Ermanno Latella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ermanno Latella
Nazionalità  Italia
Calcio
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Squadre di club1
1926-1927 Napoli 5 (0)
1930-1931 Robur 17 (3)
1934-1935 Bisceglie ? (?)
Carriera da allenatore
1950-1953 Torres
1959-1960 Torres Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ermanno Latella (La Spezia, 1908[1]Sassari, ottobre 1991[2]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Disputa 5 partite con il Napoli nel campionato di Divisione Nazionale 1926-1927[3], pertanto è uno dei componenti della rosa dei partenopei nella prima stagione della loro storia.

In seguito milita nella Robur Siena, con cui disputa 17 partite nel campionato di Seconda Divisione 1930-1931[4]; nella stessa annata partecipa anche ai campionati uliciani con il G.R. Spadaforte, di cui è capitano[5]. A fine stagione lascia i toscani[6], e nella stagione 1934-1935 milita nel Bisceglie[7].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la carriera da calciatore, diventa allenatore della Torres nel 1950, rimanendovi fino al febbraio 1953[1]: vince un torneo regionale di Prima Divisione ed ottiene l'ammissione della squadra alla IV Serie, dopo che i sardi si classificano al terzo posto nel campionato di Promozione Interregionale 1951-1952[2].

Nelle stagioni successive rimane alla Torres come allenatore in seconda e preparatore, contribuendo alla promozione in Serie C nel campionato 1959-1960[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Portale Biografie
Portale Calcio