Episodi di NCIS: Los Angeles (settima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Voce principale: NCIS: Los Angeles.

Logo della serie televisiva

La settima stagione della serie televisiva NCIS: Los Angeles è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS dal 21 settembre 2015 al 2 maggio 2016.

In Italia la stagione è trasmessa in prima visione in chiaro da Rai 2 dal 15 febbraio 2016 al 28 gennaio 2017, L'episodio 19, prima puntata del 2017, è stato invece cancellato dalla programmazione, per essere recuperato dopo il termine della stagione, con un titolo diverso da quello originariamente previsto.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Active Measures Misure di sicurezza 21 settembre 2015 15 febbraio 2016
2 Citadel Più pensiero meno azione 28 settembre 2015 15 febbraio 2016
3 Driving Miss Diaz A spasso con Miss Diaz 5 ottobre 2015 22 febbraio 2016
4 Command & Control Vendetta familiare 12 ottobre 2015 22 febbraio 2016
5 Blame It on Rio Tutta colpa di Rio 19 ottobre 2015 29 febbraio 2016
6 Unspoken Non detto 2 novembre 2015 29 febbraio 2016
7 An Unlocked Mind Una mente aperta 9 novembre 2015 14 marzo 2016
8 The Long Goodbye Maschi contro femmine 16 novembre 2015 14 marzo 2016
9 Defectors Volare via 23 novembre 2015 21 marzo 2016
10 Internal Affairs Affari interni 7 dicembre 2015 21 marzo 2016
11 Cancel Christmas Cancella il Natale! 14 dicembre 2015 28 marzo 2016
12 Core Values La vasca 4 gennaio 2016 28 marzo 2016
13 Angels & Daemons Angeli e demoni 18 gennaio 2016 4 aprile 2016
14 Come Back Vecchie fiamme 25 gennaio 2016 4 aprile 2016
15 Matryoshka Matryoska (Prima parte) 8 febbraio 2016 11 aprile 2016
16 Matryoshka, Part 2 Matryoska (Seconda parte) 22 febbraio 2016 11 aprile 2016
17 Revenge Deferred Il nemico alla porta 29 febbraio 2016 18 aprile 2016
18 Exchange Rate Tasso di cambio 14 marzo 2016 18 aprile 2016
19 The Seventh Child Il settimo bambino 21 marzo 2016 4 febbraio 2017
20 Seoul Man L'uomo di Seul 28 marzo 2016 7 gennaio 2017
21 Head of the Snake La testa del serpente 11 aprile 2016 7 gennaio 2017
22 Granger, O. La figlia ritrovata 18 aprile 2016 14 gennaio 2017
23 Where There's Smoke... Non c'è fumo senza... 25 aprile 2016 21 gennaio 2017
24 Talion Occhio per occhio 2 maggio 2016 28 gennaio 2017

Misure di sicurezza[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Active Measures
  • Diretto da: John Peter Kousakis
  • Scritto da: R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Callen è alla ricerca di Arkady, ultimo legame con il suo passato. Le sue indagini per trovare il vecchio amico di suo padre, tuttavia rischiano di mettere in pericolo la sua vita e la squadra deve fermarlo prima che sia troppo tardi.

Più pensiero meno azione[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Citadel
  • Diretto da: Eric Laneuville
  • Scritto da: Dave Kalstein

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente della DEA Talia Del Campo chiede aiuto all'NCIS in seguito all'omicidio del suo partner.

A spasso con Miss Diaz[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Driving Miss Diaz
  • Diretto da: James Hanlon
  • Scritto da: Andrew Bartels

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga su un massacro avvenuto in Perù vent'anni prima e una nota modella, Miss Diaz, è uno dei potenziali bersagli in quanto una sopravvissuta a quella strage. Kensi e Deeks vanno sotto copertura, lei come assistente della modella e lui come suo autista.

Vendetta familiare[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Command & Control
  • Diretto da: Terrence O'Hara
  • Scritto da: Kyle Harimoto

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Callen e Sam sono costretti a lavorare nel loro giorno libero quando ricevono una telefonata da un uomo misterioso che minaccia di uccidere delle persone innocenti se i due non eseguiranno i suoi ordini. Durante le indagini la squadra scoprirà che il loro nemico è legato ad un uomo ucciso durante un'indagine dell'NCIS di Los Angeles.

Tutta colpa di Rio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Blame It on Rio
  • Diretto da: Dennis Smith
  • Scritto da: R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tony DiNozzo chiede aiuto alla squadra di Los Angeles per ritrovare un prigioniero riuscito a fuggire durante un volo da Singapore diretto proprio a Los Angeles. Il suo arrivo, e l'intesa subito trovata con la Blye, non mancano di suscitare qualche gelosia nel suo partner, Deeks.questo è un cross-over con la serie Ncis unità anticrimine è la seconda parte dell'episodio della prima parte di Ncis - squadra anticrime dal titolo Lavoro di squadra.

Non detto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Unspoken
  • Diretto da: Diana C. Valentine
  • Scritto da: Erin Broadhurst & Frank Military

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra è alla ricerca di Mark Ruiz, vecchio partner di Sam, scomparso nel nulla mentre acquistava dell'esplosivo durante una missione sotto copertura.

Una mente aperta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: An Unlocked Mind
  • Diretto da: Chris O'Donnell
  • Scritto da: Frank Military

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kensi e Deeks vanno sotto copertura all'interno di una misteriosa setta per salvare un membro del Dipartimento della Difesa che ne fa parte, in quanto in seguito ad un lavaggio del cervello ha rivelato alcune informazioni riservate. Nel frattempo il resto della squadra cerca di non permettere che queste informazioni cadano nelle mani sbagliate.

Maschi contro femmine[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Long Goodbye
  • Diretto da: John Peter Kousakis
  • Scritto da: Dave Kaulstein

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra è alla ricerca di Jada, la donna che Sam aveva aiutato quattro anni prima ad avere asilo negli Stati Uniti, dopo che è scomparsa durante un trasferimento sotto scorta. Nel frattempo Kensi va in missione sotto copertura con l'agente della DEA Talia Del Campo.

Volare via[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Defectors
  • Diretto da: Dennis Smith
  • Scritto da: Jordana Lewis Jaffe

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra si mette alla ricerca di una ragazza che dalle indagini sembra essere stata reclutata da un'organizzazione terroristica.

Affari interni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Internal Affairs
  • Diretto da: Eric Pot
  • Scritto da: Chad Mazero & R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra deve trovare il modo per scagionare il grande marty dall'accusa di omicidio del suo ex collega in polizia.

Cancella il Natale![modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Cancel Christmas
  • Diretto da: Paul A. Kaufman
  • Scritto da: Joseph C. Wilson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che una vittima di omicidio si rivela un sospettato agente Nord Coreano la squadra deve capire quanti Agenti Nord Coreani si nascondono nel Paese. Nel frattempo Granger non è contento per il Natale alle porte.

La vasca[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Core Values
  • Diretto da: Karen Gaviola
  • Scritto da: Joe Sachs

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando si scopre che un Marine è affetto da avvelenamento da radiazioni, la squadra investiga su un impianto nucleare dismesso dove lavorava in nero come guardiano. Si viene a scoprire che tutti i protocolli di sicurezza del sito sono stati compromessi.

Angeli e demoni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Angels & Daemons
  • Diretto da: James Hanlon
  • Scritto da: Andrew Bartels

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga su un caso molto pericoloso legato ad un esperto di informatica che ha sviluppato un "demone", un programma nascosto in grado di raccogliere informazioni riservate.

Vecchie fiamme[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Come Back
  • Diretto da: Eric Laneuville
  • Scritto da: Erin Broadhurst

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kensi e Deeks annunciano al resto della squadra che andranno a vivere insieme. Nel frattempo Hetty assegna alla coppia la protezione dell'ex fidanzato di Kensi, Jack, in quanto è in possesso di una lista di contatti e nomi, che sembra suscitare l'interesse di persone disposte ad uccidere pur di poterne entrare in possesso.

Matryoska (Prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Matryoshka
  • Diretto da: Dennis Smith
  • Scritto da: Kyle Harimoto & R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con l'intenzione di rintracciare Arkady, scomparso fin dall'ultimo viaggio di Callen in Russia, la squadra si infiltra in un galà al consolato russo di Los Angeles, con l'aiuto della figlia di Arkady, Anna Kolcheck, al fine di ottenere informazioni sull'uomo.

Matryoska (Seconda parte)[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Matryoshka, Part 2
  • Diretto da: Terrence O'Hara
  • Scritto da: Kyle Harimoto & R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le ricerche di Arkady procedono. Callen, Sam e Anna si recano in Russia dove elaborano un piano per liberare Kolcheck e il suo compagno di cella, un agente della CIA che sembra conoscere Callen. Nel frattempo Kensi e Deeks rimangono a Los Angeles dove grazie all'aiuto di Eric (che scende per la prima volta sul campo) riescono a catturare un criminale di fondamentale importanza per permettere la liberazione di Arkady che viene dunque trasferito da un carcere di massima sicurezza a un altro. Durante il trasferimento come stabilito gli agenti riescono a liberare Arkady e il suo compagno. Durante la missione Callen scopre ulteriori informazioni sul suo passato, scoprendo definitivamente il significato della G del suo nome: un vecchio agente russo, che si presenta semplicemente come Garrison, gli rivela che il suo vero nome è Grisha Alexsandrovich Nikolaev. L'incontro fra i due è molto sconvolgente per l'agente che crede di aver finalmente ritrovato suo padre. L'uomo sembra in procinto di rivelargli ulteriori dettagli sulla sua reale identità ma Callen deve ripartire con urgenza verso Los Angeles, rimanendo scosso dall'incontro con l'uomo misterioso.

Il nemico alla porta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Revenge Deferred
  • Diretto da: Rick Tunell
  • Scritto da: Frank Military & Chad Mazero

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In seguito al ritrovamento di fotografie che ritraggono la famiglia di Sam nei loro momenti più intimi, lui e Callen partono in Africa per scoprire chi sta spiando la sua famiglia e per capire perché.

Tasso di cambio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Exchange Rate
  • Diretto da: Tawnia McKiernan
  • Scritto da: Jordana Lewis Jaffe

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra è alla ricerca di una spia cubana fuggita alle autorità. Ma tutto cambia quando scoprono che Anna, la figlia di Arkady, lo ha aiutato a fuggire.

Il settimo bambino[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Seventh Child
  • Diretto da: Frank Military
  • Scritto da: Frank Military

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si verifica un'esplosione misteriosa nel centro di Los Angeles e dalle telecamere di sorveglianza si vedono due gemelli che scappano inseguiti da cinque uomini. Uno dei gemelli viene identificato come il figlio di un diplomatico israeliano, il bimbo però si trova a casa. Intanto G. Scopre che il bambino sopravvissuto si è immerso nella cisterna per l'acqua di un hotel per cercare di disinnescare la cintura esplosiva e ci riesce con l'aiuto degli artificeri. Si scopre poi che il figlio del diplomatico era nato da una madre indiana e aveva perso altri fratelli a causa del medico che vendeva i piccoli al mercato nero. A Los Angeles Sam e Deeks trovano altri cinque bambini con cinture esplosive. Intanto Kensi e Deeks discutono sulla possibilità di avere un figlio. La puntata si conclude con li bambino che ritorna dalla sua famiglia in Israele.

L'uomo di Seoul[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Seoul Man
  • Diretto da: Diana C. Valentine
  • Scritto da: Joe Sachs

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team è alla ricerca di una spia nord-coreana mentre sono assegnati alla protezione del Comandante del Pacific Command, che ha in corso una riunione con il suo omologo sud coreano.

La testa del serpente[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Head of the Snake
  • Diretto da: Robert Florio
  • Scritto da: Joseph C. Wilson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nate Getz, psicologo sul campo dell'NCIS, salta un appuntamento di chek-in con Hetty mentre si trova sotto copertura in una missione collegata al crimine organizzato e al terrorismo. Il team scopre che Nate sta lavorando con un notorio leader criminale (Nota: questo episodio è il secondo che porta, in italiano, questo titolo, dopo l'episodio 1x04).

La figlia ritrovata[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Granger O.
  • Diretto da: Dennis Smith
  • Scritto da: Kyle Harimoto

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Granger sta scortando Jennifer Kim a Los Angeles e durante il tragitto la interroga sulla spia nord-coreana. Lei ammette di sapere che lui è suo padre.

Non c'è fumo senza...[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Where There's Smoke...
  • Diretto da: James Hanlon
  • Scritto da: Andrew Bartels

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam e Callen stanno lavorando sotto copertura come vigili del fuoco per scoprire chi ha rubato delle informazioni top secret su alcuni terroristi da un container del Dipartimento della Difesa, nel corso di un incendio in un magazzino.

Occhio per occhio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Talion
  • Diretto da: John Peter Kousakis
  • Scritto da: R. Scott Gemmill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam riceve un codice d'urgenza da suo figlio Aiden: la scuola militare che frequenta a San Francisco è stata presa d'assalto da un gruppo di estremisti guidati da Tahir Khaled, acerrimo nemico di Sam. Questi, con Callen, Kensi e Deeks intervengono immediatamente per fermare Tahir e liberare gli ostaggi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Wikiquote contiene citazioni di o su settima stagione di NCIS: Los Angeles
Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione