Gran Premio motociclistico d'Ungheria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Premio motociclistico d'Ungheria
Sport Motociclismo
Tipo Gran Premio del motomondiale
Paese  Ungheria
Luogo Hungaroring
Cadenza Annuale
Storia
Fondazione GP 1990
Numero edizioni 2
Ultima edizione GP 1992

Il Gran Premio motociclistico d'Ungheria è stato una delle prove del motomondiale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima corsa motociclistica di rilievo organizzata in Ungheria è stato il TT ungherese, tenutosi a Budapest dal 1924 al 1931. Il GP di Ungheria venne organizzato per la prima volta nel 1929 e corso su una pista di 2,75 km ricavata all'interno del parco cittadino di Városliget a Budapest. Dopo l'edizione del 1932, svoltasi a Sopron, la gara venne cancellata in seguito alla proibizione di correre gare a Budapest.

La gara diviene una delle prove del motomondiale nel 1990. Dopo una seconda edizione nel 1992, il GP si sarebbe dovuto disputare nella stagione 2009 sul nuovo circuito del Balatonring;[1] i ritardi nella costruzione del circuito costrinsero la FIM ad annullare il GP, senza rimpiazzarlo.[2] Riproposto in calendario anche per il Motomondiale 2010, il GP fu nuovamente annullato e sostituito dal GP d'Aragona.[3]

Risultati del Gran Premio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Circuito classe 125 classe 250 classe 500 Sidecar Resoconto
1990 Hungaroring Loris Capirossi (Honda) John Kocinski (Yamaha) Michael Doohan (Honda) P. Güdel-C. Güdel (LCR-Yamaha) Resoconto
1992 Hungaroring Alessandro Gramigni (Aprilia) Luca Cadalora (Honda) Eddie Lawson (Cagiva) Biland-Waltisperg (LCR-Krauser) Resoconto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tappa ungherese per la stagione MotoGP 2009, MotoGP.com, 23 luglio 2008. URL consultato il 5 marzo 2013.
  2. ^ Il Gran Premio d'Ungheria 2009 ufficialmente annullato, MotoGP.com, 12 marzo 2009. URL consultato il 5 marzo 2013.
  3. ^ Ungheria cancellata, spazio ad Aragon, MotoGP.com, 18 marzo 2010. URL consultato il 5 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Moto
Portale Sport