La «nera» di Dino Buzzati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La «nera» di Dino Buzzati
AutoreDino Buzzati
1ª ed. originale2002
Genereraccolta di articoli di cronaca nera
Lingua originale italiano

La «nera» di Dino Buzzati è un cofanetto di due volumi della Mondadori curato da Lorenzo Viganò, che raccoglie tutti gli articoli di cronaca nera pubblicati dallo scrittore Dino Buzzati (1906-1972) sul Corriere della Sera durante la sua carriera (dagli anni trenta alla morte). Il primo volume, Crimini e misteri, è dedicato alla cronaca nera più classica (omicidi, suicidi, misteri, rapine), il secondo volume, Incubi, alla cronaca di incidenti e tragedie. Gli articoli sono preceduti da schede storiche di Alessandro Riva e Lorenzo Viganò.

Gli articoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Volume I – Crimini e misteri:
    • Il giallo di Anna Maria Carlèsimo (1945):
      • Amore filiale o delitto?
      • La parola ai medici: «È una morte misteriosa»
      • Anna Maria Carlèsimo dove sei?
      • La Carlèsimo arrestata
    • Il caso Ettore Grande (1946):
      • Il «patos» è finito
      • Nel lungo carcere mai fu così solo
    • Kappler e le Fosse Ardeatine (1946):
      • 15 in più
    • Rina Fort e l'eccidio di via San Gregorio (1946-1950):
      • Un'ombra gira tra noi
      • Non sanno maledire
      • Addio, anime innocenti!
      • A Rina Fort, no
      • La belva in gabbia
      • Sordità sentimentale
      • Una voce dalla Sicilia
      • «Ho il diritto di difendere la mia famiglia» (ma la sua famiglia è ormai sterminata)
      • Senza domenica
      • Il fascino della toga
      • L'accusatore
      • Vana attesa del colpo di scena
      • Immensità della tragedia
      • Forse, non ha capito
    • Il caso Arnaldo Graziosi (1947):
      • Un certo signor Du Boisgobey complice del pianista Graziosi?
    • La storia di Ilse Koch (1947):
      • La belva ha avuto un figlio
    • Il delitto di Pia Bellentani (1951):
      • Il dramma di Villa d'Este verso l'epilogo: la donna più studiata del XX secolo
      • I belati della pecorella e le canzonacce del lupo
      • Più penoso che grande questo romanzo d'amore
      • Dilegua a poco a poco la colpevole da punire
    • John Reginald Christie: il serial killer di Rilligton Place (1953):
      • Una testimonianza sul mostro di Londra
    • Carlo Candiani alla sbarra (1953):
      • Il delitto del cavaliere Imbriani
    • Mildred Oakes, la suicida salvata da una telefonata (1954):
      • Chi la chiamava?
    • Il dramma di Busto Arsizio: Giuseppe Molinari (1956):
      • Soltanto pazzia?
    • Egidio Santato e la tragedia di Terrazzano (1956):
      • Il tremendo incubo di Rho
    • Il suicidio del giudice popolare Silvio Andrighetti (1957):
      • Tragedia dell'onestà
    • La morte di Giorgio Frigola (1958):
      • L'uomo che…
    • Mainz: si suicida perché ritenuto innocente (1958):
      • L'«ibi»
    • L'avvocato Casabuoni: il delitto del sorpasso (1960):
      • Il demone degli asfalti
    • William E. Benson: l'uomo che uccise trecento persone (1961):
      • Ma come ha fatto a resistere tanto?
    • La misteriosa morte di Marilyn Monroe (1962):
      • La favola sbagliata
      • All'alba
      • Barbiturici e ninfette
    • Condanna a morte per gli attentatori di De Gaulle (1963):
      • E avanti: la morte continua
    • Il caso Fenaroli (1963):
      • Fantasma al bar
    • Il dramma del metronotte Giuseppe De Blasi (1963):
      • Una tragedia della città
    • Indagini giapponesi (1963):
      • Due delitti a Tokio
    • Giuseppe Belloli: il mostro di Treviglio (1964):
      • Incubo della pianura
    • La rapina di via Montenapoleone (1964-1966)
      • La donna: bandito in salotto
      • Mai abbastanza brivido?
      • Gli imputati per la rapina di Montenapoleone sono comparsi sorridenti in corte d'assise
    • Dopo la tragica fine di Laura e Maria Grazia Agosti (1964):
      • Il caso delle sorelle Ghermandi
    • L'assassinio di John Fitzgerald Kennedy (1964):
      • Alla scadenza di un anno
    • Il caso di Alessandro Carosi (1965):
      • Gli alias di via Sesostri
    • Il suicidio di Roberto Dazzini (1965):
      • Lo spettro di una colpa inesistente
    • Le notti bianche del 777 (1965):
      • Alla frontiere segrete della città
      • Il grande ballo dei mitra attorno al Flamenco Rock
      • In fondo all'imbuto del vizio c'è anche il forzato del twist
      • Disoccupato guadagna centomila lire per sera
      • L'arcangelo Gabriele arriva in questura alle 4
    • Giuseppe Zaffaroni decapitato nell'armadio (1966):
      • Delitto senza passione
    • Rosa Draganovich: il caso della spogliarellista accoltellata (1966):
      • Milano Diabolik?
    • L'arresto della banda Cavallero (1967):
      • Sollievo a Milano
      • Visti da vicino
    • La rivolta di San Vittore (1969):
      • Un mattino di primavera
    • Dopo la strage di piazza Fontana (1969):
      • Il male dentro di noi
    • Il delitto perfetto di Fermo Reverberi (1969):
      • E il diavolo sorrise quando il corpo del vecchio entrò nel forno crematorio
    • Michele Vinci, l'assassino di Marsala (1971):
      • Doppia pietà
    • Il caso Olivo:
      • Cronaca scritta e disegnata da Buzzati
  • Volume II – Incubi:
    • La tragedia di Albenga (1947):
      • Sono arrivate le mamme dei 43 fratellini della morte
      • Tutto il dolore del mondo in quarantaquattro cuori di mamme
      • L'ultimo bacio delle mamme alle piccole vittime di Albenga
    • L'incidente automobilistico di Magreglio (1947):
      • L'ombra in attesa
    • La sciagura di Superga (1949):
      • Si schianta contro la basilica di Superga l'aereo che riporta in Patria i campioni d'Italia
      • Lagrime di donne affrante accanto alla salme consunte
      • L'ultima voce dell'aereo: «Ore 17.02 - Tutto bene grazie»
      • L'ultima veglia di Torino ai trentun caduti di Superga
    • Quell'oscuro ultimo viaggio (1951):
      • La tragedia della Saõ Paulo
    • Il dramma dell'alluvione (1952):
      • Pochi si ricordano che il Polesine è sott'acqua
    • La bambina Maria Rosa Garioni morta di morbo azzurro (1954):
      • Favola 1954
    • Il gas uccide la famiglia Ge (1954):
      • L'angoscioso risveglio della madre che ignora la morte dei suoi tre figli
    • La morte di Alberto Ascari all'autodromo di Monza (1955):
      • Non inutilmente
    • L'affondamento dell'Andrea Doria (1956):
      • Un lembo di patria
    • Il dramma di Marcinelle (1956):
      • Tragedia nostra
    • La sciagura aerea della Lai nel Trentino (1956):
      • Atroce Natale
    • La disgrazia di Legnano (1958):
      • Gesto supremo
    • La caduta dell’aereo della Twa alla Malpensa (1959):
      • La fatalità
    • La catastrofe ferroviaria di Monza e tre morti «eccellenti» (1960):
      • Che fai, 1960?
    • Due incidenti nello stesso giorno (1961):
      • Non tutta fatalità
    • Tragedia sulla funivia del Monte Bianco (1961):
      • Una famiglia prudente
    • Tredici aviatori italiani massacrati in Congo (1961):
      • Perché?
    • La tragedia ferroviaria di Voghera (1962):
      • Smarrimento
    • L'affondamento del sottomarino americano (1963):
      • Come allora
    • Il dramma di Viviana Ragno (1963):
      • Perché credere che non capiscano?
    • Il disastro del Vajont (1963-1967):
      • Natura crudele
      • La bambolina del Vajont
      • Gli sceriffi delle frane
    • La sciagura di Marsala (1964):
      • Come allora
    • Lo strano caso dei paracadutisti «caduti» (1964):
      • Ballata militare pisana
    • Gli esperimenti del dottor Petrucci (1964):
      • Il bambino illecito
    • Il crollo della diga di Mattmark (1965):
      • Amara favola
    • Brema: l'incidente aereo degli italiani del nuoto (1966):
      • I puri
    • Il dramma degli speleologi a Roncobello (1966):
      • Un addio senza lacrime
    • L'alluvione nel Biellese (1968):
      • Domande senza risposta
    • La morte dei cosmonauti russi della Sojuz 11 (1971):
      • L'antica angoscia
    • La caduta dell’Hercules con i quarantasei paracadutisti a bordo (1971):
      • Oltre il dolore
    • Appendice – Le prime cronache:
      • I pericoli della troppa eleganza
      • Il finto bastonato
      • Un teschio nel giardino del Dal Verme
      • L'arresto di due spacciatori di cocaina
      • Gesta di ladri. Il robinetto della benzina
      • Gesta ladresche. Il coraggio di una cameriera
      • «Vestire gli ignudi»
      • Le «delicate mansioni» di un poliziotto segreto
      • Un ladro che accompagna gli agenti a riconoscere i suoi derubati
      • Tipi di ladri. Amore e furto
      • Le otto oche e la spugna fritta
      • Le gesta dei gabbamondo. Un imbroglio all'americana
      • Le trasformazioni di un truffatore
      • L'arresto di un bandito dopo 8 anni di ricerche
      • Annuncia una morte non avvenuta per rubare in una casa
Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura