Fogliano (Reggio Emilia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fogliano
frazione
Localizzazione
Stato  Italia
Regione Emilia-Romagna
Provincia Reggio Emilia
Comune Reggio Emilia
Territorio
Coordinate44°38′51.04″N 10°38′42.18″E / 44.64751°N 10.64505°E44.64751; 10.64505 (Fogliano)Coordinate: 44°38′51.04″N 10°38′42.18″E / 44.64751°N 10.64505°E44.64751; 10.64505 (Fogliano)
Altitudine65 m s.l.m.
Superficie5,699[1] km²
Abitanti3 152[2]
Densità553,08 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale42123
Prefisso0522
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleH223
Nome abitantifoglianesi
Patronosan Colombano, 21 novembre
Giorno festivoSan Prospero, 24 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fogliano

Fogliano o Villa Fogliano (Fujân in dialetto reggiano) è una frazione del comune di Reggio Emilia, collocata 7 km a sud-est del capoluogo. L'abitato si sviluppa prevalentemente lungo la ex strada statale 467 di Scandiano e confina con i comuni di Scandiano e Albinea.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

(Le frasi in corsivo sono tratte da un saggio di Mons. Giovanni Saccani pubblicato il 22 agosto 1920, in occasione del 25º anno di parroccato dell'allora prevosto Mons. Giuseppe Caffagni.)

“Fogliano è una frazione del comune di Reggio posta a sud-est dalla città da cui dista circa 3 miglia. Ha la propria chiesa parrocchiale dedicata a S.Colombano Abbate e presso che mille abitanti che ascendono a 1350 se si computano case e famiglie che appartengono alla parrocchia, ma che civilmente sono del Comune di Scandiano e quello di Albinea. La parrocchia confina con Borzano,Montericco, Canali, S.Pellegrino, Gavasseto, Sabbione, Fellegara, Pratissolo, con un'estensione, se crediamo alla Corografia Ricci, di Bif. 2015."

"La villa di cui parliamo, non è nominata prima del mille."

Nell'alto medioevo la zona fu soggetta fin dall'epoca longobarda ai monaci colombaniani, della potente Abbazia di San Colombano e del grande Feudo monastico di Bobbio, che vi fondano il Monastero di San Colombano evangelizzando il territorio.

Essi favorirono espansione dei commerci dell'agricoltura e della cultura, introducendo importanti innovazioni ed aprendo vie commerciali.

Villa Fogliano, ha ancora oggi una tradizione storica legata all'agricoltura essendo circondata e immersa, per la maggior parte, da campi coltivati. A partire dal 1990 ha visto però, una progressiva integrazione all'interno della città, con una massiccia crescita delle abitazioni come d'altronde è successo in tutta la periferia.

In epoca napoleonica Fogliano è stato per alcuni anni capoluogo di Comune.

Luoghi di culto[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale chiesa parrocchiale di San Colombano di Fogliano, dedicata al santo missionario irlandese, è situata al limite sud del paese, venne edificata a partire dal 1627; nel 1633, giunti a buon punto il lavori, si ritenne che la chiesa sarebbe stata ben presto atta al culto; sei anni dopo i lavori non erano ancora terminati. Nella seconda metà del secolo la chiesa “era lunga braccia 39, larg. 15 di una sol nave con un coro quadrato [...].Aveva tre altari, il maggiore, quello del rosario e quello di S. Rocco, questi due ultimi nelle relative cappelle, con pitture di diversi santi sopra gli altari [...].Alla chiesa di Fogliano poi venne aggiunta la sacristia nel 1760, la facciata nel 1763 opera di Andrea Tarabusi architetto reggiano, il nuovo battistero costruito da Pietro Armani nel 1765 e l'archivio fra le due sacristie nel 1770. [...] durante il governo parrocchiale del Rett. Baldi fu prolungata la Chiesa di 7 metri, aggiungendovisi altre due Cappelle, nell'una delle quali fu collocato il Battistero" e venne rifatta la facciata in stile sobrio con quattro lesene e un rosone. La chiesa attuale sorse, forse, sui resti di un monastero fondato in epoca longobarda dai monaci di Bobbio. La primitiva chiesa di Fogliano, a parere di diversi studiosi, sorgeva nelle vicinanze della dismessa stazione ferroviaria. La Parrocchia di Fogliano comprende, oltre alla frazione di Fogliano, anche Bosco dove sorge la chiesa dedicata a Sant'Anna.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Villa Fogliano è attraversata dalla linea 9 dell'ACT che in questo paese ha uno dei suoi due capolinea davanti alla chiesa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN304912167
  1. ^ confini parrocchiali (esclusa la parte appartenente al comune di Albinea)
  2. ^ 31/12/2017