Coppa Intertoto 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Intertoto 2006
UEFA Intertoto Cup 2006
Competizione Coppa Intertoto
Sport Calcio
Edizione XII
Organizzatore UEFA
Date 17 giugno - 22 luglio 2006
Partecipanti 49
Risultati
Vincitore Newcastle Utd[1]
(1º titolo)
Statistiche
Incontri disputati 76
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005 2007 Right arrow.svg

La Coppa Intertoto 2006 è stata la 12a edizione della Coppa Intertoto. Si è svolta in tre turni e le 11 squadre che hanno superato il terzo turno sono state ammesse al secondo turno di qualificazione della Coppa UEFA 2006/07.

Di seguito sono riportati i risultati della Coppa Intertoto 2006[2].

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 17 e 18 giugno, ritorno 24 e 25 giugno.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Ethnikos Achnas 5-4 Partizani Tirana 4-2 1-2
Araz 1-2 Tiraspol 1-0 0-2
Keflavík 4-1 Dungannon Swifts 4-1 0-0
Tampere Utd 8-1 Carmarthen Town 5-0 3-1
Narva Trans 1-8 Kalmar 1-6 0-2
Shakter Karagandy 4-6 MTZ-RIPO Minsk 1-5 3-1
Zrinjski Mostar 4-1 Marsaxlokk 3-0 1-1
Kilikia 1-8 Dinamo Tbilisi 1-5 0-3
Sant Julià 0-8 Maribor 0-3 0-5
Dinaburg 2-1 HB Tórshavn 1-1 1-0
Vėtra 0-5 Shelbourne 0-1 0-4
Nitra 12-2 Grevenmacher 6-2 6-0
Pobeda 2-4 Farul Costanza 2-2 0-2

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 1 e 2 luglio, ritorno 8 e 9 luglio.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Sopron 3-4 Kayserispor 3-3 0-1
Farul Costanza 3-2 Lokomotiv Plovdiv 2-1 1-1
Zeta Golubovci [3] 0-5 Maribor 0-3[4] 0-2
Macc. Petah Tiqwa 4-2 Zrinjski Mostar 1-1 3-1
Osijek 2-2 (gfc) Ethnikos Achnas 2-2 0-0
Grasshoppers 4-0 Teplice 2-0 2-0
Nitra 2-3 Dnipro 2-1 0-2
Ried 4-1 Dinamo Tbilisi 3-1 1-0
Tiraspol 4-1 Lech Poznań 1-0 3-1
FK Mosca 3-0 MTZ-RIPO Minsk 2-0 1-0
Hibernian 8-0 Dinaburg 5-0 3-0
Odense 3-1 Shelbourne 3-0 0-1
Lillestrøm 6-3 Keflavík 4-1 2-2
Tampere Utd 3-5 Kalmar 1-2 2-3

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 15 e 16 luglio, ritorno 22 luglio.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Auxerre 4-2 Farul Costanza 4-1 0-1
Larissa 0-2 Kayserispor 0-0 0-2
Villarreal 2-3 Maribor 1-2 1-1
Macc. Petah Tiqwa 3-4 Ethnikos Achnas 0-2 3-2
Grasshoppers 3-2 Gent 2-1 1-1
O. Marsiglia 2-2 (gfc) Dnipro 0-0 2-2
Hertha Berlino 2-0 FK Mosca 0-0 2-0
Ried 4-2 Tiraspol 3-1 1-1
Newcastle Utd 4-1 Lillestrøm 1-1 3-0
Kalmar 2-3 Twente 1-0 1-3
Odense 2-2 (gfc) Hibernian 1-0 1-2

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la nuova formula del torneo, introdotta quest'anno, la formazione proveniente dall'Intertoto che ha successivamente effettuato il cammino più lungo in Coppa UEFA è la squadra che si aggiudica il trofeo.[5]

Questi i piazzamenti delle 11 squadre vincenti il terzo turno di Coppa Intertoto:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) UEFA Intertoto Cup Winners since 1995 (PDF), su intertoto-cup.com, 26 settembre 2008. (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).
  2. ^ A questa edizione non partecipano squadre italiane, autoesclusesi a causa dell'impossibilità di stilare per tempo le classifiche definitive dei campionati, visto lo svolgersi delle inchieste sullo scandalo intervenuto nel mondo del calcio. Avrebbe dovuto partecipare il Palermo, sostituito dalla francese Auxerre.
  3. ^ La squadra si era qualificata per la competizione come membro della Federazione calcistica della Serbia e Montenegro durante la stagione 2005/06, ma al momento di parteciparvi è un membro della Federazione calcistica del Montenegro.
  4. ^ La partita era terminata 1-2, ma è stato assegnato lo 0-3 a tavolino.
  5. ^ (EN) Risoluzioni della Coppa Intertoto 2007: Il trofeo (PDF), uefa.com, 31 agosto 2007, pp. 5 (41).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio