Il cavaliere, la morte e il diavolo (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cavaliere, la morte e il diavolo
Titolo originale Il cavaliere, la morte e il diavolo
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1983
Durata 90 min
Genere drammatico, fantastico
Regia Beppe Cino
Soggetto Beppe Cino
Sceneggiatura Beppe Cino
Produttore Beppe Cino
Casa di produzione Lumpenfilm
Distribuzione (Italia) Indipendenti Regionali, D.A.E.
Fotografia Antonio Minutolo
Montaggio Emanuele Foglietti
Musiche Ettore De Carolis
Scenografia Carmelo Agate
Costumi Rosalis Moraes Waine
Trucco Franco Casagni
Interpreti e personaggi

Il cavaliere, la morte e il diavolo è un film drammatico del 1983, scritto e diretto dal regista Beppe Cino e ispirato al romanzo breve Doppio sogno di Arthur Schnitzler.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Monika e sua figlia Lola incontrano per caso il misterioso Orlok, che le lascia scosse. Nicholas, il padre di Lola, rimane invece affascinato dalla punk Patty. Quando Nicholas rientra a casa dalla famiglia, i tre precipitano in un incubo oscuro e inquietante.

Festival e premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ASAC Dati: Ricerca semplice film, su asac.labiennale.org. URL consultato il 06 novembre 2015.
  2. ^ Taormina BNL Filmfest 2004 - Official website, su www.taorminafilmfest.it. URL consultato il 06 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema