Gran Premio del Sudafrica 1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca

Il 12° Gran Premio del Sudafrica fu una gara di Formula 1, non valida per il campionato del mondo di quell'anno, che si disputò il 1º gennaio 1966 al Prince George Circuit di East London. La corsa si svolse su 60 giri e fu vinta dal pilota inglese Mike Spence su una Lotus 33[1].

Il circuito Prince George

La Formula 1 aveva appena cambiato regolamento aumentando la cilindrata massima da 1500 a 3000 cm3, molti team erano impreparati e si decise di non dare validità a questa gara.

Di fatto la sola Brabham del proprietario della scuderia Jack Brabham era dotata di motore 3 litri secondo i nuovi regolamenti. Altre vetture erano scese in pista con motori V8 BRM e Climax con cilindrata elevata a 2 litri. Addirittura molte vetture erano dotate del vecchio motore Climax 4 cilindri, dominatore della formula 1 nel 1960-1961 con cilindrata elevata a 2,7 litri dall'originale 2.5.

Parteciparono alla gara anche vetture di team sudafricani, che disputavano un campionato locale.

Risultati

Pos Pilota Costruttore Giri Tempo/Ritiro Griglia
1 Mike Spence Lotus 33-Climax V8 2L 60 1.29:39.4 2
2 Jo Siffert Brabham BT11-BRM 1,5L 58 +2 giri 12
3 Peter Arundell Lotus 33 -Climax 1,5L 58 +2 giri 13
4 Dave Charlton BrabhamBT 11/22-Climax 2,7L 58 +2 giri 10
DSQ Bob Anderson Brabham BT11/22-Climax 2,7L 58 partenza a spinta 8
5 Sam Tingle LDS F1/65-Climax 2,7L 57 + 3 giri 14
6 John Love Cooper T79-Climax 2,5L 56 + 4 giri 4
7 Clive Puzey Lotus-Climax 56 + 4 giri 18
8 Tony Jeffries Cooper-Climax 56 + 4 giri 15
9 Jackie Pretorius Lotus-Climax 56 +4 giri 17
10 Doug Serrurier LDS F2/65-Climax 2L 55 +5 giri 16
Ret Jack Brabham Brabham BT19-Repco 3L pompa iniezione 1
Ret Peter de Klerk Brabham BT11-Climax 2,7L Cambio 7
Ret Denny Hulme Brabham BT11/22-Climax 2,7L Cambio 3
Ret Innes Ireland Lotus25/33-BRM 2L Cambio 5
Ret Paul Hawkins Lotus Lotus 25-Climax 2,7L selettore cambio 11
Ret Richie Ginther BRP 2-BRM 2L. incidente 6
Ret Jo Bonnier Lotus 25-Climax incidente 9
Ret David Prophet Lotus Lotus 24-Maserati sterzo 19
DNS Brian Raubenheimer Lotus Lotus 20-Ford non partito -
DNS Jack Holme LDS F2/65-Ford 1,6L non partito -
DNS David Hume LDS F2/65-Climax 2,0L non partito -

Note

  1. ^ Risultati della gara su silhouet.com
Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1
© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html