Liverpool Football Club 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Voce principale: Liverpool Football Club.

Liverpool Football Club
I Reds scesi in campo contro il Gomel il 2 agosto 2012
Stagione 2012-2013
Manager Brendan Rodgers
Ass. manager Colin Pascoe
Presidente Tom Werner
Premier League7º posto
FA CupSedicesimi di finale
League CupOttavi di finale
Europa LeagueSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Johnson, Gerrard (36)
Totale: Gerrard (46)
Miglior marcatoreCampionato: Suárez (23)
Totale: Suárez (30)
StadioAnfield (45,362)
Maggior numero di spettatori45,009 vs. Chelsea (21 aprile 2013)
Minor numero di spettatori37,512 vs. Swansea City (31 ottobre 2012)
Media spettatori41,261

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Liverpool Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2012-2013 per il Liverpool inizia in maniera un po' altalenante. Infatti riescono a superare sia gli spareggi che i play-off di Europa League, così da riuscire ad entrare nel girone A, eliminando rispettivamente i bielorussi dell'FK Gomel prima e gli scozzesi dell'Heart of Midlothian poi. Successivamente riescono a concludere al primo posto il girone davanti all'Anzhi venendo poi eliminati ai sedicesimi di finale sempre da una squadra russa, ovvero lo Zenit, perdendo 2-0 all'andata e vincendo 3-1 al ritorno. Purtroppo per la regola dei gol segnati in trasferta i Reds non riescono a superare il turno. In campionato l'inizio non è dei migliori visto che ottengono due punti nelle prime 5 giornate, perdendo due big match contro Arsenal prima (0-2) e Manchester United poi (1-2). Successivamente riescono a mettere in fila 8 risultati utili consecutivi, per poi tornare ad alternare belle vittorie a dolorose sconfitte. Chiudono il campionato al 7º posto non riuscendo a qualificarsi per nessuna coppa europea. Anche nelle coppe nazionali non riescono ad ottenere risultati migliori venendo eliminati agli ottavi di finale in Football League Cup perdendo 3-1 in casa contro lo Swansea e in FA Cup escono ai sedicesimi di finale per mano dell'Oldham Athletic che riesce ad imporsi con il risultato di 3-2 in casa propria.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Amministratori: John Henry, Tom Werner, Ian Ayre, David Ginsberg, Philip Nash, Michael Gordon
  • Segretario del club: Ian Silvester
  • Direttore operativo: Andrew Parkinson
  • Capo giardinieri: Terry Forsyth
  • Manager stadio: Ged Poynton
  • Direttore comunicazioni: Susan Black
  • Direttore ufficio stampa: Matthew Baxter
  • Direttore reclutamento: Dave Fallows
  • Direttore analisi: Michael Edwards
  • Capo scout: Barry Hunter

Area direttiva Liverpool Limited

  • Proprietario: John William Henry
  • Presidente: Tom Werner
  • Vicepresidente: David Ginsberg
  • Presidente onorario: David Moores
  • Direttore: Ian Ayre
  • Capo uffici commerciali: Billy Hogan
  • Capo uffici finanziari: Philip Nash

Area tecnica

  • Team Manager: Brendan Rodgers
  • Assistente manager: Collin Pascoe
  • Allenatore prima squadra: Mike Marsh
  • Preparatore portieri: John Achterberg
  • Analista delle prestazioni: Glen Driscoll
  • Analista degli avversari: Chris Davies
  • Fitness coach: Ryland Morgans
  • Preparatore atletico: Jordan Milsom
  • Medico sociale: Zaf Iqbal
  • Fisioterapista: Chris Morgan
  • Massaggiatori: Paul Small, Sylvan Richardson
  • Team Manager squadra U21: Alex Inglethorpe
  • Team Manager squadra U18: Neil Critchley

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 1º febbraio 2013

N. Ruolo Giocatore
1 P Brad Jones
2 D Glen Johnson
3 D José Enrique
4 C Nuri Şahin [1]
5 D Daniel Agger
7 A Luis Suárez
8 C Steven Gerrard (capitano)
9 A Andy Carroll [2]
10 C Joe Cole [3]
10 C Philippe Coutinho [4]
11 A Oussama Assaidi
12 A Daniel Pacheco
14 C Jordan Henderson
15 A Daniel Sturridge [5]
16 D Sebastián Coates
19 C Stewart Downing
20 C Jay Spearing [6]
N. Ruolo Giocatore
21 C Lucas Leiva
23 D Jamie Carragher (vice-capitano)
24 C Joe Allen
25 P José Manuel Reina
26 C Charlie Adam [7]
29 A Fabio Borini
30 A Suso
31 C Raheem Sterling
33 C Jonjo Shelvey
34 D Martin Kelly
35 D Conor Coady
37 D Martin Škrtel
38 D Jonathon Flanagan
42 P Péter Gulácsi
47 D Andre Wisdom
49 D Jack Robinson [8]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

La sessione di calciomercato estiva per la stagione 2012-2013 non è particolarmente attiva. Sul fronte acquisti oltre al rientro dai prestiti di Joe Cole dal Lilla e Alberto Aquilani dal Milan, poi ceduto subito alla Fiorentina per 2 milioni, vengono acquistati Nuri Şahin dal Real Madrid in prestito, Fabio Borini dalla Roma per 13,30 milioni e Joe Allen dallo Swansea per 19 milioni. Sul fronte cessioni invece vengono ceduti Andy Carrol al West Ham in prestito e spicca l'addio Dirk Kuyt che viene venduto ai turchi del Fenerbahçe per 1 milione di euro.

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Joe Allen Swansea City definitivo (19 mln €[9])
A Fabio Borini Roma definitivo (13,30 mln €[10])
C Nuri Şahin Real Madrid prestito oneroso (5 mln €[11])
A Oussama Assaidi Heerenveen definitivo (4 mln)[12]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
A Samed Yesil Bayer Leverkusen definitivo (1,30 mln)
C Joe Cole Lilla fine prestito
C Alberto Aquilani Milan fine prestito
A Dani Pacheco Atlético Madrid fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Charlie Adam Stoke City definitivo (6,20 mln €[13])
A Andy Carroll West Ham Utd prestito oneroso (1,25 mln €[14])
A Dirk Kuyt Fenerbahçe definitivo (1 mln)[15]
C Maxi Rodriguez Newell's Old Boys svincolato
A Craig Bellamy Cardiff City svincolato
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Alberto Aquilani Fiorentina definitivo (2 mln)[16]
C Jay Spearing Bolton prestito
D Stephen Darby Bradford City svincolato
D Danny Wilson Bristol City prestito
A Nathan Eccleston Blackpool svincolato

Sessione invernale (dal 3/1 al 1/2)[modifica | modifica wikitesto]

La sessione invernale si rivela molto attiva sul fronte acquisti visto che vengono acquistati l'attaccante Daniel Sturridge dal Chelsea per 15 milioni e il centrocampista Philippe Coutinho dall'Inter per 13 milioni.

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Daniel Sturridge Chelsea definitivo (15 mln)[17]
C Philippe Coutinho Inter definitivo (13 mln)
Altre operazioni
D Danny Wilson Bristol City fine prestito
R. Nome a Modalità
P Doni Botafogo svincolato
C Joe Cole West Ham Utd svincolato
C Nuri Şahin Real Madrid fine prestito
Altre operazioni
D Jack Robinson Wolverhampton prestito
D Danny Wilson Hearts prestito
A Dani Pacheco Huesca prestito
A Michael Ngoo Hearts prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2012-2013.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

West Bromwich
18 agosto 2012, ore 16:00 WEST
1ª giornata
West Bromwich 3 – 0
referto
Liverpool The Hawthorns (26.039 spett.)
Arbitro Phil Dowd

Liverpool
26 agosto 2012, ore 17:00 WEST
2ª giornata
Liverpool 2 – 2
referto
Manchester City Anfield (44.942 spett.)
Arbitro Andre Marriner

Liverpool
2 settembre 2012, ore 14:30 WEST
3ª giornata
Liverpool 0 – 2
referto
Arsenal Anfield (44.932 spett.)
Arbitro Howard Webb

Sunderland
15 settembre 2012, ore 18:30 WEST
4ª giornata
Sunderland 1 – 1
referto
Liverpool Stadium of Light (41.997 spett.)
Arbitro Martin Atkinson

Liverpool
23 settembre 2012, ore 14:30 WEST
5ª giornata
Liverpool 1 – 2
referto
Manchester Utd Anfield (44.263 spett.)
Arbitro Mark Halsey

Norwich
29 settembre 2012, ore 16:00 WEST
6ª giornata
Norwich City 2 – 5
referto
Liverpool Carrow Road (26.831 spett.)
Arbitro Mike Jones

Liverpool
7 ottobre 2012, ore 16:00 WEST
7ª giornata
Liverpool 0 – 0
referto
Stoke City Anfield (44.531 spett.)
Arbitro Lee Mason

Liverpool
20 ottobre 2012, ore 16:00 WEST
8ª giornata
Liverpool 1 – 0
referto
Reading Anfield (44.874 spett.)
Arbitro Roger East

Liverpool
28 ottobre 2012, ore 14:30 WEST
9ª giornata
Everton 2 – 2
referto
Liverpool Goodison Park (39.613 spett.)
Arbitro Andre Marriner

Liverpool
4 novembre 2012, ore 17:00 WET
10ª giornata
Liverpool 1 – 1
referto
Newcastle Utd Anfield (44.803 spett.)
Arbitro Anthony Taylor

Londra
11 novembre 2012, ore 17:00 WET
11ª giornata
Chelsea 1 – 1
referto
Liverpool Stamford Bridge (41.627 spett.)
Arbitro Howard Webb

Liverpool
17 novembre 2012, ore 16:00 WET
12ª giornata
Liverpool 3 – 0
referto
Wigan Anfield (44.913 spett.)
Arbitro Kevin Friend

Swansea
25 novembre 2012, ore 14:30 WET
13ª giornata
Swansea City 0 – 0
referto
Liverpool Liberty Stadium (20.621 spett.)
Arbitro Jonathan Moss

Londra
28 novembre 2012, ore 20:45 WET
14ª giornata
Tottenham 2 – 1
referto
Liverpool White Hart Lane (36.162 spett.)
Arbitro Phil Dowd

Liverpool
1º dicembre 2012, ore 16:00 WET
15ª giornata
Liverpool 1 – 0
referto
Southampton Anfield (44.525 spett.)
Arbitro Michael Oliver

Londra
9 dicembre 2012, ore 17:00 WET
16ª giornata
West Ham Utd 2 – 3
referto
Liverpool Boleyn Ground (35.005 spett.)
Arbitro Lee Probert

Liverpool
15 dicembre 2012, ore 16:00 WET
17ª giornata
Liverpool 1 – 3
referto
Aston Villa Anfield (44.607 spett.)
Arbitro Neil Swarbrick

Liverpool
22 dicembre 2012, ore 18:30 WET
18ª giornata
Liverpool 4 – 0
referto
Fulham Anfield (44.570 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg

Stoke-on-Trent
26 dicembre 2012, ore 20:45 WET
19ª giornata
Stoke City 3 – 1
referto
Liverpool Stadio Bet365 (27.490 spett.)
Arbitro Howard Webb

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Londra
30 dicembre 2012, ore 17:00 WET
20ª giornata
QPR 0 – 3
referto
Liverpool Loftus Road (18.304 spett.)
Arbitro Anthony Taylor

Liverpool
2 gennaio 2013, ore 20:45 WET
21ª giornata
Liverpool 3 – 0
referto
Sunderland Anfield (44.228 spett.)
Arbitro Phil Dowd

Manchester
13 gennaio 2013, ore 14:30 WET
22ª giornata
Manchester Utd 2 – 1
referto
Liverpool Old Trafford (75.501 spett.)
Arbitro Howard Webb

Liverpool
19 gennaio 2013, ore 16:00 WET
23ª giornata
Liverpool 5 – 0
referto
Norwich City Anfield (44.901 spett.)
Arbitro Michael Oliver

Londra
30 gennaio 2013, ore 20:45 WET
24ª giornata
Arsenal 2 – 2
referto
Liverpool Emirates Stadium (60.089 spett.)
Arbitro Kevin Friend

Manchester
3 febbraio 2013, ore 17:00 WET
25ª giornata
Manchester City 2 – 2
referto
Liverpool Etihad Stadium (47.301 spett.)
Arbitro Anthony Taylor

Liverpool
11 febbraio 2013, ore 21:00 WET
26ª giornata
Liverpool 0 – 2
referto
West Bromwich Anfield (44.752 spett.)
Arbitro Jonathan Moss

Liverpool
17 febbraio 2013, ore 17:00 WET
27ª giornata
Liverpool 5 – 0
referto
Swansea City Anfield (44.832 spett.)
Arbitro Howard Webb

Wigan
2 marzo 2013, ore 18:30 WET
28ª giornata
Wigan 0 – 4
referto
Liverpool DW Stadium (20.804 spett.)
Arbitro Martin Atkinson

Liverpool
10 marzo 2013, ore 17:00 WET
29ª giornata
Liverpool 3 – 2
referto
Tottenham Anfield (44.752 spett.)
Arbitro Michael Oliver

Southampton
16 marzo 2013, ore 16:00 WET
30ª giornata
Southampton 3 – 1
referto
Liverpool St. Mary's Stadium (32.070 spett.)
Arbitro Phil Dowd

Birmingham
31 marzo 2013, ore 14:30 WEST
31ª giornata
Aston Villa 1 – 2
referto
Liverpool Villa Park (42.037 spett.)
Arbitro Lee Mason

Liverpool
7 aprile 2013, ore 14:30 WEST
32ª giornata
Liverpool 0 – 0
referto
West Ham Utd Anfield (45.007 spett.)
Arbitro Anthony Taylor

Reading
13 aprile 2013, ore 16:00 WEST
33ª giornata
Reading 0 – 0
referto
Liverpool Madejski Stadium (24.139 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg

Liverpool
21 aprile 2013, ore 17:00 WEST
34ª giornata
Liverpool 2 – 2
referto
Chelsea Anfield (45.009 spett.)
Arbitro Kevin Friend

Newcastle
27 aprile 2013, ore 18:30 WEST
35ª giornata
Newcastle Utd 0 – 6
referto
Liverpool St James' Park (52.351 spett.)
Arbitro Andre Marriner

Liverpool
5 maggio 2013, ore 14:30 WEST
36ª giornata
Liverpool 0 – 0
referto
Everton Anfield (44.991 spett.)
Arbitro Michael Oliver

Londra
12 maggio 2013, ore 16:00 WEST
37ª giornata
Fulham 1 – 3
referto
Liverpool Craven Cottage (25.640 spett.)
Arbitro Mark Halsey

Liverpool
19 maggio 2013, ore 17:00 WEST
38ª giornata
Liverpool 1 – 0
referto
QPR Anfield (44.792 spett.)
Arbitro Martin Atkinson

FA Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2012-2013.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Mansfield
6 gennaio 2013, ore 17:00 WET
Trentaduesimi di finale
Mansfield Town 1 – 2
referto
Liverpool Field Mill (7.574 spett.)
Arbitro Andre Marriner

Oldham
27 gennaio 2013, ore 17:00 WET
Sedicesimi di finale
Oldham 3 – 2
referto
Liverpool Boundary Park (10.295 spett.)
Arbitro Lee Probert

Football League Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2012-2013.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

West Bromwich
26 settembre 2012, ore 21:00 WEST
Sedicesimi di finale
West Bromwich 1 – 2
referto
Liverpool The Hawthorns (21.164 spett.)
Arbitro Michael Oliver

Liverpool
31 ottobre 2012, ore 21:00 WET
Ottavi di finale
Liverpool 1 – 3
referto
Swansea City Anfield (37.512 spett.)
Arbitro Lee Probert

UEFA Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013 (qualificazioni).
Homel'
2 agosto 2012, ore 20:00 CEST
3º Turno - Andata
Homel' 0 – 1
referto
Liverpool Stadio Centrale di Homel' (12.220 spett.)
Arbitro Ivan Kružliak

Liverpool
9 agosto 2012, ore 21:05 CEST
3º Turno - Ritorno
Liverpool 3 – 0
referto
Homel' Anfield (43.256 spett.)
Arbitro Kenn Hansen

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013 (play-off).
Edimburgo
23 agosto 2012, ore 20:45 CEST
Andata
Hearts 0 – 1
referto
Liverpool Tynecastle Stadium (15.965 spett.)
Arbitro Florian Meyer

Liverpool
30 agosto 2012, ore 21:05 CEST
Ritorno
Liverpool 1 – 1
referto
Hearts Anfield (44.361 spett.)
Arbitro Vladislav Bezborodov

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013 (fase a gironi).
Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]
Squadra P.ti G V P S GF GS DG
Liverpool 10 6 3 1 2 11 9 +2
Anži 10 6 3 1 2 7 5 +2
Young Boys 10 6 3 1 2 14 13 +1
Udinese 4 6 1 1 4 7 12 -5
Berna
20 settembre 2012, ore 19:00 CEST
1ª giornata - Gruppo A
Young Boys 3 – 5
referto
Liverpool Stade de Suisse (31.120 spett.)
Arbitro Michalīs Koukoulakīs

Liverpool
4 ottobre 2012, ore 21:05 CEST
2ª giornata - Gruppo A
Liverpool 2 – 3
referto
Udinese Anfield (40.092 spett.)
Arbitro Stefan Johannesson

Liverpool
25 ottobre 2012, ore 21:05 CEST
3ª giornata - Gruppo A
Liverpool 1 – 0
referto
Anži Anfield (39.358 spett.)
Arbitro Bas Nijhuis

Machačkala
8 novembre 2012, ore 18:00 CET
4ª giornata - Gruppo A
Anži 1 – 0
referto
Liverpool Anži-Arena (15.000 spett.)
Arbitro David Fernández Borbalán

Liverpool
22 novembre 2012, ore 21:05 CET
5ª giornata - Gruppo A
Liverpool 2 – 2
referto
Young Boys Anfield (37.810 spett.)
Arbitro Alon Yefet

Udine
6 dicembre 2012, ore 19:00 CET
6ª giornata - Gruppo A
Udinese 0 – 1
referto
Liverpool Dacia Arena (7.650 spett.)
Arbitro Duarte Gomes

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013 (fase a eliminazione diretta).
Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]
San Pietroburgo
14 febbraio 2013, ore 18:00 CET
Andata
Zenit S. Pietroburgo 2 – 0
referto
Liverpool Petrovskij (21.000 spett.)
Arbitro Carlos Velasco Carballo

Liverpool
21 febbraio 2013, ore 21:05 CET
Ritorno
Liverpool 3 – 1
referto
Zenit S. Pietroburgo Anfield (43.026 spett.)
Arbitro Björn Kuipers

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Campionato 61 19 9 6 4 33 16 19 7 7 5 38 27 38 16 13 9 71 43
FA Cup - 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 4 4 2 1 0 1 4 4
Football League Cup - 1 0 0 1 1 3 1 1 0 0 2 1 2 1 0 1 3 4
Europa League 10 6 3 2 1 12 7 6 4 0 2 8 6 12 7 2 3 20 13
Totale 71 26 12 8 6 46 26 28 13 7 8 52 38 54 25 15 14 98 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ Ceduto nella sessione estiva di calciomercato.
  3. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  6. ^ Ceduto nella sessione estiva di calciomercato.
  7. ^ Ceduto nella sessione estiva di calciomercato.
  8. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  9. ^ Daniel Sturridge, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  10. ^ Fabio Borini, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  11. ^ Nuri Şahin, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  12. ^ Oussama Assaidi, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  13. ^ Charlie Adam, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  14. ^ Andy Carroll, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  15. ^ Alberto Aquilani, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  16. ^ Alberto Aquilani, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.
  17. ^ Daniel Sturridge, transfermarkt.it. URL consultato il 22 luglio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio