Lazio Basket in carrozzina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S.S. Lazio Basket in carrozzina
Pallacanestro
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Colori sociali Bianco e celeste
Simboli Aquila
Inno Non mollare mai
Francesco Scarcelli
Dati societari
Città Roma
Paese  Italia
Confederazione IWBF
Federazione FIPIC
Fondazione 2012
Presidente Moreno Paggi
Allenatore Fabio Castellucci
Impianto Centro Sportivo Pamphili Village

via di Vigna Girelli, 80 (zona Trullo) - Roma

Sito web www.sslaziobasketincarrozzina.it

La A.S.D. S.S. Lazio basket in carrozzina è una società basket in carrozzina di Roma facente parte della Società Sportiva Lazio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La A.S.D. S.S. Lazio basket in carrozzina nasce il 31 luglio 2012, dalle ceneri della Elecom Sport Roma ad opera dell'iniziativa diMoreno Paggi, con il sostegno della polisportiva S.S.Lazio.

Con l'ingresso di questa sezione, i sodalizi associati alla S.S. Lazio sono diventati 56, suddivisi in 44 sezioni sportive, 11 attività associate e la Lazio Master di Calcio a 5, socio onorario.

Il 9 dicembre 2012 la squadra è stata presentata ufficialmente presso la piccola Protomoteca del Campidoglio.

In data 12 gennaio 2013 si è svolta la prima partita della squadra all'interno del centro sportivo PalaTellene contro la SSD Santa Lucia Sport B Roma.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2012/2013[modifica | modifica wikitesto]

La stagione regolare della Lottomatica SS Lazio Basket in carrozzina conclude la stagione regolare con nove vittorie, battendo al Centro Sportivo Tellene la CISS Basket Napoli con un punteggio di 59 a 39, assicurandosi il primo posto nel girone e la conseguente partecipazione alle Final Four di Cremona. Alle Final Four di Cremona giocate il 13-14 aprile 2013 la Lottomatica ha ottenuto il primo dei due posti validi per la promozione in serie A2 contro Lupiae Team Salento, Delfini Vicenza e Eurojackpot Cimberio Varese.

La squadra ha concluso le Final Four di Cremonaì vincendo tutte le partite della manifestazione e raggiungendo la qualificazione matematica già al termine della prima giornata di gare e con una partita di anticipo, grazie alla vittorie della Eurojackpot Cimberio Varese e della Delfini2001 Vicenza contro la Lupiae Team Salento.

Questi i risultati delle partite della Lottomatica SS Lazio nelle Final Four:

Risultati delle partite nelle Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
13 aprile 2013
Lottomatica SS Lazio 76 – 45
(18-14; 41-19; 58-31)
Delfini2001 Vicenza PalaRadi

Cremona
13 aprile 2013
Lottomatica SS Lazio 66 – 42
(19-9; 35-22; 51-32)
Eurojackpot Cimberio Varese PalaRadi

Cremona
14 aprile 2013
Lottomatica SS Lazio 64 – 30
(18-8; 28-12; 43-24)
Lupiae Team Salento PalaRadi

La classifica definitiva della serie A2 dopo l'ultima giornate di campionato, vede la squadra veneta del Padova e la squadra capitolina del don Orione retrocedere nella serie B e 3 squadre a pari punti con il 4 posto della neo promossa squadra della Lanterna.

Pos. Classifica serie A2 Pt.
1 Pol. Nordest Castelvecchio 26
2 SBS Siemens Montello 18
3 PDM Treviso 16
4 Lloyd Italico Don Bosco Genova 16
5 HB Torino Uicep Asja 16
6 Laumas Elettronica GiocoParma 10
7 ASD Don Orione Roma 8
8 Padova Millennium Basket & B 0

La stagione 2013/2014[modifica | modifica wikitesto]

Per decisione della FIPIC, la divisione in tre serie A1, A2 e B (rispettivamente a 8 e 7 squadre, mentre la B è ulteriormente suddivisa in 4 gironi da 6 squadre) viene ridotta a due fondendo le serie maggiori in una sola competizione, mentre la B restainvariata. Specularmente al primo campionato, la stagione si è conclusa con la sola vittoria contro il Parma. Il doppio cambio di allenatore non ha favorito l'amalgamarsi del collettivo così come la completa assimilazione degli schemi tattici (in virtù delle poche squadre, il campionato contava pochi mesi di attività).

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

Colori[modifica | modifica wikitesto]

I colori della S.S. Lazio basket in carrozzina sono il bianco e il celeste.

Simboli ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Il simbolo della S.S. Lazio è l'Aquila.

Inno[modifica | modifica wikitesto]

L'inno ufficiale della S.S. Lazio basket in carrozzina è "Non mollare mai", scritto ed interpretato dal cantautore capitolino Francesco Scarcelli.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Palazzetto[modifica | modifica wikitesto]

La S.S. Lazio basket in carrozzina, giocava precedente le partite casalinghe al PalaTellene di Roma. A partire dal campionato 2013/2014 ha cambiato sede trasferendosi al Centro Sportivo Pamphili Village sempre a Roma

Centro di allenamento[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal campionato 2013/2014 anche gli allenamenti si svolgono presso il Centro Sportivo Pamphili Village.

Sporadicamente, la squadra ha effettuato anche qualche allenamento insieme alla nazionale U21 presso il centro sportivo Giulio Onesti (Roma).

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

Formazione della S.S. Lazio basket in carrozzina nella stagione 2014/2015:

Cognome Nome Ruolo Nazionalità
Bifolchi Gerardo Guardia  Italia
Boccacci Alessandro Guardia/Play  Italia
De Sousa Ismael Ala Grande  Portogallo
Cimarelli Simone Play  Italia
Milos Iulian Guardia/Play  Romania
Patarca Giuliano Pivot  Italia
Pennino Mauro Guardia  Italia
Scagnoli Roberto Pivot  Italia
Torquati Alessio Guardia  Italia
Trulli Andrea Play  Italia

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Castellucci Fabio

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area tecnica
  • Presidente: Moreno Paggi
  • Vice Presidente: Luca Antonini
  • Allenatore: Fabio Castellucci
  • Responsabile comunicazione e marketing: Damiano D'Ubaldo
  • Statistiche: Andrea Pandolfi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Pallacanestro
Portale Sport per disabili