Discussioni progetto:Sicilia/Archivio/11

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Discussioni progetto:Sicilia | Archivio

Indice

FdQ gennaio 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

famiglia baffa-trasci[modifica wikitesto]

per conoscenza e competenza Discussioni progetto:Calabria#famiglia baffa-trasci--Shivanarayana (msg) 16:05, 27 gen 2014 (CET)

Enciclopedicità Arancia_Rossa_di_Sicilia#Regole_degli_impianti[modifica wikitesto]

Sulla voce «Arancia Rossa di Sicilia» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Sezione con dubbio di enciclopedicità da novembre 2011. Salvo pareri contrari, la sposterei in talk per le considerazioni del caso. --RrronnyDicami!Cosefatte 21:28, 29 gen 2014 (CET)

PdC Antonio Ursino Recupero[modifica wikitesto]

La pagina «Antonio Ursino Recupero», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Alexmar983 (msg) 00:56, 1 feb 2014 (CET)

Avviso FdQ - febbraio 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

PdC Francesco Cannella[modifica wikitesto]

La pagina «Francesco Cannella», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Alexmar983 (msg) 19:04, 9 feb 2014 (CET)

Ortigia[modifica wikitesto]

La voce in oggetto è una disamb. Non ritenete che il significato principale sia da destinare all'isola di Ortigia? pequod76talk 01:58, 10 feb 2014 (CET)

Si concordo, l'isola dovrebbe venire prima della squadra sportiva o di altro.-- Miky messaggiperme 12:58, 15 feb 2014 (CET)
+1. Suggerisco di creare per la disambigua semmai la pagina Ortigia (disambigua), visto che la voce principale non può che indicare la (pen)isola siracusana.--Io' (msg) 16:38, 18 feb 2014 (CET)
Ma creando la disambigua con il nome di Ortigia non vi finirà all'interno anche l'isola? Quando scriveremo "Ortigia" verremo indirizzati direttamente alla disambigua e non all'isola. No?
Ps.
Ortigia non è una "penisola" è proprio un'isola, perché a livello naturale è completamente staccata dalla terraferma; è collegata tramite dei ponti artificiali.-- Miky messaggiperme 22:49, 18 feb 2014 (CET)
Fatto Ho spostato. È tutto a posto. Ora abbiamo Ortigia (disambigua) e quel che linka a Ortigia viene redirectato a Isola di Ortigia. Il dubbio è se fare eventualmente un'inversione di redirect. pequod76talk 23:28, 18 feb 2014 (CET)
Sei stato bravissimo, grazie:) Ma che significa fare "un'inversione di redirect"?... Se è una cosa troppo complicata da spiegare lascia stare, mi accontento già così^^-- Miky messaggiperme 00:05, 19 feb 2014 (CET)

Nuovo Template per la natura della Sicilia[modifica wikitesto]

Salve a tutti gente, avrei dovuto presentare questo template già uno due giorni prima, ma sono stata presa da altre discussioni e per cui ho trovato solo adesso l'animo giusto per postarlo^^

Dunque ho pensato, dato che ancora non ne esiste uno, di creare un template naturalistico per tutte le aree naturali della Sicilia. Divise per diversa categoria: marine, parchi ecc...

Questo template non è ancora salvato ma se vi piace l'idea lo possiamo salvare e aggiungerlo sotto ad ogni area naturale della Sicilia. Sono qui su saggio consiglio dell'Utente:Markos90 che mi ha detto "proponilo al progetto" per cui se avete qualche modifica da fare o qualche categoria da aggiungere... prego fate pure.

Categoria:Template di navigazione - Sicilia


Fatemi sapere, ciao.-- Miky messaggiperme 12:58, 15 feb 2014 (CET)

L'idea è buona (bastava comunque il richiamo ad una Tua sandbox su questa pagina), tuttavia mi chiedo se non sia sufficiente il template esistente {{AreeNaturaliProtette}}--Io' (msg) 16:59, 18 feb 2014 (CET)
Scusami ma io non so ancora usare queste "sandbox" a dire il vero l'utente Burgundo la volta scorsa me lo ha spiegato... ma essendo che devo ancora fare pratica non le ho mai provate perchè generalmente quando lavoro ad una nuova pagina (come sto facendo in questo momento) lo faccio con "anteprima" e quando è pronta semplicemente la salvo... ma devo provare queste sandbox.
Inoltre è vero, c'è già il template per le aree naturali protette italiane, ma l'idea di questo mi piaceva di più perchè possiamo personalizzarlo, è più nello specifico. Però non insisto, effettivamente "l'idea originale" era diversa, perché il template richiedeva molto più spazio... e tempo, per questo l'ho sintetizzato. A me piace ma se altri non lo vogliono allora non lo mettiamo; non c'è nessun problema:)-- Miky messaggiperme 22:39, 18 feb 2014 (CET)
5 parchi regionali e 72 riserve naturali regionali: per i parchi siciliani un tdn si può anche fare, per le riserve non la vedo bene. Noto che nel template hai inserito categorie. È un uso che andrebbe discusso, io so che i tnd debbono contenere voci. Non ho trovato espliciti divieti di cat in wp:TDN, solo "I template di navigazione non devono essere sostitutivi del sistema di categorizzazione", che francamente non capisco cosa voglia dire. pequod76talk 23:42, 18 feb 2014 (CET)
Hai ragione... allora non si possono mettere le categorie nei template? Se non si possono mettere allora non lo possiamo fare, perché sarebbe alquanto "impossibile" elencare tutte e 72 le riserve regionali! Peccato, mi piaceva questo template. Ma se è così è meglio lasciare solo quello generale dell'Italia, che dici?-- Miky messaggiperme 00:11, 19 feb 2014 (CET)
allora non si possono mettere le categorie nei template? Non lo so, non mi è nota alcuna discussione sul punto. :) Magari è un'idea fantastica, ma ora non ho la lucidità per valutarla. Se pensi abbia senso proponila in talk di wp:TDN.
Un tdn per i cinque parchi regionali mi sembra invece fattibilissimo. Basta correggere il titolo e togliere le cat. pequod76talk 00:31, 19 feb 2014 (CET)
Si effettivamente così non ha molto senso... direi che è il caso di lasciare solo quello dei cinque parchi. Ma TDN sta per "Template Di Navigazione"? E come devo proporlo? Devo semplicemente dire "lo facciamo un template per i parchi della Sicilia? Perché se è una cosa che richiede diverso tempo magari la proponiamo dopo perchè ora ho diverse pagine da fare e sono indietro anche con la Wiki en rose, poiché ho dato la mia parola alle altre ragazze di Wikipedia e per cui ora ci tengo a creare qualche voce su personaggi del mondo femminile.
Per cui fammi sapere, se pensi sia fattibile in tempi brevi ci andiamo adesso, oppure dopo. Ciao!-- Miky messaggiperme 12:34, 19 feb 2014 (CET)
Dicevo, in talk di wp:TDN ("Template Di Navigazione") si può discutere della questione inserire categorie sì/no. Lascia perdere per ora, se vuoi il mio consiglio.
Il tdn (o navbox) sui 5 parchi siciliani si può fare senz'altro. Come detto, basta che correggi il titolo e togli le 72 riserve. --pequod76sock 12:51, 19 feb 2014 (CET)
Ok, allora lo rimandiamo a dopo, grazie dei preziosi consigli:)-- Miky messaggiperme 13:55, 19 feb 2014 (CET)

Avviso di cancellazione[modifica wikitesto]

La pagina «Eruzione dell'Etna del 1879», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Mauro Tozzi (msg) 08:31, 1 mar 2014 (CET)

Avviso FdQ[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Aiuto E: Sebastiano Barbagallo[modifica wikitesto]

Sulla voce «Sebastiano Barbagallo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Forse c'é qualcosa da salvare ma come tutti i casi in cui partecipa un'utenza monoscopo-parente forse è meglio agire il prima possibile.--Alexmar983 (msg) 15:38, 11 mar 2014 (CET)

Non ci sono più le Province[modifica wikitesto]

Salve gente; lo scrivo qui e magari poi lo ribadiamo nelle singole pagine interessate da tale provvedimento; da oggi non esistono più le province in Sicilia perché la legge che le abolisce è passata all'Ars. Dunque dobbiamo cambiare e mettere al passato le pagine delle province siciliane, poiché da oggi sono nati i liberi consorzi comunali (non so esattamente quanti siano) e tre città metropolitane (Palermo, Catania, Messina)... è il caos e non si sa come andrà a finire... ma dobbiamo abituarci al momento e cambiare le voci, aggiornandole all'attuale situazione.-- Miky messaggiperme 11:35, 12 mar 2014 (CET)

Riassumo quanto scritto in diverse pagine. La situazione sulle province siciliane è ancora in divenire, e anche la legge regionale appena approvata è in attesa dell'esame del Commissario dello Stato per verificare la sua costituzionalità. Al momento l'unica cosa certa è che i commissari hanno assunto le funzioni di Presidente, giunta e consiglio. La legge regionale non può essere pubblicata (cioè entrare in vigore) se il Commissariato dello Stato per la Regione Siciliana (che non è un organo statale in senso stretto) non esprime il suo giudizio di legittimità costituzionale. Può infatti impugnare tutta la legge o parti di essa perchè in conflitto con la Costituzione. E' un caso frequente, e quasi sempre le leggi regionali siciliane vengono in parte cassate dal Commissario. A quel punto l'ARS autorizza la pubblicazione della legge senza le parti impugnate. Potrebbe verificarsi il caso (teorico) che venga pubblicata lo stesso dal presidente della Regione la legge impugnata, ma se la Corte costituzionale dovesse poi accogliere l'impugnativa del Commissario a quel punto il presidente della Regione sarebbe costretto a rifondere personalmente l'eventuale danno erariale (anche milioni di euro) che gli effetti della legge hanno nel frattempo prodotto. Preciso infine che quando (se) sarà pubblicata la legge regionale, bisognerà attendere che ogni comune decida a quale dei 9 consorzi o delle 3 città metropolitane aderire, che non possono essere più di 12 in totale perchè sono già stabiliti nella legge (non si può aderire a entrambi), ferma restando la "continuità territoriale" (cioè un comune della provincia di Messina non potrà aderire a quella di Trapani, ma se confinante con quella di Catania, Enna o Palermo e così via).--ḈḮṼẠ (msg) 22:21, 13 mar 2014 (CET)
propongo di creare una sandbox con la denominazione di Città Metropolitana di XXX e dei Consorzi Comunali di XXX. che ne pensate?? --SurdusVII (msg) 22:28, 13 mar 2014 (CET)
creo la sandbox oppure aspettiamo in là gli aggiornamenti?? --SurdusVII (msg) 22:40, 13 mar 2014 (CET)
SurdusVII io credo sia troppo presto per scrivere i nuovi consorzi e le nuove città metropolitane... non sappiamo ancora niente del loro futuro assetto geografico né tanto meno di quello politico. Cosa ci scriviamo?
E' meglio secondo me iniziare ad archiviare le Province, metterle al passato, dire che la legge le ha abolite. Ma come ha detto Civa, a quanto pare si deve aspettare "il consenso" del funzionario statale.-- Miky messaggiperme 22:49, 13 mar 2014 (CET)

ḈḮṼẠ puoi linkarci il sito dove hai letto il testo di questa legge che attesta che i consorzi saranno 9?-- Miky messaggiperme 22:42, 13 mar 2014 (CET)

Questo è il disegno di legge approvato. E' tutto scritto all'art. 1. Ciao. --ḈḮṼẠ (msg) 22:51, 13 mar 2014 (CET)
ok ragazzi aspetteremo, domani butterò e creerò la sandbox provvisoria, ok?? ecco i link per Miky: Giornale di Sicilia e Il Fatto Nisseno 1 ed Il Fatto Nisseno 2. --SurdusVII (msg) 22:56, 13 mar 2014 (CET)
Preciso infine che la legge regionale ha "PREVISTO" l'istituzione dei consorzi, ma le attuali province restano in vigore (non si può parlarne quindi al passato) fino a quando non entreranno in funzione consorzi e città metropolitana. --ḈḮṼẠ (msg) 22:57, 13 mar 2014 (CET)
Domanda: Il disegno di legge può cambiare?!
Perché se non può cambiare ed è già tutto deciso questa mi sembra una grossissima "s....." ma che significa che cambia solo il nome?! Da Provincia a Consorzio? Addirittura ci è scritto che siederanno nello stesso palazzo della sede provinciale!
Ma non può essere... non possono fare tutto stò casino solo per istituire tre città metropolitane e poi abbandonare l'isola alla solita politica!
Non ha senso così... non cambierà niente! Niente. Aumenteranno solo le sedi amministrative pubbliche da 9 a 12!
Ripeto; spero che il disegno di legge possa essere cambiato perché così non vedo cambiamento, vedo solo confusione e imbroglio.-- Miky messaggiperme 23:04, 13 mar 2014 (CET)

P.S.

Stavo riflettendo che non è vero che non cambierà niente... fra qualche mese ci ritroveremo qui a scrivere di 2 nuove Province... ops pardon... volevo dire di 2 nuovi Consorzi: nella legge ci è scritto che saranno 9 per cui tolte le tre realtà a parte dell'isola (le nuove città metropolitane che ingloberanno un sacco di comuni) dovranno quindi nascere altri 2 nuclei territoriali per arrivare a 12.
Quindi dato che nella legge hanno scritto che un corsorzio non può avere una popolazione totale inferiore a 180.000 abitanti si presume che ci saranno parecchi casini e liti (sicuramente) per stabilire quali e quanti comuni dovranno staccarsi dalle attuali Province.
Inoltre non è nemmeno difficile capire dove nasceranno questi due nuovi consorzi e dove saranno le maggiori discussioni... già me le immagino, purtroppo.
Che delusione... pensavo che la Sicilia si fosse decisa a fare il primo passo verso un cambiamento unitario. Ovviamente spero di sbagliarmi... spero che i nostri politici sappiano davvero ciò che stanno facendo e che puntino anche loro ad un cambiamento positivo... per adesso scusatemi ma ne dubito fortemente date le imminenti prospettive.
Speriamo bene... ci rivediamo fra un paio di mesi per cambiare il nome da Provincia a Consorzio, per dare il benvenuto ai nuovi territori metropolitani e per descrivere i 2 nuovi territori politici. Saluti.

P.s. Ho detto 2 per tutto il post ma in realtà saranno 3 nuovi territori politici... non so davvero perché abbia continuato a dire 2! Sarà la stanchezza:) ciao.-- Miky messaggiperme 00:00, 14 mar 2014 (CET)
Il disegno di legge è già stato approvato, solo il Commissario dello stato può cancellarlo in tutto o in parte, ma non modificarlo. I tre nuovi territori saranno le aree intorno ai comuni di Palermo, Catania e Messina che, insieme a queste, diverranno "città metropolitane". Non è comunque su wiki che vanno commentate positivamente o negativamente le scelte politiche, ma appena definitive prenderne atto.--ḈḮṼẠ (msg) 00:52, 14 mar 2014 (CET)
ḈḮṼẠ sei troppo sicuro su questa legge... io ho forti dubbi su dove nasceranno i tre nuovi territori e ancor più dubito che riguarderanno le città metropolitane che saranno differente cosa rispetto al resto dell'isola. Tu hai ragione nel dire che il commentare positivamente o negativamente tali atti governativi non è affare di noi wikipediani... ma calcola anche che tra breve tempo dovremo modificare un mare di pagine per questi cambiamenti politici e vuoi o non vuoi ci sarà un casino da sistemare. Per cui sono argomenti che ti toccano nonostante la volontà di vederli con lucido distacco. Detto ciò non parliamone più. Ci rivedremo qui per le modifiche; ciao, ciao.-- Miky messaggiperme 08:58, 14 mar 2014 (CET)
Sono sicuro perchè studio le leggi per mestiere... funzioni dei 9 consorzi e delle 3 città metropolitane (i cui comuni in sede di prima applicazioni sono indicati all'art.7) saranno identici e non differenti. --ḈḮṼẠ (msg) 10:30, 14 mar 2014 (CET)
Ho capito che sei sicuro sul tecnico... io però ti invito a non dare troppo per scontato l'assetto definitivo di questa legge. Ricorda che siamo la Sicilia, ovvero la terra dove niente è come sembra.
Non è vero che tutto rimarrà identico... se andrai ad Acireale lo dovrai chiamare "Catania" e su questa pagina dovremo scrivere che Acireale non ha più un suo assetto autonomo perché è stato inglobato. E questo discorso lo dovremo fare per molti, molti altri comuni che perderanno la loro autonomia.
Questa legge così come ce l'hanno mostrata non produrrà miglioramento per il popolo; produrrà solo una gran confusione e malcontento e noi su Wiki dovremo scrivere dati non piacevoli.
Salvo solo l'annullamento delle Province ma non ci siamo per niente nella direzione in cui dovremmo andare. Ci vorrà molta più fatica del previsto. Poi dato che come tu stesso hai detto questo non è il posto per commentare tali decisioni amministrative, lasciamo stare e concentriamoci sul lavoro wikipediano.-- Miky messaggiperme 12:40, 14 mar 2014 (CET)
  • Non fare confusione: l'ente comune resta e Acireale ad esempio resta comune (non lo dovremo certochiamare "Catania") e potrà aderire all'ente città metropolitana di Catania o al libero consorzio di Xxxx.--ḈḮṼẠ (msg) 13:44, 14 mar 2014 (CET)
cara @Mikystar mi sa che sei confusa e quindi ti consiglio di rilassare; ma fai bene ad avere dei dubbi, certamente è un gran lavoro, ma per fortuna di wikisiciliani ci siamo tutti pronti a dare una mano agli aggiornamenti, spostamenti, pulizia, ecc.. alle voci interessati sui profili geo-politici della Soicilia.
per il momento è meglio aspettare i prossimi sviluppi e ci farà sapere il caro carissimo @CIVA ;) comunque di ridenominazioni e di altro è saggio aspettare il da farsi all'ARS. ancora è presto prestissimo come avete detto voi quanto io prontamente stavo creando una sandbox a queste voci nuove. quindi aspettiamo!! --SurdusVII (msg) 14:27, 14 mar 2014 (CET)
SurdusVII ti assicuro che sono calmissima:) mi dispiace solo che ancora una volta sono i siciliani onesti quelli che patiranno le scelte egoistiche dei nostri politici. Hai detto bene, bisogna aspettare prima di creare la sandbox per la nuova situazione geo-politica della Sicilia.
ḈḮṼẠ ti consiglio di leggerti un pò di articoli di giornale riguardanti questo argomento delle città metropolitane. Lì dicono che probabilmente Acireale (ed altri comuni) non avranno scelta se più della maggioranza dei loro consigli comunali non voterà contro l'annessione con Catania, la loro autonomia scomparirà perché diverranno parte dell'area metropolitana catanese che non è come far parte della provincia catanese; in questo caso è "diventare parte della città" di Catania. E si è preso come esempio Catania ma potrebbe essere anche Palermo o Messina; perché tutte e 3 queste città dal momento che entrerà in vigore questa nuova legge non saranno più con il nostro stesso assetto giuridico, ma saranno una cosa a parte, per cui si avrà una Sicilia giuridicamente divisa in due (città metropolitane da un lato e liberi consorzi dall'altro).
Ad ogni modo credo sia inutile discutere tra noi... tanto non le facciamo noi le future leggi. Come hai detto tu Civa, noi possiamo solo prenderne atto e riportarle qui su Wiki.-- Miky messaggiperme 15:40, 14 mar 2014 (CET)

Cara Miky, spesso i giornali scrivono senza nemmeno leggersi le leggi, quindi non mi stupisce la confusione...--ḈḮṼẠ (msg) 15:44, 14 mar 2014 (CET)

ḈḮṼẠ premesso che questa discussione mi sta facendo bene perché grazie alle tue dritte sto apprendendo delle cosine di diritto e legge. Per cui volevo domandarti qualcos'altro:
Per caso l'area metropolitana che dovrebbe nascere in Sicilia è fatta sulla stessa scia di questa: Area metropolitana di Milano? Per cui Acireale (lo prendo solo come esempio) manterrebbe la sua autonomia ma entrerebbe a far parte di questa area... Ma allora dimmi che senso ha questa area metropolitana? Cosa ha di diverso da una provincia e che vantaggi porta al comune madre che dà il suo nome?-- Miky messaggiperme 16:05, 14 mar 2014 (CET)
ma allora sarà una cosa complicata e complessa!! mamma mia.. diciamo che dalla mia culla natale potrebbe essere accorpata con la vicina Caltanissetta (che guarda caso è a meno di 5 minuti dalla distanza!) e non è una voce di corrodoio (!). anzi erano anni e secoli che si parlava di questo progetto per cui probabilmente rientra tra le vicende politiche in questi giorni in quasi tutti e 390 Comuni eh.. grazie a voi @Mikystar e @Civa61 di discutere questa cosa importante, ma per me è meglio frenare altrimenti dilunghiamo il discorso e perderemo il filo sul da farsi, cari ragazzi!! dico bene, @Markos90?? --SurdusVII (msg) 16:33, 14 mar 2014 (CET)
Brevemente la differenza più consistente con le aree metropolitane del resto d'Italia è che queste sono un ente intermedio tra il comune e la provincia, mentre in Sicilia assumono le funzioni delle vecchie province in quel territorio, fermo restando le competenze dei singoli comuni. Circa i vantaggi, secondo me è tutto un bluff e avremo 12 enti con le funzioni delle vecchie 9, con la differenza che non si eleggeranno più presidenti e consigli (Questa però è solo la mia opinione che qui non conta nulla). --ḈḮṼẠ (msg) 16:54, 14 mar 2014 (CET)
  • Interessante... dunque ricapitolando il tutto è cercando di tradurlo in brevi semplici e coincise righe:
1) La legge anche se è già attiva per il parlamento siciliano non potrà dirsi tale se prima il Commissariato dello Stato per la Regione Siciliana non dirà "si mi garba"
2) Se questa legge piace al funzionario statale passerà in effettivo e quindi tra un paio di mesi avremo 9 nuovi Consorzi di cui 6 già esistenti e 3 da creare.
3) Ai 9 Consorzi si aggiungeranno 3 nuove aree metropolitane (che in realtà ci sono già da decenni ma non sono mai state rese effettive) quindi arriveremo a 12 enti pubblici in tutto.
4) Le 3 aree metropolitane non avrenno però in Sicilia lo stesso simbolico significato delle aree italiche ma qui andranno direttamente a ricoprire il ruolo giuridico della precedente Provincia.
5) La Sicilia sarà quindi divisa in 2 parti giuridiche distinte e separate: da un lato le 3 aree metropolitane e dall'altro i 9 liberi Consorzi.
6) Vi sarà una divisione di comuni che dovranno decidere con chi stare e dove stare: o verranno inseriti nelle aree metropolitane o nei 3 nuovi liberi Consorzi.
... vi è altro?-- Miky messaggiperme 19:24, 14 mar 2014 (CET)
dunque, ricapitolando che gli aspetti giuridici nella Regione Siciliana sono 2: da una aprte le Città Metropolitane e dall'altra i Liberi Consorzi Comunali.
ed ecco che scriviamo per chiarire le idee sulla mappa della Sicilia post-riforma delle ex Province: le Città Metropolitane saranno 3: Catania, Messina e Palermo; mentre i Liberi Consorzi Comunali saranno i 9 confini ex Province Regionali a parte le 3 città citate: Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta, Libero Consorzio Comunale di Ragusa , Libero Consorzio Comunale di Siracusa, Libero Consorzio Comunale di Enna, Libero Consorzio Comunale di Trapani, Libero Consorzio Comunale di Agrigento.
mentre gli altri restanti probabilmente saranno Libero Consorzio Comunale di Termini Imerese, Libero Consorzio Comunale di Caltagirone, Libero Consorzio Comunale di Barcellona. più o meno! --SurdusVII (msg) 11:22, 15 mar 2014 (CET)
gli altri saranno del palermitano, del catanese e del messinese, senza quei comuni che già aderiscono alle aree metropolitane. I comuni confinanti potranno decidere se aderire al consorzio di una ex provincia o di un'altra. Comunque consorzi e aree metropolitane hanno le stesse funzioni, non hanno aspetti giuridicidiversi, ma solo il nome.--ḈḮṼẠ (msg) 12:00, 15 mar 2014 (CET)

[ Rientro Secondo me date tutto troppo per scontato... intanto nessuno sa quali saranno i nomi dei nuovi consorzi e che cosa conterranno. Inoltre dite "puoi scegliere, puoi scegliere" o con i consorzi o con le città metropolitane... ma se tutti potessero scegliere le città metropolitane rimarrebbero senza comuni; perché dubito che un comune preferisce sentirsi "inglobato" all'interno di una città (pur mantenendo il suo nome) piuttosto che far parte di un'unione più variegata dove vi sono meno pericoli di perdere la propria centarlità (minima o notabile che sia). Infine dimenticate che la legge che hanno fatto dice che un consorzio per esistere non dove avere meno di 150.000 abitanti in totale (o 180.000 ancor di più) per cui, oltre la libera scelta, si formeranno gioco forza delle tattiche o dei calcoli per portare avanti i propri interessi territoriali... purtroppo la politica siciliana non ci ha abituato a nobili cose.
E rispondendo a Civa, io dubito seriamente che città metropolitane e consorzi avranno li stessi diritti e doveri... altrimenti questa divisione sarebbe una presa in giro per loro e forse ancor più per noi.
La Sicilia ha bisogno di unità, molta più unità, non certo ha bisogno di altre divisioni inutili.--Miky (msg) 18:15, 16 mar 2014 (CET)

Miki fai un po' di confusione. Comunque il Commissario dello Stato per la Regione Siciliana ha dato il via libera alla legge sull'istituzione dei consorzi e delle città metropolitane. Ora andrà applicata. --ḈḮṼẠ (msg) 19:44, 18 mar 2014 (CET)
Ah bene, quindi il Commissario di Stato ha approvato questa legge. Adesso vedremo quel che succederà nella realtà siciliana.--Miky (msg) 10:16, 19 mar 2014 (CET)

Prossimo festival del monitoraggio[modifica wikitesto]

Ho finito qualche giorno fa Wikipedia:Festival_della_qualità/Bozza5 relativa alla proposta di festival del monitoraggio che si terrà con forte probabilità entro 3-6 mesi.

Io non sono molto felice che questo fdQ sia stato buttato là perché la situazione è molto frammentaria fra utenti e progetti, e ancora di più l'attitudine in merito ogni volta che se parla

In ogni caso sto tentando di cavarne qualcosa di buono e visto che non ci sono feedback in Discussioni_Wikipedia:Festival_della_qualità/Proposte#Festival_del_monitoraggio ho deciso che contatterò qualche progetto "potenzialmente monitoraggio-friendly" per capire cosa posso fare per venire incontro.

Inizio con voi.

Allora anzitutto vi ricordo che il vostro monitoraggio inserito al momento si compone di 3 tipi di tabelle:

  • quelle inserite da 1felco su argomenti più vari (qualche giorno fa risultava assente dal 30 gennaio);
  • quelle inserite da Botcrux di cucina e monitorate o in corso di monitoraggio da me e 1felco soprattutto;
  • quelle inserita da Yubot nel 2007 relative alla geografia antropica (comuni).

Le 600-700 voci da monitorare originano da questi due gruppi.

Io ho provato a fissare alcune priorità operative per gli utenti sciolti che puntano a non inserire troppe tabelle nuove e migliorare l'esistente. Nel caso dei progetti regionali io suggerirei di focalizzarsi sui comuni.

Come ho scritto in bozza SE collettivamente le utenze di un progetto vogliono partecipare è possibile procedere a inserire la tabella in automatico su altre voci. Questo però richiede la volontà sul medio-lungo periodo di non abbandonare quelle tabelle. Il festival quindi sarebbe solo "un punto d'inizio".--Alexmar983 (msg) 01:13, 14 mar 2014 (CET)

Candidatura di Palermo arabo-normanna alla Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.[modifica wikitesto]

Vi segnalo la candidatura dei monumenti della Palermo arabo-normanna alla Lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.(vedi [1])
La eventuale inclusione nella lista riguarda il complesso di sette testimonianze monumentali del periodo arabo-normanno a Palermo (Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina, Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, Chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio, Chiesa di San Cataldo, Palazzo della Zisa, Cattedrale di Palermo, Ponte dell'Ammiraglio) insieme al Duomo di Cefalù e al Duomo di Monreale. --ESCULAPIO @msg 12:57, 14 mar 2014 (CET)

Assolutamente si! I monumenti della Palermo arabo-normanna meritano di far parte dell'Unesco! Sembra assurdo che la cattedrale che ospita le spoglie di Federico II (detto lo stupor mundis) non sia ancora entrata nella lista dei patrimoni dell'umanità.-- Miky messaggiperme 15:42, 14 mar 2014 (CET)
presente!!! hai il mio voto per UNESCO. ;) --SurdusVII (msg) 17:24, 14 mar 2014 (CET)
aldilà del consenso, direi scontato, degli utenti siculi ;-), pensate sia il caso di inserire la notizia della candidatura nelle voci coinvolte? --ESCULAPIO @msg 22:13, 14 mar 2014 (CET)
@ESCULAPIO ASSOLUTAMENTE SI!!! --SurdusVII (msg) 11:13, 15 mar 2014 (CET)
Occorre verificare però se le notizie delle candidature sono inserite nelle voci anche degli altri siti candidati. E anche se 8nserirle nelle voci dei tre comuni di Palermo, Manreale e Cefalù o su quelle dei singoli siti.--ḈḮṼẠ (msg) 12:03, 15 mar 2014 (CET)

Aiuto traduzione voce Letteratura siciliana[modifica wikitesto]

Buongiorno,
vengo dalla WP in francese per chiedervi aiuto a proposito della traduzione (in corso) della voce Letteratura siciliana. Siamo perplessi sul significato di « I primi due testi interamente in siciliano sono due ricette conservate nel codice di guardia di un manoscritto francese ». Cos'è mai un « codice di guardia » ? Qualcuno ci potrebbe spiegare cosa vuol dire ? Grazie --Jpda (msg) 12:26, 15 mar 2014 (CET)

Ciao. Il codice di guardia o foglio di guardia, dovrebbe essere un manoscritto in pergamena con miniature, composto da pochi fogli. --ḈḮṼẠ (msg) 14:50, 15 mar 2014 (CET)

Correzione template bio[modifica wikitesto]

Ciao, qualcuno potrebbe completare il template bio in queste tre biografie:

fatto questo, va tolto "FineIncipit=," che immagino sia stato messo solo per non far apparire l'errore. Ciao --Rotpunkt (msg) 17:15, 31 mar 2014 (CEST)

Avviso FdQ - Aprile 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Enna[modifica wikitesto]

Ho rimaneggiato la voce togliendone le affermazioni esagerate o enfatiche, quelle prive di consistenza o riempitive. Permane la necessità di un riordino e di una contestualizzazione delle fonti. Chi volesse contribuire ulteriormente....--Anthos (msg) 17:14, 11 apr 2014 (CEST)

Deenfatizzate e riordinate Castello di Lombardia e Torre di Federico II. --Anthos (msg) 16:13, 13 apr 2014 (CEST)

Province (ex)[modifica wikitesto]

Nell'attesa di definire come usare il contenuto sto operando un aggiornamento delle stesse (inserim. nota di abolizione) e contemporaneamente una scrematura del testo eliminando le ampollosità o i toni enfatici (e a volte anche le info errate) che via via sono state immesse nei testi (in certi casi sezioni inguardabili...). Serve tuttavia un lavoro di gruppo, chi è più portato controlli ( e riduca) le sezioni storiche spesso imprecise o prolisse, le sezioni -ambiente e geografia- (molte prive di fonti o mal formulate). Ho tolto per quanto possibile i toni da -depliant turismo- Al lavoro dunque..--Anthos (msg) 19:34, 19 apr 2014 (CEST)

sulle provincie attendi, come da conversazione sopra. --ḈḮṼẠ (msg) 17:33, 20 apr 2014 (CEST)
@Civa61. Di concreto c'è il fatto che la Gazzetta Ufficiale (che presumo dovresti aver letta) ha pubblicata la legge, entrata in vigore, che abolisce le provincie istituendo al loro posto, IN VIA TRANSITORIA, i Liberi Consorzi temporaneamente coincidenti con le provincie stesse. Il commissario provvisoriamente ne regge l'amministrazione fino alla costituzione dei consorzi definitivi che potranno essere anche più di nove e delle tre città metropolitane. Ti invito pertanto a rimettere le frasi che hai cancellate che attualizzavano la situazione demandando a decisioni successive della comunità il da farsi circa lo spezzettamento futuro, inevitabile, dei territori ex-provinciali. Semmai potresti specificare meglio, se vuoi, il contesto o la formulazione; mantenere l'erronea convinzione che le provincie sussistano non rende giustizia al testo stesso e neanche all'enciclopedicità di esso. D'altronde dovresti aver notata la massa di castronerie che ho rilevato e tolte nella rilettura di quelle che, quando vi lavorai, erano voci di qualità, no?--Anthos (msg) 21:15, 20 apr 2014 (CEST)
infatti a un'attenta lettura della legge avresti visto che si dà il termine di 180 giorni al termine del quale "il governo della regione presenta un disegno di legge che individua i territori dei liberi consorzi". Per questo scrivere al passato di una provincia, che è anche un'espressione geografica, non solo amministrativa, è errato. Accogliendo però la tua osservazione nella sezione "storia" di ogni singola voce ho scritto dell'approvazione della legge in questione. Infine wiki non è un quotidiano, ma un'enciclopedia, e quindi evitiamo recentismi. Attendere, visto che anche anche chi regge l'ente si firma "commissariostraordinario della provincia regionale" (vedi qui) è opportuno.--ḈḮṼẠ (msg) 10:08, 21 apr 2014 (CEST)
Ma neanche per sogno! Quale testo stai leggendo? Leggi QUI il testo della legge, IN VIGORE dal 24 marzo 2014, agli articoli 1 e 2. I liberi consorzi provvisoriamente (ecco i 180 gg) coincidono territorialmente e amministrativamente con le omologhe provincie e ne sostituiscono temporaneamente tutte le funzioni in attesa che si formini i liberi ( e in maggior numero) consorzi. Un esempio è l'area acese che ha recentissimamente dichiarato di non voler far parte della città metropolitana di CT e sta organizzandosi per un libero consorzio, Questi sono i fatti e non è recentismo essendo LEGGE in vigore.--Anthos (msg) 13:13, 21 apr 2014 (CEST)
P.S. Il "commissario straordinario della provincia regionale" (qui) non poteva firmarsi diversamente visto che è stato nominato il 3 gennaio e -guarda caso- con un mandato di 45 gg.--Anthos (msg) 15:46, 21 apr 2014 (CEST)
Ribadisco che la provincia è anche un'espressione geografica, non solo un ente locale, e non puoi quindi scrive re "era". In primis i commissari sono stati prorogati e se vedi i siti delle province regiaanli firmano regolarmente le delibere anche dopo il 28 marzo. Poi anche le "province regionali" per la legge istitutiva del 1986 sono "liberi consorzi di comuni". Del resto anche tu scrivi "provvisoriamente", visto che anche le aree metropolitane sono state previste per legge, ma non sono ancora state istituite, nè, come anche scrivi tu, se ne conoscono ancora i territori e i confini. occorrerà attendere i 180 giorni previsti dalla legge per attendere tutte le richieste dei singoli comuni per verificare se resteranno solo 9 consorzi e 3 aree metropolitane o se se ne aggiungeranno altri (e a seguire i tempi previsti per l'approvazione del disegno di legge del governo regionale).--ḈḮṼẠ (msg) 17:11, 21 apr 2014 (CEST)
Beh, in teoria «in sede di prima applicazione della presente legge, ai fini del procedimento di cui all'articolo 9, il territorio delle Città metropolitane coincide con quello dei comuni compresi nelle rispettive aree metropolitane individuate dai decreti del Presidente della Regione 10 agosto 1995 pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana 21 ottobre 1995, n. 54». No? --Μαρκος 17:18, 21 apr 2014 (CEST)
Giusto, quindi ai consorzi delle ex province di Palermo, Catania e Messina andrebbero tolti i territori dei comuni delle aree metropolitane, ma queste non sono ancora state istituite, e infatti il commissario della provincia di Messina fino a ieri si è firmato in questo modo Vedi qui.--ḈḮṼẠ (msg) 17:26, 21 apr 2014 (CEST)
Ci stiamo girando intorno:
  • la legge 24 marzo 2014, n. 8 è entrata in vigore lo stesso giorno, come recita il disposto di cui all'art. 15 della stessa. Detta legge è come essa si titola:"Istituzione dei liberi Consorzi comunali e delle città metropolitane". Ne consegue che "liberi consorzi" non era PRIMA la dizione corretta delle Province regionali di xxxxx, ora ne sono l'intitolazione per legge.
  • È ovvio che per "bacchetta magica" nulla è possibile e pertanto sono concessi 180 gg di tempo ex art 2 (legge medesima) perché i comuni ora facenti parti delle ex-provincie regionali decidano se fare parte o no di uno dei nove comprensori territoriali precedenti o se intendano costituirsi in ulteriori "liberi consorzi" con la limitazione che abbiano almeno 180.000 abt.
  • Gli organi dei consorzi (pres., giunta e assemblea) ovviamente saranno costituiti solo dopo che siano passati i termini previsti entro i quali saranno approntati anche i regolamenti e le procedure attuative.
  • Nelle more, i Commissari straordinari già nominati in precedenza per reggere le singole provincie continueranno per assicurare tutti gli atti relativi di ordinaria amministrazione; comprendiamo bene che si tratta di enti ai quali sono demandati numerosi compiti, hanno un personale da gestire..etc.
  • Quanto al fatto che siano entità geografiche è chiaro che dire ..era provincia..ora è libero consorzio..non inficia affatto la validità del testo scritto che permane e dovraà essere adattato SOLO quando i liberi consorzi NON coincideranno più con le ex-provincie regionali.

Penso di essermi espresso chiaramente. In caso contrario sono a disposiz--Anthos (msg) 19:11, 21 apr 2014 (CEST)ione..

In seguito a una mail di Surdus specifico più chiaramente: la Legge 8 (e sottolineo -LEGGE- non facoltà o supposizione) è una realtà entrata in vigore. Possono esserci tutti i rimpianti del mondo, le provincie siciliane NON esistono più dal 24 marzo; oggi SONO "liberi consorzi comunali" PROVVISORI. Trascorsi i 180 gg. previsti dalla legge saranno costituiti quelli DEFINITIVI con gli organi direttivi e amministrativi competenti, fatta estrazione del territorio comunale delle tre maggiori città che diverranno "Città metropolitane" (ed eventualmente con l'aggiunta di quello dei comuni che decideranno (sempre entro 180 gg) di farne parte). Questo è quanto. Quanti saranno poi i "liberi consorzi (definitivi)" si vedrà tra sei mesi, probabilmente arriveremo a 12 (vedi Acireale, Gela, Caltagirone quali candidati possibili). In seguito a questo faremo le dovute discussioni su come rielaborare il testo delle varie "Provincia regionale di xxxxx" creando le nuove voci "Libero consorzio comunale di xxxx". Questo POI. Ora dobbiamo aggiornare il dato di fatto: le provincie regionali NON esistono più perché si chiamano "libero consorzio (provvisorio)" anche se mantengono temporaneamente, Commissario, strutture amministrative e competenze.--Anthos (msg) 13:49, 22 apr 2014 (CEST)
Ragazzi queste Province ci danno da parlare eh! Anthos pure io prima volevo mettere subito al passato le Province ma riflettendo insieme agli altri abbiamo deciso di aspettare perché effettivamente saranno modifiche pesanti da fare e ancora, a parte la legge su carta, non si ci capisce poi tanto.
Inutile ricapitolare per ora gli argomenti già trattati: quanti saranno i consorzi, dove nasceranno, cosa faranno ecc... questo lo vedremo tra qualche mese.
Per quanto riguarda "l'eliminazione" della Provincia, è vero che giuridicamente non esiste più ma la situazione amministrativa è ancora molto annebbiata. Per farti un esempio ti posso dire che la Provincia di Siracusa fino al 10 aprile è stata senza un Commissario speciale (il sostituo dell'ex-presidente provinciale) perché non trovava nessuno che volesse accettare l'incarico di presiedere una Provincia che per legge non esiste più ma che a quanto pare ha ancora bisogno di essere amministrata... infine il 10 aprile ha accettato l'incarico tale Mario Ortello, e si è detto che questo sarà l'ultimo Commissario... ultimo, quindi vuol dire che la Provincia è ancora esistente... (metto qui le fonti per verificare ciò che sto dicendo: Siracusa, Provincia senza commissario: "Intervenga il prefetto", così Vinciullo - Siracusa, Ortello accetta l'incarico: sarà l'ultimo commissario della Provincia - Traghetterà l'ente fino alla sua trasformazione)
Pazienza, non precipitiamoci a modificare... tanto nessuno potrà incolparci o biasimarci se abbiamo lasciato per un pò di tempo in più il termine "Provincia" quando davanti abbiamo praticamente tutta l'Italia che dovrà affrontare lo stesso cambiamento. --Miky (msg) 22:35, 22 apr 2014 (CEST)
Come giustamente ha scitto Miky, al momento la situazione "è molto annebbiata" e basta guardare i siti delle varie province per constatare la confusione. Di certo c'è che le province sono state soppresse con l'art. 15 dello Statuto speciale siciliano (legge costituzionale n. 2/1948) -vedi qui - e sostituiti con Liberi consorzi comunali. La "Provincia regionale" è infatti la denominazione di un libero consorzio comunale. Con la L.r. n.8/2014 questi liberi consorzi assumono la nuova denominazione di "Libero Consorzio Comunale" e di "Città metropolitana" (che seppur istituite con la stessa l.r. 8 ancora sono solo sulla carta), viene cancellata l'elezione diretta dei suoi organi, e si prevede il termine di 180 giorni per la modifica del teritorio e la creazione (eventuale) di nuovi consorzi, rispettando certi parametrii previsti della stessa legge 8. Per quanto riguarda il senso di "espressione geografica" ti ricoro che organi periferici territoriali dello Stato (prefetture, questure, ex intendenza di finanza, ecc) mamterranno le stesse competenza territoriali ( per esempio l'intera provincia di Palermo resterà il territorio gestito da questi enti, anche se amministrativamente sarà suddiviso in città meyropolitana con X comuni e Libero consorzio comunale con X comuni).--ḈḮṼẠ (msg) 10:52, 23 apr 2014 (CEST)
Credo che ci stiamo "incartando" in una discussione senza limiti. Io ho solo detto che occorreva aggiornare il fatto che ex-lege 8/2014 le provincie regionali non si chiamano più così. Punto. Questo non è nebuloso è un fatto.
@Miky; quanto ai Commissari, è logico che debbano esistere ancora mica si può buttare a mare tutto! Hai idea di quante cose amministrava (e saccheggiavano i politici vari) ogni provincia? Scuole, strade prov.li, polizia provinciale con auto e SUV, migliaia di impiegati, dirigenti, sedi varie e immobili, iniziative "culturali", convegni, congressi, formazioni (?).......(l'elenco sarebbe infinito). Come si può chiudere tutto di botto? Ecco perché occorre tempo (e forse i 180 gg non basteranno).
@Civa61; La situazione non è nebulosa è solo complicata; Non si possono creare i nuovi presidenti, nuove strutture e assemblee se PRIMA non si costituiscono i "liberi Consorzi" e da questo dipende anche la costituzione delle "Città metropolitane". Ecco perché ancora occorre il Commissario. Al termine dei 180 gg, se i comuni circostanti le tre città metropolitane non hanno deliberato di aderirvi, verrà scorporato dalle tre provv. di PA, CT, ME il territorio comunale costituendole. Se aderiranno i comuni viciniori questi saranno incorporati. Il resto del territorio costituirà il/i Liberi consorzi, mentre le altre sei ex-provv. -se non ci saranno "secessioni deliberate (sempre con 180.000 abt) costituiranno al termine dei sei mesi previsti altrettanti "liberi consorzi". Tutto qui. Non c'è nulla di nebuloso o di non comprensibile. Torno a ripetere che anche per questi, per sei mesi ancora di tempo ci sarà la gestione commissariale perché NON è possibile mollare tutto personale compreso.
CONCLUSIONE. Per quanto riguarda il futuro discuteremo ovviamente sulle regole da adottare. (Sarà opportuno scorporare le singole voci -storia- che attualmente iniziano -erroneamente- dalla preistoria, mentre dovrebbe starci solo la storia di ciascuna provincia da quando è nata; es. per ENNA e RAGUSA solo a partire dal 1926/27 e non com'è stato fatto). La Storia della Sicilia va messa in voce a parte opportuna e ben ordinata. --Anthos (msg) 19:06, 23 apr 2014 (CEST)
ciao a tutti, mi pare che questo discorso non finirà mai, dopotutto ad essere annebbiati siamo noi :D
andando al dunque, caro @Anthos, forse il tuo *contributo*, cioè alla nuova modifica è quella di passare alla Provincia vecchia in riferimento come l'esempio delle Province borboniche in Sicilia??
a mio parere, anzi consiglio a tutti quanti di aspettare ancora fino a novembre 2014 (si saprà qualcosa dalla Commissione all'ARS di questa *materia particolare*). per il momento le voci sulle province resterano cosi tale, e dopo al poi li passeremo alle province storiche..
Salutamu... e bona sirata a tutti!!! :) --SurdusVII (Segnami in LIS che poi ti guardo!) 19:57, 23 apr 2014 (CEST)
Se siete d'accordo possiamo fare come dice Anthos; possiamo mettere a inizio pagina delle relative province la dicitura "in base alla legge numero bla bla bla ecc... l'ente, pur rimanendo amministrato da un commissario speciale, di fatto non è più giuridicamente esistente ed è in via di trasformazione in libero consorzio comunale... che ne dite può andare? Magari più tardi lo provo sulla provincia siracusana e vediamo come sembra. --Miky (msg) 10:18, 25 apr 2014 (CEST)
@Miky Ho modificato l'attacco delle voci in questa maniera: " La provincia di Siracusa (pruvincia di Sarausa in siciliano) amministrativamente Libero Consorzio Comunale di Siracusa [1], è una provincia della Sicilia di 404.271 abitanti.". Poi nella sezione "Storia" ho specificato, con gli estremi della legge, ecc, ecc.--ḈḮṼẠ (msg) 12:12, 25 apr 2014 (CEST)
@Civa61. Non capisco questo tuo (perdonami il termine) incaponirti su è una provincia. Le provincie siciliane SONO STATE soppresse per legge. Non è definitivo invece il loro essere "libero consorzio": il consorzio attuale è PROVVISORIO e solo provvisoriamente coincide con la provincia precedente.

Non ha senso invece la frase da te preferita "amministrativamente Libero Consorzio Comunale di..." perché, ribadisco, questa è una SOLUZIONE TRANSITORIA non è l'asset della provincia in se stesso ma una mera fase di transizione--Anthos (msg) 13:12, 25 apr 2014 (CEST).

certo che è transitoria, lo scriviamo dall'inizio, ma è quanto risulta nei siti ufficiali, ed è più corretto che scrivere "era una provincia", visto che ad essere soppresse sono state le "Province regionali". Che provincia nelsenso classico poi non era, visto che era già un libero consrzio di comuni.--ḈḮṼẠ (msg) 14:13, 25 apr 2014 (CEST)
ḈḮṼẠ, Anthos le modifiche fatte non mi convincono se devo essere sincera... non capisco perché si debba continuare a mentenere il nome "provincia" quando questa è stata soppressa? Non sarebbe meglio scrivere, almeno all'inzio, "è stata"? Inoltre ho visto che sulla provincia di Catania è stato messo che adesso è un Libero Consorzio... ma non è vero perché Catania diverrà città metropolitana e quindi non ha nulla a che vedere con i liberi consorzi. Insomma mi sembra che ancora non ci siamo... voi che ne pensate? --Miky (msg) 19:59, 25 apr 2014 (CEST)
Ok, ora provo a riassumere ciò che sta succedendo; dunque Anthos vuole aggiornare i termini mettendo sulle province l'attuale situazione politica (e precisiamo attuale, recente); riporto qui il testo che aveva inserito sulla provincia siracusana:
« La provincia, come le altre, è stata abolita e sostituita provvisoriamente da un "Libero Consorzio comunale" in seguito all'entrata in vigore della legge approvata dall'Assemblea Regionale Siciliana il 12 marzo 2014 ed entrata in vigore il 28 marzo »
Mentre Civa è di tutt'altro parere e non vuole che si tolga il termine provincia ed è disposto però a specificare che amministrativamente (per legge?) è già un Libero Consorzio Comunale; riporto anche la sua versione scritta sulla provincia siracusana (che è quella che compare anche adesso):
« amministrativamente Libero Consorzio Comunale di Siracusa è una provincia della Sicilia »
Non ho riportato le ref che avevate inserito perché qui non ve ne è bisogno. Queste modifiche, non tutte uguali, sono state apportate anche nelle provincie di Catania, Enna, Agrigento, Trapani.
Io penso che così non va... nel senso che se diventa una specie di "edit war" (ho detto specie eh, non effettiva) tra voi due poi non risolviamo però il problema dell'aggiornare le voci. Civa tu prima hai parlato di "attacco delle voci", io credo invece che voi dobbiate ragionare tranquillamente sul da farsi e trovare un punto di incontro qui prima di toccare nuovamente le voci. Per me possiamo aspettare ad aggiornare, non c'è fretta, perché la situazione è effettivamente un pò nebbiosa, nonostante Anthos non la creda tale, aspettiamo un altro pochino per vedere cosa succede e poi diamo libero sfogo alle modifiche necessarie. --Miky (msg) 20:19, 25 apr 2014 (CEST)
Nessuna edit war, Miky, personalmente mi sono fermato da tempo, vista la non concordanza. Figurati cosa me ne importa se aggiorniamo o meno (è solo per la precisione...) ma c'e tantissimo altro, di peggio, da correggere dappertutto e me ne sono accordo appena ho messo mano alle varie voci. Siamo al "ciarpame" inserito grdualmente, senza fonte, da contributori saltuari, ip e giocherelloni (chi più ne ha più ne metta). Il mio proposito è solo quello del miglioramento generale (chi mi ha seguito da tempo sa come lavoro e quanto ho contribuito...). Aspettiamo!(?) :-p ;-)--Anthos (msg) 16:07, 26 apr 2014 (CEST)
Ma io ho visto i contributi che hai inserito nella tua pagina utente e se non sbaglio già una volta ti feci i complimenti per il lavorone svolto! Quindi figurati se non so che vuoi il meglio per queste voci... ma conosco anche Civa e mi fido molto della sua ponderazione e sapere. Insomma, qui tutti vogliamo fare solo il bene per il progetto, ma direi che aspettare, in questo caso, sia la cosa migliore. --Miky (msg) 16:33, 26 apr 2014 (CEST)

Valle dei Templi[modifica wikitesto]

vista l'enorme importanza della zona oggetto della voce (patrimonio dell'umanità dell'Unesco, mica pizza e fichi..) perchè non si apre un vaglio per migliorarla? --151.12.11.2 (msg) 15:48, 22 apr 2014 (CEST)

un vaglio c'è già. ecco qui, quindi faccia pure qua la domanda :) --SurdusVII (Segnami in LIS che poi ti guardo!) 17:14, 22 apr 2014 (CEST)
Abbiamo una lista mooooolto lunga di voci da sistemare... la Valle dei Templi è messa in fila; speriamo che qualcuno la prenda al più presto in custodia e le renda merito. --Miky (msg) 22:36, 22 apr 2014 (CEST)
come non detto, speravo che la lista degli arretrati almeno qui fosse meno lunga :((.. purtroppo stiamo tutti, ma proprio tutti quanti, 'nguaiati assai :((.. --151.12.11.2 (msg) 11:37, 28 apr 2014 (CEST)

Parere: Birra Messina[modifica wikitesto]

Ho visto che cliccandovi sopra il link rinvia ad Heineken; ho quindi fatta qualche ricerca e scritto questo: Utente:Anthos/sandbox. Ritenete che lo si possa inserire al posto del semplice rinvio? (Se qualcuno vuole aggiungervi qualcosa lo faccia).--Anthos (msg) 13:04, 25 apr 2014 (CEST)

Concordo. Aggiungerei la questione della cooperativa che a ottobre riprodurra birra con quel marchio [2]. --ḈḮṼẠ (msg) 14:09, 25 apr 2014 (CEST)
il sandbox va benissimo, quindi può spostare in ns0 :) --SurdusVII (Segnami in LIS che poi ti guardo!) 20:34, 25 apr 2014 (CEST)

Fatto--Anthos (msg) 16:00, 26 apr 2014 (CEST)

Avviso FdQ - Maggio 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Polo petrolchimico siracusano[modifica wikitesto]

Ho quasi concluso il lavoro di ricupero della voce, di fatto, rifatta quasi da zero. Data l'imponenza del lavoro e la necessità che sia ben equilibrato e chiaro gradirei qualche discussione in merito (quasi un vaglio..) prima di chiudere. Vorrei anche un parere: le sezioni -Scandalo ISAB- e -Elenco degli impianti- sarei del parere di eliminarle: la prima perché mi sembra poco attinente con l'argomento anche se si riferisce ad una azienda del Polo. La seconda perché incompleta e difficilmente completabile in maniera esauriente.--Anthos (msg) 18:10, 9 mag 2014 (CEST)

Hybla Heraia[modifica wikitesto]

Che certezze vi sono che Hybla Heraia fosse Ragusa? Scusate ma io sto cercando di collocare e fontare gli inizi della tirannide siciliana e inevitabilmente mi riportano a passaggi della storia fondamentali dove vi sono nomi importanti, come quello di Hybla Heraia, che io vorrei e dovrei linkare per permettere al lettore di approfondire bene il discorso. Ma cliccando su Hybla Heraia si viene automaticamente reindirizzati all'interno della Storia di Ragusa (che tra l'altro è una voce priva di fonti), e già questa cosa non va bene perché Hybla Heraia fu una città a parte e come tale merita la menzione su di una voce singola.
Tra l'altro viene rinchiusa all'interno del capitolo "Ragusa città-stato" (Ragusa polis, dunque). Le fonti storiche non hanno mai parlato di Ragusa città stato, poiché questo nome è nato chissà quanto tempo dopo la distruzione di Hybla Heraia o di chissà quale altra Hybla. Si dice fosse tra i monti di Modica, Ispica, Scicli, Noto.... si dice fosse identificabile con Ragusa Ibla... che certezze abbiamo quando "si dice" che è convinzione popolare tale identificazione e non una affermazione storica?
Per cui senza le dovute fonti storiche che ne danno conferma, e non ci sono, trovo ingiusto o quanto meno confuso, il fatto che Hybla Heraia debba automaticamente dirsi "l'antica Ragusa città-stato".
Dobbiamo fare una voce appostia per Hybla Heraia, che poi Ragusa potrà collegare nella sua pagina storica, ma almeno eviteremo di dare sentenze storiche che invece non possiamo dare. --Stella (msg) 12:21, 18 mag 2014 (CEST)

L'argomento e' stato trattato decine di volte e nel caso specifico per la voce Ibla. Molte delle voci qua presenti che si riferiscono a Hybla Heraia come Ragusa sono voci basate sugli scritti degli archeologi locali come Corrado Melfi, Paolo Orsi 2, Antonio Di Vita 3 [3] e Giovanni Di Stefano 4(Direttore Sezione beni archeologici della Soprintendenza di Ragusa). Sinceramente non me la sento di andare contro il giudizio dei sucitati studiosi.--Sal73x (msg) 16:18, 18 mag 2014 (CEST)
Io invece non me la sento di riportare un link che invece di condurre alla voce di un apposito sito archeologico conduca direttamente all'interno di un alquanto dubbio "Ragusa città stato" scusami ma è più che legittimo e direi doveroso creare la voce per Hybla Heraia senza incatenarla all'interno della storia ragusana.
Poi per carità liberissimi di mettere tutti i collegamenti necessari a stabilire un legame tra l'Heraia e il territorio ragusano, ma la voce va comunque creata. --Stella (msg) 16:47, 18 mag 2014 (CEST)
Scusami, avrei dovuto specificare. Non sono contrario alla creazione della voce Hybla Heraia, anche per me ha ragione di esistere (in verita' esisteva ma un altro utente ha insistito che fosse eliminata). Ti rispondevo solo sulle domande che facevi rispetto al collegamento Hybla Heraia-Ragusa. Come ho gia' detto prima, l'argomento e' stato trattato piu' volte e nessuno fino ad adesso ha dimostrato che gli scritti dei su citati archeologi siano errati. E se mi permettete, preferisco basarmi sugli scritti di Orso e Di Vita che mi sembrano due fonti piu' che autorevoli.--Sal73x (msg) 16:56, 18 mag 2014 (CEST)
Ok bene, allora creiamola perché non c'è motivo per cui un sito archeologico di rilevanza come quello non debba disporre di una propria voce. Al suo interno metteremo sia i pareri che fanno combaciare Hybla Heraia con l'attuale Ragusa Ibla e pure quelli contrari che invece dicono fosse altro territorio, in maniera tale da rendere equilibrate le varie tesi storiche. --Stella (msg) 17:36, 18 mag 2014 (CEST)

Rimozioni dalla vetrina[modifica wikitesto]

Segnalo che una o piú voci potenzialmente di vostro interesse necessitano di un po' di lavoro per non essere rimosse dalla vetrina: {{Speciale:PuntanoQui/Template:Dubbio qualità grave}} Nemo 12:41, 24 mag 2014 (CEST)

Grazie della segnalazione. I criteri dal 2008 ad oggi sono ovviamente molto cambiati. L'enciclopedia è cresciuta, per cui è pure più vasto il numero di voci ben scritte che di conseguenza portano sempre a migliorarsi, facendo diventare più severi i criteri di ammissione per la qualità.
Trovo giusto che molte di quelle voci, un tempo aggiorante e curate, e poi forse lasciate indietro con lo scorrere del tempo, siano oggi presentate ad una sorta di "revisione" per valutare il loro status e per vedere se rientrano negli attuali criteri. --Stella (msg) 09:26, 26 mag 2014 (CEST)

Proposta rimozione dalla vetrina: Provincia di Ragusa[modifica wikitesto]

La voce Provincia di Ragusa, attualmente considerata una voce in vetrina o di qualità, è stata proposta per la rimozione del riconoscimento.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

La voce in oggetto ha problemi di fonti ({{F}}) e altri segnalati qui. pequod76talk 23:59, 25 mag 2014 (CEST)

Nuovo progetto[modifica wikitesto]

Avviso agli utenti del Progetto Sicilia:

Da qualche giorno è attivo il progetto Siracusa, chiunque fosse interessato a partecipare è il benvenuto! Abbiamo bisogno di molti utenti poiché le voci da sviluppare e curare sono tante :)

Progetto Siracusa: collabora a Wikipedia sull'argomento Siracusa

--Stella (msg) 10:39, 2 giu 2014 (CEST)

Avviso FdQ - giugno 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

FdQ del prossimo trimestre: a voi la scelta![modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Voce da aiutare[modifica wikitesto]

È stato notato che la voce «Riserva naturale integrale Grotta di Entella» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Gce 20:20, 19 giu 2014 (CEST)

Avviso FdQ - Luglio 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Guerre greco-puniche[modifica wikitesto]

Avviso che vi è una nuova voce riguardante le guerre greco-puniche: Assedio e caduta di Mozia, potete aggiungere o correggere ciò che ritenete necessario.

Al progetto correlato: Progetto:Siracusa ho aperto una discussione sul completamento (ancora piuttosto lontano) delle guerre greco-puniche; se qualcuno di voi se la sente di dare una mano, fate sapere! Ciao. --Stella (msg) 12:26, 28 lug 2014 (CEST)

Avviso FdQ Agosto 2014: immagini non usate[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Charles M. Caughy: c'è qualcuno di Messina?[modifica wikitesto]

console americano in città, pare che si distinse in opere di beneficenza e fu tra i pionieri del calcio siciliano: qualcuno riesce a trovare altre notizie? --93.64.241.68 (msg) 00:26, 23 ago 2014 (CEST)

Progetto:Palermo[modifica wikitesto]

Vi avviso che questo progetto non ha attività propria da anni e che sto procedendo ad avvisare gli utenti segnalati come partecipanti per verificare se siano ancora interessati o meno, con termime di risposta entro il pomeriggio del 14 settembre; se entro quella data il progetto conterà meno di tre utenti attivi (utenti che confermano la propria presenza o utenti di questo progetto che volessero occuparsi anche delle questioni palermitane) allora sarà unito a questo. --Gce ★★ 16:53, 31 ago 2014 (CEST)

Avviso FdQ - settembre 2014[modifica wikitesto]

Messaggio automatico generato da Botcrux (discussioni · contributi)

Rete ferroviaria della Sicilia[modifica wikitesto]

La voce presenta un {{NN}}: qualcuno può verificare se la sua apposizione è corretta e, in caso positivo, provvedere? --Gce ★★ 23:27, 12 set 2014 (CEST)

Questo è un preavviso per la rimozione dalla Vetrina: se entro tre settimane da quando è stato scritto l'avviso sarà ancora presente o, comunque, non sarà scattato alcun significativo piano di revisione della voce allora si potrà procedere a chiederne la rimozione dalla Vetrina.

PdC Nicolò Cinquemani Arcuri[modifica wikitesto]

La pagina «Nicolò Cinquemani Arcuri», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Alexmar983 (msg) 21:17, 17 set 2014 (CEST)

Liberi Consorzi Comunali in Sicilia 2[modifica wikitesto]

ciao a tutti, ieri (21 settembre 2014, ndr) c'è stato il voto del referendum sui liberi consorzi comunali a Niscemi.. stavolta è il 2 Comune ad andare via da Caltanissetta.. gli altri del resto non so, ma vedrò di aggiornarli.. --SurdusVII (SMS) 12:04, 22 set 2014 (CEST)

Grave problema voci su Ragusa[modifica wikitesto]

Salve gente, dopo avere accuratamente spiegato sulla specifica pagina di discussioni tutto quello che ho trovato, e che mi ha lasciata alquanto sorprea (ed è dir poco), riporto qui la questione, poiché Ragusa, in quanto luogo siciliano, fa parte di questo progetto. Dunque in sintesi la situazione, piuttosto grave, è questa:

1) Su molte voci riguardanti Ragusa (a questo punto non so se sia su tutte) è stato scritto con un tono molto incensatorio; potrebbe definirsi ingenuo, per non dire promozionale.

2) Si affermano cose molto grosse: la prima banca nazionale per efficienza; il primo export regionale; la città più agiata del Meridione, senza poi mettere la ben che minima fonte adeguata a supportare affermazioni simili.

3) Il motivo che mi spinse ieri a controllare (non sapevo poi che avrei trovato una simile situazione sulle voci) è stata una frase molto ambigua ripetuta per più volte (ho scoperto che si ripete dalle 3 alle 4 volte) e che riguarda Ragusa posta a confronto con il resto della Sicilia. Nella voce infatti si afferma la seguente ambiguità:

« ma è stata definita [Ragusa] anche da letterati, artisti ed economisti come "l'isola nell'isola" o "l'altra Sicilia",[8] grazie alla sua storia e ad un contesto socio-economico molto diverso dal resto dell'isola »
(Frase scritta sull'Incipit della voce Ragusa, e sulla voce Economia di Ragusa, sezione Studi sull'economia iblea.)

E la si pone addirittura su un fattore antropologico antico e moderno per cui il ragusano (persona, abitante) avrebbe delle qualità innate che gli altri siciliani invece non hanno: tipo una elevata propensione all'imprenditorialità (frase affermata per ben 2 volte!):

« L'Area ragusana è un esempio di sviluppo sostenibile anche in un contesto economico ostile, quale è quello della realtà siciliana. Ha il suo punto di forza nella elevata propensione all'attività imprenditoriale della popolazione, non si registrano fenomeni di criminalità organizzata e degenerazione sociale, grazie ad antiche ragioni storiche , struttura socio - economica e controllo sociale diffuso. »
(Frase asserita sulla voce di Ragusa nella sezione Società, e ancora ribadita nuovamente nella voce Economia di Ragusa.)

Mi pare evidente che qui abbiamo un grosso problema da sistemare. Qunado la prima volta lessi tale frase, pensavo fosse isolata e inserita ingenuamente, mi diede già allora una sensazione strana di fastidio, ma la lasciai stare. Ieri, per caso, l'ho rivista anche su un'altra voce ragusana e allora ho detto "basta" perché qui nessuno è cretino e frasi come queste sappiamo tutti cosa vogliono significare.

È, senza troppi giri di parole, un insulto al resto della Sicilia. L'autore che ha scritto tale frase vuole dimostrare che Ragusa è diversa dall'"ostile contesto regionale nel quale (purtroppo?) si trova a stare geograficamente", e lo fa prendendo addirittura in esame un fantomatico differente carattere (c'è scritto: elevato dinamismo ed elevata propensione) dei suoi abitanti.

Si cita in ballo una "differente" storia locale ragusana che ha protetto il luogo da "degradazione sociale" rendendola "un'isola nell'isola" ... praticamente ciò sta a significare che: la Sicilia è al fondo, mentre l'area ragusana "isola nell'isola" va che è una meraviglia... non hanno nemmeno degrado sociale.

Ora io chiedo la rimozione immediata di tali assurdità che resentano in alcuni tratti la teoria razziale (si vedano le frasi e i primati sugli abitanti) e una sorta di "isolamento storico, sociale ed economico" che non è provato dalle adeguate fonti.

E se anche si trovasse una qualche fonte che possa provare la "diversità storica" ragusana, deve essere ben chiaro che ciò non è dovuto "ad antiche ragioni storiche" ma a situazione che si sono venute a creare nel tempo, e che sono del tutto comuni nella Sicilia stessa.

Oltre ciò ci sarebbe molto altro da dire, per il momento questa è la parte più grave da chiarire. Ho già messo un paio di template - assolutamente necessari - sulle voci correlate, ma, già dall'incipit della voce principale, si capisce che c'è tanto da sistemare. --Stella (msg) 08:30, 24 set 2014 (CEST)

Trovata la fonte dei primati e della diversità ragusana...[modifica wikitesto]

Ho trovato da dove derivano grande parte dei "primati" posti con tanta sicurezza sulle voci ragusane.

Dunque la fonte è questa: Ragusa e la sua Provincia: un Mezzogiorno “dinamico” guardandola un pò si ci rende conto della situazione: cliccando sulle fonti bibliografiche che sono state usate per comporla si può notare che la più recente risale al 2000 e per una voce che punta tutto sull'economia e la società, direi che 14 anni di distanza sono troppi per affermare o asserire che la situazione sia ancora come la si descriveva su quella bibliografia.

Inoltre ho capito da dove l'autore wikipediano abbia derivato la sua frase: per antiche ragioni storiche... l'articolo praticamente dice che l'area ragusana ha delle relazioni sociali positive perché ha storicamente un buon rapporto tra città e campagna ... chiaro? Si parlava di città e campagna, agricoltura, lavoro. Questo quindi non ha nulla a che vedere con una differente storia locale. Ee è da notare che persino l'autore dell'articolo dice "sarebbero costituiti da" non dice "è così punto e basta". Quindi tutte le belle frasi: no criminalità, no degrado, elevata propensione, diversità storica... sono state farcite da uno spunto. Sono quindi inventate, ricerca originale.

Inoltre poi io mi vergognerei ad usare tanto cristallinamente dei dati, che l'aritcolo stesso afferma, risalgono tutti agli anni '90 ... e siamo al 2014!! Da quanto tempo è che non viene aggiornata la voce di Ragusa? Wikipedia esisteva già nell'anno 2000? E da allora non si è più scritto per aggiornare?!

L'autore delle voci ragusane non ha inoltre tralasciato "nulla" di quell'articolo datato: si prende il primato delle donazioni del sangue, la bassa percentuale di truffe... si è preso anche la più alta percentuale di attività culturale di Ragusa rispetto alla sua provincia? (il che direi che è normale sia così... essendo un capoluogo di provincia... o è forse merito dell'elevata propensione culturale dei ragusani?)

Mi dispiace essere dura ma mi sono proprio sentita presa in giro! Wikipedia non è un sito promozionale, né un sito di interpretazione personale. Adesso dobbiamo sistemare e aggiornare le voci ragusane. --Stella (msg) 09:07, 24 set 2014 (CEST)

Purtroppo di devo dire che i primiati che sono citati "erano" veri, 20 anni fa, ma non piu' ed anche Ragusa, oggi, si attesta sulle medie regionali (eccetto quello sulle donazioni del sangue AVIS[4] che e' un primato che difficilmente verra' battuto nei prossimi anni). Sull'enfasi di certe frasi sono d'accordo, sono due voci su cui ho lavorato pochissimo e nei prossimi giorni vedo che posso fare.--Sal73x (msg) 10:02, 24 set 2014 (CEST)
Ho visualizzato per bene la situazione, non preoccuparti ti darò una mano in quanto sarà mio primario obiettivo mettere le cose a posto in queste voci, perché nessuno debba più leggere frasi assurde come l'elevata propensione all'imprenditorialità di qualunque abitante. --Stella (msg) 11:16, 24 set 2014 (CEST)

Un primo aggiornamento sulle voci ragusane.[modifica wikitesto]

Ho compiuto un aggiornamento sulle voci ragusane (spiegato a grandi linee qui). Ho visualizzato i danni, e sono parecchi, spero che qualcuno di buona volontà si occuperà prossimamente di queste voci, perché lo meritano: non meritavano invece tutta la roba della serie: Il pomodoro di Gela è più gustoso del pomodoro di Pachino" (frase che era stata scritta su un'altra voce che ha puntato molto sui primati: Gela; finendo poi per ridicolizzarsi e rovinare l'argomento gelese). Quindi più avanti spero di trovare le voci che ho lasciato con i template, molto migliorate, fontate adeguatamente e soprattutto al passo con i tempi.

A chi si prenderà l'incarico di sistermarle auguro un sincero buon lavoro, perché ne avrà bisogno. --Stella (msg) 12:40, 25 set 2014 (CEST)

A Selinunte scoperta una grande fornace antica[modifica wikitesto]

Riporto qui una notizia che riguarda la Sicilia greca: A Selinunte (attuale territorio di Castelvetrano in provincia di Trapani), è stata rinvenuta quella che secondo i ricercatori sarebbe la più grande fornace dell'antichità.

L'articolo è da prendere con le pinze, poiché riporta alcune inesattezze che hi ha studiato la storia certamente sa: ad esempio si ripete che la Sicilia è Magna Grecia... mentre noi sappiamo bene che gli antichi non la denominavano così. È inoltre poco chiara la frase relativa alla grandezza della fornace... poiché prima dice che è la più vasta dell'antichità e poi dice che è la più vasta della Magna Grecia, non dichiarando dunque se nella stessa Grecia o altrove ne siano state scoperte di più vaste.

Ho seri dubbi anche sulla frase che vuole Selinunte come fermo punto di riferimento commerciale per tutte le colonie dell'intera Magna Grecia.

L'articolo dice che la ricerca è stata condotta da un'università tedesca, diretta dal professor Martin Bentz. Tolti i dubbi citati sopra, resta comunque un'importante scoperta che andrebbe approfondita magari confrontandola anche con altre fonti e poi andrebbe riportata sulla voce di Selinunte e della Sicilia greca.

Lascio qui la fonte:

--Stella (msg) 17:15, 20 ott 2014 (CEST)

Vaglio[modifica wikitesto]

Per la voce Origini di Siracusa, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

Avviso i partecipanti del progetto Sicilia che è stato aperto un vaglio su una voce siciliana. Chi volesse partecipare alla sua revisione, è il benvenuto. --Stella (msg) 19:16, 9 nov 2014 (CET)

La voce Origini di Siracusa, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

Come sopra, visto l'argomento, avviso che dal vaglio si è giunti adesso al voto per la qualità di una voce siciliana. --Stella (msg) 19:31, 23 nov 2014 (CET)

PdC Francesco Natoli Alifia[modifica wikitesto]

La pagina «Francesco Natoli Alifia», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Alexmar983 (msg) 11:22, 20 nov 2014 (CET)

PdC Altarino di Sant'Agata[modifica wikitesto]

La pagina «Altarino di Sant'Agata», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Alexmar983 (msg) 00:35, 12 dic 2014 (CET)

Castello di Ibla[modifica wikitesto]

Segnalo voce bisognosa d'aiuto Castello di Ibla --Rago (msg) 10:27, 23 dic 2014 (CET)

Avviso per proposta di cancellazione aperta da altri[modifica wikitesto]

La pagina «Giuseppe Dottore», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Gce ★★ 00:29, 31 dic 2014 (CET)