Elezioni presidenziali statunitensi del 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca
Elezioni presidenziali statunitensi 2012
Stato  Stati Uniti
Data 6 novembre 2012
Candidati Barack Obama Mitt Romney
Partito Partito Democratico Partito Repubblicano
Voti 332 grandi elettori
51,0 %
206 grandi elettori
47,2 %
Presidente uscente
Barack Obama (Partito Democratico)
2008 2016

Le elezioni presidenziali statunitensi del 2012 sono le elezioni presidenziali degli Stati Uniti che si sono tenute il 6 novembre 2012. Si è trattato della cinquantasettesima elezione. Barack Obama, presidente uscente eleggibile per un secondo mandato, è stato il candidato democratico, mentre Mitt Romney ha corso per i repubblicani.

In concomitanza con tali elezioni si sono tenute anche le elezioni parlamentari per il rinnovo della Camera dei Rappresentanti e di 33 seggi (su 100) del Senato e le elezioni governative in 13 Stati, oltre ad altre elezioni amministrative a carattere locale e ad alcuni referendum.

Indice

Elezioni primarie e nomine per la candidatura

Molti sono i politici che si sono candidati per ottenere la nomination di un partito politico. Tra gennaio e giugno 2012 si sono svolti in tutti gli stati dell'Unione le elezioni primarie, o in alcuni Stati, i caucus per la selezione dei candidati alla presidenza.

Partito Democratico

Nel Partito Democratico non ci sono state altre candidature rilevanti oltre a quella del presidente uscente Barack Obama in quanto tutto il partito si è detto favorevole a una sua seconda amministrazione. Ma la candidatura si è avuta ufficialmente durante la convention democratica che si è tenuta dal 3 settembre al 6 settembre a Charlotte, Nord Carolina.

Partito Repubblicano

Per approfondire, vedi la voce Elezioni primarie del Partito Repubblicano (Stati Uniti d'America) del 2012.

Il Partito Repubblicano, a differenza del Partito Democratico, non ha ovviamente candidati presidenti o vicepresidenti uscenti. I due candidati alla Casa Bianca sono stati nominati alla convention repubblicana del 27 agosto 2012 a Tampa, Florida.

Partito Libertariano

Il Partito Libertariano ha scelto il suo candidato alla presidenza il 5 maggio, alla convention del partito, a Summerlin, (Nevada). Con oltre il 70% dei voti è stato scelto Gary Johnson, già candidato alle primarie repubblicane. Al momento il candidato del Partito Libertariano si è qualificato in 35 Stati (un totale di 365 Grandi Elettori).

Partito Verde

Il Partito Verde ha scelto il suo candidato alla presidenza il 15 luglio, alla convention del partito, a Baltimora (Maryland). Al momento la candidata del Partito Verde si è qualificata in 28 Stati (un totale di 373 Grandi Elettori).

L'elezione generale

Risultati

Candidati Grandi elettori Voti
Presidente (Stato) Vicepresidente (Stato) Partito Num. Num.  %
Barack Obama (IL) Joe Biden (DE) Democratico 332 65 899 660 51,0%
Mitt Romney (MA) Paul Ryan (WI) Repubblicano 206 60 932 152 47,2%
Gary Johnson (NM) Jim Gray (CA) Libertariano 0 1 275 827 1,0%
Jill Stein (MA) Cheri Honkala (PA) Verde 0 468 907 0,4%
Altri 0 556 094 0,4%
Totale 538 129 132 640 100,0%

Note

  1. ^ Romney vince in Texas e si assicura l'investitura. Repubblica.it, 30 maggio 2012
  2. ^ Usa, sarà Paul Ryan il vice di Romney. La Stampa.it, 11 agosto 2012
  3. ^ Jill Stein, il medico verde che sogna la Casa Bianca. La Stampa.it, 16 luglio 2012

Altri progetti

© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html