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
-

Finale[modifica | modifica wikitesto]

ottobre 2018
Yokohama Arena, Yokohama
Durata: - Spettatori:
-

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
4
5
6
7
9
11
13
15
17
21

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP
Miglior palleggiatrice
Miglior opposto
Miglior schiacciatrice
Miglior centrale
Miglior libero

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2018 Women's World Championship broadcasting deal agreed with TBS, su fivb.org. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  2. ^ a b Giacomo Tarsi, Mondiali 2018 F: Il sorteggio. Subito Cina, Guidetti ed Abbondanza sulla strada dell’Italia, su volleyball.it. URL consultato il 7 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo