Fulham Football Club 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Voce principale: Fulham Football Club.

Fulham Football Club
Stagione 2014-2015
Allenatore Felix Magath
(esonerato il 18-9-2014)
Kit Symons
(ad interim dal 18-9-2014)
Presidente Shahid Khan
Championship17º posto
Football League Cup4º turno
FA Cup4º turno
Maggiori presenzeCampionato: McCormack (43 presenze)
Totale: McCormack (51 presenze)
Miglior marcatoreCampionato: McCormack (17 reti)
Totale: McCormack (19 reti)
StadioCraven Cottage (25.700 posti)
Maggior numero di spettatori23.271 vs. Brentford (3 aprile 2015)
Minor numero di spettatori8.070 vs. Doncaster (23 settembre 2014)
Media spettatori18.268

Questa voce raccoglie tutte le informazioni riguardanti il Fulham Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2014-2015 vede i Cottagers in Championship, dopo la retrocessione nella stagione 2013-2014 avvenuta dopo 13 anni consecutivi passati in massima serie (l'ultima volta in Championship nel 2000-2001, quando si chiamava ancora First Division).[1][2] È il 117º campionato professionistico per il club londinese.

Felix Magath viene confermato come allenatore, in carica dal 14 febbraio 2014, dichiarando di avere come obiettivo un'immediata risalita in Premier League.[3]

L'attaccante colombiano Hugo Rodallega è uno tra i giocatori riconfermati.

Il precampionato è molto buono per gli Whites; inizia allora una tournée in Scozia con la prima amichevole il 5 luglio contro l'East Fife, gara terminata 3-0 per il Fulham.[4] Cinque giorni dopo arriva la sconfitta contro i Rangers per 4-2,[5] ma il 12 luglio arriverà la vittoria contro il Motherwell per 2-0.[6] Il 19 luglio il Fulham, ospite del Crawley Town (formazione militante in Football League One), ha ancora la meglio sull'avversario sempre per 2-0.[7] Il 26 luglio arriva una vittoria per 3-0 a Jacksonville, in Florida, contro il D.C. United Academy.[8] L'ultima amichevole, il 2 agosto, è in Austria contro Çaykur Rizespor e anche in questo caso i londinesi vincono per 1-0.[9]

Il campionato del Fulham inizia in modo molto negativo e inaspettato: arrivano ben quattro sconfitte consecutive con Ipswich Town,[10] Millwall,[11] Wolverhampton[12] e Derby County (un clamoroso 5-1 per i padroni di casa).[13] Il primo punto arriva alla 6ª giornata contro il Cardiff City (altra retrocessa), con un 1-1 al Craven Cottage. Arrivano poi altre due sconfitte di fila in trasferta, il 13 settembre contro il Reading (3-0) e il 16 contro il Nottingham Forest (5-3).

Due giorni dopo, a causa degli scarsi risultati conseguiti nelle prime sette partite di campionato (sei sconfitte e un pareggio) con la squadra alla deriva e ultima in classifica, Magath viene sollevato dal suo incarico.[14]

La panchina viene affidata ad interim al gallese Kit Symons (ex vice nel Crystal Palace e nel Colchester United).[15] All'esordio in panchina, perde in casa 1-0 contro il Blackburn.[16] La prima vittoria arriva il 23 settembre, in Football League Cup, contro il Doncaster Rovers per 2-1.[17] La prima vittoria in campionato arriva il 27 settembre, 2-1 in trasferta contro il Birmingham City (gol di Hoogland e Rodallega).[18] La giornata successiva, arriva la seconda vittoria di seguito contro il Bolton Wanderers per 4-0.[19] Il 30 settembre, il presidente Shahid Khan, per decidere il nuovo allenatore dei Cottagers, convoca una commissione di cinque membri che si consulteranno per decidere il nuovo manager. Sono gli ex calciatori Danny Murphy e Brian McBride, l'ex Sunderland e ora presidente dei Black Cats Niall Quinn, il responsabile del settore giovanile Huw Jenkins e il dirigente Nike David Daly si consulteranno per decidere il nuovo allenatore.[20][21]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Viene confermato sponsor tecnico Adidas, così come lo sponsor sulla maglia resta Marathonbet. Le nuove maglie vengono presentate ufficialmente l'8 luglio al Craven Cottage.[22]

La nuova divisa Adidas dei Cottagers fonde gli elementi distintivi dello storico club londinese con un design proiettato al futuro.[22] C'è la presenza di una particolare tonalità di arancione che si ricollega al rosso dei primi kit indossati dal club a fine Ottocento.[22] Essenzialmente però, il progetto prende ispirazione dal kit a righe del club usato dal 1980 al 1985.[23][24] La maglia è bianca con tre strisce di colore grigio chiaro e sulla casacca si notano i particolari arancioni nel colletto, a "V", e nelle maniche.[22] Lo sponsor Marathonbet, già presente nella scorsa stagione, ora occupa uno spazio maggiore.[22] I pantaloncini sono neri con le three stripes Adidas di colore arancione e una sottile striscia nella parte inferiore, anch'essa arancione.[22] I calzettoni sono bianchi con l'arancione che qui decora il risvolto.[22] Come terza maglia sarà utilizzata all'occorrenza la divisa away della passata stagione.[22] La nuova divisa dei portieri è verde con due inserti più scuri che partono dal colletto a girocollo bianco.[22]

Casa
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 2 settembre 2014.[25]

N. Ruolo Giocatore
1 P Gábor Király [26]
2 D Tim Hoogland
3 D Kōstas Stafylidīs
4 D Shaun Hutchinson
5 D Fernando Amorebieta [27]
6 D Nikolaj Bodurov
7 C Thomas Eisfeld [28]
8 C Scott Parker (capitano)
9 A Matt Smith [26]
10 A Bryan Ruiz
11 C Alexander Kačaniklić [29]
12 C Seko Fofana [30]
13 C Danny Guthrie [31]
13 D Elsad Zverotić [32]
14 A Patrick Roberts
15 D Kay Voser
16 A Cauley Woodrow
17 A Adam Taggart
18 A Konstantinos Mitroglou [29]
20 A Hugo Rodallega
21 C Lasse Christensen
22 C Dino Fazlić [26][32]
23 D Tiago Casasola [26]
N. Ruolo Giocatore
24 D James Husband [33]
25 A Moussa Dembélé
26 C Mark Fotheringham [34]
27 A George Williams
28 C Emerson Hyndman
29 D Jazz Richards [35]
29 A Marcello Trotta [36]
30 A Chris David [37]
31 D Stephen Arthurworrey [38]
32 D Sean Kavanagh
33 D Dan Burn
34 C Adil Chihi
36 C Mesca
37 D Jack Grimmer [39]
38 D Cameron Burgess [37]
39 C Ryan Williams [40]
40 P Marcus Bettinelli
41 P Jesse Joronen [41]
44 A Ross McCormack
P Richard Lee [31]
P Maarten Stekelenburg [29]
C Ryan Tunnicliffe [29]
C Lyle Della Verde [42]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

I Cottagers, dopo la retrocessione, smantellano la squadra liberandosi dei giocatori con i contratti più onerosi. Avviene una vera e propria rivoluzione: tra maggio e luglio lasciano Londra Dimităr Berbatov (fa ritorno al Monaco dopo il prestito nella seconda parte della scorsa stagione),[43] Neil Etheridge,[44] Matthew Briggs (approda al Millwall),[44] John Heitinga (va in Bundesliga all'Hertha Berlino),[44] John Arne Riise e Damien Duff (entrambi svincolati, si accordano rispettivamente con APOEL Nicosia e Melbourne City),[44][45] Steve Sidwell (miglior giocatore della stagione precedente, resta in Premier con lo Stoke City),[44] Giorgios Karagounis (rimane inizialmente svincolato, si ritira poi a settembre),[44] Mahamadou Diarra,[44] Derek Boateng,[44] Brede Hangeland (dopo sei anni lascia il club, accordandosi con il Crystal Palace),[46][47] Sascha Riether,[48] Pajtim Kasami,[49] Kieran Richardson,[50] David Stockdale[51] e Ashkan Dejagah.[52] Altre cessioni meno importanti, riguardano giocatori giovani come Charles Banya,[44][53] Dino Islamović,[44] Ronny Minkwitz,[44] Max Oberschmidt[44] Josh Pritchard,[44] e Alex Brister.[44] A stagione iniziata, se ne vanno anche Maarten Stekelenburg (il portiere va in prestito al Monaco),[54] Konstantinos Mitroglou (dopo una deludente seconda parte di stagione al Fulham, fa ritorno all'Olympiakos),[55] Ryan Tunnicliffe,[56] e Alexander Kačaniklić.[57]

Vengono confermati perciò pochissimi giocatori, ma sono pedine importanti come Scott Parker (l'ex mediano del Tottenham, viene nominato capitano della squadra), Fernando Amorebieta, Bryan Ruiz (l'attaccante costaricano, inizialmente sul punto di partire, decide di restare) e Hugo Rodallega. Altre conferme riguardano Marcus Bettinelli (di ritorno dal prestito all'Accrington), Jesse Joronen (il portiere finlandese è cresciuto nel Fulham), Dan Burn (la scorsa stagione in prestito al Birmingham City, fa ritorno a Londra a gennaio),[58] Elsad Zverotić (arrivato a settembre 2013 dallo Young Boys)[59] Marcello Trotta (l'attaccante italiano ritorna dal prestito al Brentford), Mesca (il centrocampista ha esordito in Premier il 21 settembre 2013 contro il Chelsea), Chris David (cresciuto nel Fulham, nel campionato scorso nella sua unica presenza, segnò al Crystal Palace),[60] Sean Kavanagh, Moussa Dembélé, Emerson Hyndman, Lasse Vigen Christensen, Cauley Woodrow, Patrick Roberts e Cameron Burgess (tutti cresciuti nei Cottagers). Sul fronte acquisti, arrivano al Fulham Shaun Hutchinson,[61][62] Adam Taggart,[62][63] Tim Hoogland,[62][64] Kay Voser,[62][65] Ross McCormack,[62][66] Kōstas Stafylidīs,[62][67] Thomas Eisfeld,[62][68] Adil Chihi,[62][68] Nikolay Bodurov,[62][69] Mark Fotheringham,[62][70] Dino Fazlic,[62][71] Tiago Casasola,[62][72] Gábor Király[62][73] e Matt Smith.[62][74]

Acquisti
Ruolo Nome da Modalità
D Shaun Hutchinson Motherwell svincolato[75]
A Adam Taggart Newcastle Jets definitivo[75]
D Tim Hoogland Schalke 04 svincolato[75]
D Kay Voser Basilea definitivo[75]
A Ross McCormack Leeds Utd definitivo (11 milioni £)[75]
D Kōstas Stafylidīs Bayer Leverkusen prestito (fino al 31/5/2015)[75]
C Thomas Eisfeld Arsenal definitivo (1 milione £)[75]
C Adil Chihi Colonia definitivo[75]
C Nikolay Bodurov Liteks Loveč definitivo[75]
C Mark Fotheringham Notts County svincolato[75]
C Dino Fazlic Grasshoppers svincolato[75]
D Tiago Casasola Boca Juniors definitivo[75]
P Gábor Király Monaco 1860 svincolato[75]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Marcus Bettinelli Accrington Stanley fine prestito
C Ryan Tunnicliffe Blackburn fine prestito
D Ryan Williams Barnsley fine prestito
D Stephen Arthurworrey Yeovil Town fine prestito
A Marcello Trotta Brentford fine prestito
A Bryan Ruiz PSV fine prestito
P Jesse Joronen Lahti fine prestito
D Jack Grimmer Port Vale fine prestito
C Mesca Crewe Alexandra fine prestito
C Josh Pritchard Honka fine prestito
Cessioni
Ruolo Nome a Modalità
A Dimităr Berbatov Monaco riscatto definitivo[75]
P Neil Etheridge svincolato[75]
D Matthew Briggs Millwall definitivo[75]
D John Heitinga Hertha Berlino definitivo[75]
D John Arne Riise svincolato[75]
A Damien Duff Melbourne City svincolato[75]
C Steven Sidwell Stoke City svincolato[75]
C Giōrgos Karagkounīs ritiro[75]
C Mahamadou Diarra svincolato[75]
C Derek Boateng Rayo Vallecano svincolato[75]
D Brede Hangeland Crystal Palace svincolato[75]
D Sascha Riether Friburgo definitivo (1 mil. 200 mila £)[75]
C Pajtim Kasami Olympiakos definitivo (5 milioni £)[75]
D Kieran Richardson Aston Villa definitivo (600 mila £)[75]
P David Stockdale Brighton definitivo[75]
C Ashkan Dejagah Al-Arabi definitivo (5 milioni £)[75]
P Maarten Stekelenburg Monaco prestito (fino al 30/6/15)[75]
A Konstantinos Mitroglou Olympiakos prestito (fino al 30/6/15)[75]
C Alexander Kačaniklić Copenaghen prestito (fino al 30/6/15)[75]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Charles Banya Crawley Town svincolato[75]
C Dino Islamovic Groningen svincolato[75]
C Ronny Minkwitz Wohlen svincolato[75]
P Max Oberschmidt Energie Cottbus svincolato[75]
C Josh Pritchard Gillingham svincolato[75]
A Muamer Tankovic AZ Alkmaar svincolato[75]
C Ryan Tunnicliffe Blackburn prestito (fino al 30/6/15)[75]

Trasferimenti tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Seko Fofana Manchester City prestito (dal 27/11 al 31/1/15)[76]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Ryan Williams Barnsley prestito (dal 2 al 30/10/14)[77]
P Jesse Joronen Accrington Stanley prestito (dal 17/10 al 18/11/14)[78]
D Jack Grimmer Shrewsbury Town prestito (dal 18/10 al 18/11/14)[79]
D Stephen Arthurworrey Yeovil Town prestito (dal 31/10 al 31/1/15)[80]
A Marcello Trotta Barnsley prestito (dal 1/11 al 5/1/15)[81]
C Lyle Della Verde Bristol Rovers prestito (dal 6/11 al 4/12/14)[82]
D Josh Passley Shrewsbury Town prestito (dal 27/11 al 5/1/15)[83]
A Matt Smith Bristol City prestito (dal 27/11 al 25/1/15)[84]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Championship[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football League Championship 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ipswich
9 agosto 2014
1ª giornata
Ipswich Town 2 – 1 Fulham Portman Road (17.218 spett.)
Arbitro Martin

Londra
16 agosto 2014
2ª giornata
Fulham 0 – 1 Millwall Craven Cottage (18.988 spett.)
Arbitro Mason

Londra
19 agosto 2014
3ª giornata
Fulham 0 – 1 Wolverhampton Craven Cottage (18.627 spett.)
Arbitro Linington

Derby
23 agosto 2014
4ª giornata
Derby County 5 – 1 Fulham Pride Park Stadium (26.577 spett.)
Arbitro Langford

Londra
30 agosto 2014
5ª giornata
Fulham 1 – 1 Cardiff City Craven Cottage (17.508 spett.)
Arbitro Adcock

Reading
13 settembre 2014
6ª giornata
Reading 3 – 0 Fulham Madejski Stadium (18.790 spett.)
Arbitro Jones

Nottingham
16 settembre 2014
7ª giornata
Nottingham Forest 5 – 3 Fulham City Ground

Londra
20 settembre 2014
8ª giornata
Fulham 0 – 1 Blackburn Craven Cottage

FA Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2014-2015.

Football League Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2014-2015.
Londra
26 agosto 2014
2º turno
Brentford 0 – 1 Fulham Griffin Park (7.563 spett.)
Arbitro Duncan

Londra
23 settembre 2014
3º turno
Fulham 2 – 1 Doncaster Craven Cottage (8.070 spett.)
Arbitro Friend

Londra
28 ottobre 2014
4º turno
Fulham  –  Derby County Craven Cottage

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 settembre 2014

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Championship 7 5 1 1 3 5 4 6 1 0 5 7 18 11 2 1 8 12 22 -10
FA Cup - 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Football League Cup - 2 0 0 1 1 2 1 1 0 0 3 0 2 1 0 1 4 2 +2
Totale 7 11 2 2 1 6 5 4 1 2 1 5 3 7 1 4 2 9 8 +1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Championship Football League Cup+FA Cup Coppe europee Altre coppe Totale
Amorebieta, F. F. Amorebieta 210300+3000????????24+0+3+0+
Bettinelli, M. M. Bettinelli 294200+2000????????31+4+2+0+
Bodurov, N. N. Bodurov 20000000????????2+0+0+0+
Burgess, C. C. Burgess 110400+1000????????12+0+4+0+
Burn, D. D. Burn 141200+20+10+10????????16+2+3+0+
Casasola, T. T. Casasola 210600+1000????????22+0+6+0+
Chihi, A. A. Chihi 71401+300+10????????11+1+5+0+
Christensen, L. L. Christensen 00000000????????0+0+0+0+
David, C. C. David 50200000????????5+0+2+0+
Dembélé, M. M. Dembélé 50211+30+100????????9+1+2+1+
Eisfeld, T. T. Eisfeld 80100000????????8+0+1+0+
Fazlić, D. D. Fazlić 30001+2000????????6+0+0+0+
Fotheringham, M. M. Fotheringham 240101+30+100????????28+1+1+0+
Grimmer, J. J. Grimmer 00000000????????0+0+0+0+
Hoogland, T. T. Hoogland 00000000????????0+0+0+0+
Hutchinson, S. S. Hutchinson 50001+201+10????????8+0+2+0+
Hyndman, E. E. Hyndman 20001+0000????????3+0+0+0+
Joronen, J. J. Joronen 20000+1000????????3+0+0+0+
Kačaniklić, A. A. Kačaniklić 204001+3000????????24+4+0+0+
Kavanagh, S. S. Kavanagh 235000+1000????????24+5+0+0+
Kiraly, K. K. Kiraly 192501+201+00????????22+2+6+0+
Mesca, Mesca 10000000????????1+0+0+0+
Mitroglu, K. K. Mitroglu 00000000????????0+0+0+0+
McCormack, R. R. McCormack 00000000????????0+0+0+0+
Parker, S. S. Parker 00001+2000????????3+0+0+0+
Rodallega, H. H. Rodallega 293001+3000????????33+3+0+0+
Roberts, P. P. Roberts 00000000????????0+0+0+0+
Ruiz, B. B. Ruiz 131100000????????13+1+1+0+
Smith, M. M. Smith 313001+2000????????34+3+0+0+
Stafylidis, K. K. Stafylidis 131100+2000????????15+1+1+0+
Stekelenburg, M. M. Stekelenburg 00000000????????0+0+0+0+
Taggart, A. A. Taggart 00000000????????0+0+0+0+
Trotta, M. M. Trotta 00000000????????0+0+0+0+
Tunnicliffe, R. R. Tunnicliffe 00000000????????0+0+0+0+
Voser, K. K. Voser 70000+1000????????8+0+0+0+
Williams, G. G. Williams 251300000????????25+1+3+0+
Williams, R. R. Williams 20001+001+00????????3+0+1+0+
Woodrow, C. C. Woodrow 60100000????????6+0+1+0+
Zverotić, E. E. Zverotić 90300000????????9+0+3+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saj Chowdhury, Stoke 4 1 Fulham, in BBC, 3 maggio 2014. URL consultato il 3 maggio 2014.
  2. ^ Premier League, Fulham retrocesso e la maledizione di Michael Jackson, La Gazzetta dello Sport.
  3. ^ Felix Magath - Fulham boss convinced side can win promotion, in BBC Sports, 21 Augusat 2014. URL consultato il 21 agosto 2014.
  4. ^ East Fife 0-3 Fulham Fulham F.C.
  5. ^ Rangers 4-2 Fulham Fulham F.C.
  6. ^ Motherwell 0-2 Fulham Fulham F.C.
  7. ^ Crawley 0-2 Fulham Fulham F.C.
  8. ^ DC United 0-3 Fulham Fulham F.C.
  9. ^ Rizespor 0-1 Fulham Fulham F.C.
  10. ^ Michael Emons, Ipswich 2 1 Fulham, in BBC Sports, 9 agosto 2014. URL consultato il 21 agosto 2014.
  11. ^ Fulham 0 1 Millwall, in BBC Sports, 16 agosto 2014. URL consultato il 21 agosto 2014.
  12. ^ Fulham 0 1 Wolves, in BBC Sports, 20 agosto 2014. URL consultato il 21 agosto 2014.
  13. ^ Derby 5 1 Fulham, in BBC Sports, 23 agosto 2014. URL consultato il 23 agosto 2014.
  14. ^ Felix Magath: Struggling Fulham sack boss, su BBC Sport. URL consultato il 18 settembre 2014.
  15. ^ Felix Magath: Struggling Fulham sack manager after poor start, in BBC Sport, 18 settembre 2014. URL consultato il 18 settembre 2014.
  16. ^ Fulham 0-1 Blackburn Fulham F.C.
  17. ^ Fulham 2-1 Doncaster Fulham F.C.
  18. ^ Birmingham City 1-2 Fulham Fulham F.C.
  19. ^ Fulham 4-0 Bolton Fulham F.C.
  20. ^ Club Statement Fulham F.C.
  21. ^ Fulham, il nuovo tecnico sarà scelto da una commissione, tuttomercatoweb.com.
  22. ^ a b c d e f g h i Maglie Fulham 2014-2015, adidas tra passato e futuro, Passionemaglie.it.
  23. ^ NEW ADIDAS FULHAM 14-15 HOME AND AWAY KITS, footyheadlines.com.
  24. ^ Adidas e FC Fulham kit home 14/15, ritorno agli anni 80 ![collegamento interrotto], laguidadelcalcio.it.
  25. ^ First Team Squad, fulhamfc.com (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2010).
  26. ^ a b c d Acquistato a stagione iniziata.
  27. ^ Ceduto in prestito dal 25/3 al 30/6.
  28. ^ Ceduto in prestito dal 2/2 al 30/6.
  29. ^ a b c d Ceduto a stagione iniziata
  30. ^ Acquistato in prestito dal 27/11 al 31/1.
  31. ^ a b Acquistato in prestito dal 26/3 al 30/6.
  32. ^ a b Ceduto il 16/2.
  33. ^ Acquistato in prestito dal 25/3 al 30/6.
  34. ^ Ceduto il 30/2.
  35. ^ Acquistato nella sessione invernale.
  36. ^ Ceduto in prestito dal 1/11 al 5/1.
  37. ^ a b Ceduto nella sessione invernale.
  38. ^ Ceduto in prestito dal 31/10 al 31/1.
  39. ^ Ceduto in dal 18/10 al 18/11.
  40. ^ Ceduto in prestito dal 2/10 al 30/10.
  41. ^ Ceduto in prestito dal 17/10 al 18/11.
  42. ^ Ceduto in prestito dal 6/11 al 4/12.
  43. ^ Richard Beech, Dimitar Berbatov signs a one-year-deal with AS Monaco after successful spell, su Daily Mirror, Daily Mirror, 16 maggio 2014, p. 3. URL consultato il 20 giugno 2014.
  44. ^ a b c d e f g h i j k l m n Player Departures, in Fulham F.C., 23 maggio 2014. URL consultato il 25 settembre 2014.
  45. ^ Damien Duff signs for A-League's Melbourne City, in The Guardian, 10 giugno 2014. URL consultato il 10 giugno 2014.
  46. ^ Hangeland Departs, su Fulham FC, 3 giugno 2014.
  47. ^ Transfer news: Brede Hangeland joins Crystal Palace on one-year deal, Sky Sports. URL consultato il 1º agosto 2014.
  48. ^ Sascha Riether: Fulham defender joins SC Freiburg, in BBC Sport, 26 giugno 2014. URL consultato il 26 giugno 2014.
  49. ^ Pajtim Kasami leaves Fulham for Olympiakos, su Sky Sports, British Sky Broadcasting, 9 luglio 2014. URL consultato il 9 luglio 2014.
  50. ^ Richardson Moves To Villa, in Fulham F.C, 11 luglio 2014. URL consultato l'11 luglio 2014.
  51. ^ Stockdale Departs, in Fulham F.C, 28 luglio 2014. URL consultato il 28 luglio 2014.
  52. ^ Transfer News: Ashkan Dejagah has left Fulham to join Al-Arabi in Qatar, in Sky Sports, 29 luglio 2014. URL consultato il 29 luglio 2014.
  53. ^ Reds sign Banya, in Crawley Town F.C, 7 agosto 2014. URL consultato il 7 agosto 2014.
  54. ^ Sky Bet Championship: Fulham goalkeeper Maarten Stekelenburg has joined Monaco on loan, su Sky Sports. URL consultato il 9 agosto 2014.
  55. ^ Mitroglou's Loan Switch, in Fulham F.C, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  56. ^ Tunnicliffe's Loan Deal, su fulhamfc.com. URL consultato il 1º settembre 2014.
  57. ^ Kacaniklic joins Copenhagen on loan, su footballleagueworld.co.uk. URL consultato il 1º settembre 2014.
  58. ^ Burn Returns, Fulham FC, 2 gennaio 2014. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  59. ^ Transfer deadline day: Elsad Zverotic joins Fulham, BBC Sport, 2 settembre 2013. URL consultato il 3 settembre 2013.
  60. ^ Norwich City 1-1 Fulham, BBC Sport, 4 gennaio 2013. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  61. ^ Shaun Hutchinson: Fulham sign Motherwell defender, in BBC Sport, 16 giugno 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  62. ^ a b c d e f g h i j k l m n Transfer Round-Up, in Fulham F.C., 3 settembre 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  63. ^ Adam Taggart: Fulham sign Australia international striker, in BBC Sport, 24 giugno 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  64. ^ Tim Hoogland: Fulham sign Schalke defender, in BBC Sport, 25 giugno 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  65. ^ Kay Voser: Fulham sign FC Basel defender for undisclosed fee, in BBC Sport, 2 luglio 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  66. ^ Ross McCormack: Fulham sign Leeds United striker, in BBC Sport, 8 luglio 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  67. ^ Konstantinos Stafylidis: Fulham sign Greece international on loan, in BBC Sport, 9 luglio 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  68. ^ a b Fulham sign Thomas Eisfeld from Arsenal and Adil Chihi, in BBC Sport, 23 luglio 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  69. ^ Nikolay Bodurov: Fulham sign Bulgarian international, in BBC Sport, 1º agosto 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  70. ^ Fotheringham Joins, in Fulham F.C., 8 agosto 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  71. ^ Dino Fazlic: Fulham boss Magath signs former Bolton man, in BBC Sport, 15 agosto 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  72. ^ Tiago Casasola: Fulham sign Boca Juniors defender, in BBC Sport, 23 agosto 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  73. ^ Gabor Kiraly: Fulham sign ex-Crystal Palace goalkeeper, in BBC Sport, 28 agosto 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  74. ^ Transfer deadline day: Matt Smith joins Fulham from Leeds, in BBC Sport, 1º settembre 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  75. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am Transfermarkt FC Fulham 14-15, transfermarkt.it.
  76. ^ Fofana Joins On Loan, in Fulham F.C, 27 novembre 2014.
  77. ^ Williams' Barnsley Loan, in Fulham F.C, 2 ottobre 2014.
  78. ^ Jesse Joins Stanley, in Fulham F.C., 17 ottobre 2014. URL consultato il 17 ottobre 2014.
  79. ^ Jack Grimmer: Fulham defender joins Shrewsbury on loan, in BBC Sport, 18 ottobre 2014. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  80. ^ Defender Joins Glovers, in Fulham F.C., 31 ottobre 2014. URL consultato il 31 ottobre 2014.
  81. ^ Marcello Trotta joins Barnsley on loan from Fulham, in BBC Sport, 1º novembre 2014. URL consultato il 1º novembre 2014.
  82. ^ Della Verde On Loan, in Fulham F.C, 4 novembre 2014.
  83. ^ Passley Joins Shrews, in Fulham F.C, 27 novembre 2014.
  84. ^ Smith's Bristol Loan, in Fulham F.C, 27 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio