Lewis Cook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lewis Cook
Cook con la maglia del Leeds nel 2015
Nazionalità  Inghilterra
Altezza 175 cm
Peso 70 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra Bournemouth
Carriera
Giovanili
2004-2014Leeds Utd
Squadre di club1
2014-2016Leeds Utd80 (1)
2016-Bournemouth29 (0)
Nazionale
2011-2013  Inghilterra U-165 (0)
2013-2014  Inghilterra U-1712 (0)
2014  Inghilterra U-181 (0)
2015-2016  Inghilterra U-199 (0)
2016-2017  Inghilterra U-2011 (1)
2017-  Inghilterra U-215 (0)
2018-  Inghilterra1 (0)
Palmarès
 Europeo U-17
Oro Malta 2014
 Mondiali di calcio Under-20
Oro Coreal del Sud 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2018

Lewis John Cook (York, 3 febbraio 1997) è un calciatore inglese, centrocampista del Bournemouth della nazionale inglese e della nazionale Under-21 inglese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca principalmente come mediano di centrocampo in grado sia di interrompere il gioco avversario[1], sia di impostare l'azione[1], smarcandosi e venendo in soccorso dei compagni di squadra.[1] Abbina la velocità - caratteristica che gli consente di adattarsi a più moduli di gioco[1] - ad una tecnica discreta.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Leeds[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce tra i professionisti con il Leeds, il 9 agosto 2014 in occasione della sfida di Championship persa 2-0 contro il Millwall, subentrando al 64' al posto di Souleymane Doukara.[2] È poi costretto a saltare il finale di stagione a causa di un infortunio alla caviglia rimediato con l'Under-19.[3] L'11 maggio 2015 rinnova il proprio contratto fino al 2017.[4] Mette a segno la sua prima rete in carriera il 12 agosto 2015 in Coppa di Lega contro il Doncaster.[5]

Bournemouth[modifica | modifica wikitesto]

L'8 luglio 2016 passa al Bournemouth, firmando un contratto quadriennale.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2014 vince l'Europeo Under-17, disputato a Malta, con la nazionale inglese. Nel maggio 2017 disputa con i gradi da capitano il mondiale under-20 del 2017, concluso con la vittoria del torneo della nazionale Under-20 inglese.

Nel settembre 2017 ha fatto il suo esordio con la nazionale Under-21 inglese contro i pari età olandesi.

Nel novembre 2017 Cook riceve la sua prima chiamata dal CT. Gareth Southgate, nella nazionale maggiore per l'amichevole contro il Brasile, senza però mai scendere in campo. Tuttavia il debutto ufficiale con la maglia dei tre leoni avviene il 27 marzo 2018 nella partita pareggiata a Londra per 1-1 contro l'Italia; subentrando al 71º minuto a Jesse Lingard. Per via del suo esordio suo nonno (a seguito di una scommessa) ha guadagnato 18.000 euro.[7][8]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Leeds FLC 37 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 38 0
2015-2016 FLC 43 1 FACup+CdL 3+1 1 - - - - - - 47 2
Totale Leeds 80 1 5 1 - - - - 85 2
2016-2017 Bournemouth PL 6 0 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 9 0
2017-2018 PL 23 0 FACup+CdL 0+3 0 - - - - - - 26 0
Totale Bournemouth 29 0 6 0 - - - - 85 2
Totale carriera 109 1 11 1 - - - - 120 2

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-3-2018 Londra Inghilterra 1 – 1  Italia Amichevole - 71’
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Malta 2014
Corea del Sud 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Lewis Cook: 1997 – Inghilterra, su generazioneditalenti.it.
  2. ^ (EN) Millwall 2-0 Leeds, su bbc.com.
  3. ^ (EN) Leeds United: Lewis Cook facing spell out with ankle injury, su bbc.com.
  4. ^ (EN) COOK AGREES NEW UNITED CONTRACT, su leedsunited.com.
  5. ^ (EN) DONCASTER: UNITED EXIT CUP ON PENALTIES, su leedsunited.com.
  6. ^ (EN) AFC Bournemouth have completed the signing of Lewis Cook from Leeds United, AFC Bournemouth, 8 luglio 2016. (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2016).
  7. ^ Gianluca Di Marzio :: Inghilterra, contro l'Italia arriva l'esordio di Lewis Cook. E il nonno vince quasi 20 000 euro. URL consultato il 27 marzo 2018.
  8. ^ Inghilterra: entra Cook, il nonno vince 18mila euro, in Repubblica.it, 27 marzo 2018. URL consultato il 27 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Lewis Cook, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Lewis Cook, su it.soccerway.com, Perform Group.
  • (EN) Lewis Cook, su soccerbase.com, Racing Post.
Portale Biografie
Portale Calcio