Medaglia Royal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La medaglia Royal, o Medaglia della Regina, della Royal Society fu istituita dal re Giorgio IV nel 1826. Le modalità di attribuzione furono successivamente modificate dal re Guglielmo IV e dalla regina Vittoria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente la medaglia era in argento dorato riportante l'effigie del re o della regina, e veniva attribuita alle scoperte più rilevanti dell'anno precedente. In seguito il periodo fu esteso ai cinque anni precedenti e fu aggiunto il riconoscimento nel campo delle scienze matematiche ma soltanto con cadenza triennale (decisione adottata dalla regina Vittoria nel 1837).

Nel 1850, furono nuovamente modificate le condizioni di attribuzione, portando a due il numero delle medaglie, fissando il periodo ai dieci anni precedenti e stabilendo che le ricerche dovevano essere state svolte nei territori controllati dalla regina.

Dal 1965 vengono attribuite annualmente tre medaglie con questo nome, due nel campo delle scienze naturali ed una nel campo delle scienze applicate.

I lavori devono comunque essere stati svolti nei paesi del Commonwealth.

Elenco premiati[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1826 al 1859[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1860 al 1899[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1900 al 1939[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1940 al 1979[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1980 al 1999[modifica | modifica wikitesto]

  • 1980: John Paul Wild, Henry Harris, Denys Wilkinson
  • 1981: Ralph Riley, Marthe Louise Vogt, Geoffrey Wilkinson
  • 1982: William Hawthorne, César Milstein, Richard Henry Dalitz
  • 1983: Daniel Joseph Bradley, Wilhelm Siegmund Feldberg, John Frank Charles Kingman
  • 1984: Alexander Lamb Cullen, Mary Frances Lyon, Alan Rushton Battersby
  • 1985: John Hadji Argyris, John Bertrand Gurdon, Roger Penrose
  • 1986: EA Ash, Richard Doll, Rex Richards
  • 1987: Gustav Victor Rudolf Born, Eric Denton, Francis Graham-Smith
  • 1988: Harold Everard Monteagle Barlow, Winifred M Watkins, GK Batchelor
  • 1989: John Vane, David Weatherall, John Charles Polanyi
  • 1990: Olgierd Cecil Zienkiewicz, Anne Laura McLaren, Michael Victor Berry
  • 1991: John Mason, Michael John Berridge, Dan Peter McKenzie
  • 1992: David Tabor, Anthony Epstein, Simon Kirwan Donaldson
  • 1993: R Hill, Horace Basil Barlow, Volker Heine
  • 1994: Salvador Moncada, Eric H. Mansfield, Sivaramakrishna Chandrasekhar
  • 1995: Donald Metcalf, Paul M. Nurse, RJP Williams
  • 1996: RA Hinde, J Heslop-Harrison, Andrew Wiles
  • 1997: Geoffrey Eglinton, John Maynard Smith, Donald Hill Perkins
  • 1998: Edwin Mellor Southern, Ricardo Miledi, Donald Charlton Bradley
  • 1999: John Frank Davidson, Patrick David Wall, Archibald Howie

Dal 2000 -[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000: Timothy Berners-Lee, Geoffrey Burnstock, Keith Usherwood Ingold
  • 2001: Richard L. Gardner, Gabriel Horn, Sam Edwards
  • 2002: Richard Peto, Suzanne Cory, Raymond Freeman
  • 2003: Kenneth Johnson, John Skehel, Nicholas Shackleton
  • 2004: James Black, Alec Jeffreys, Lord Lewis of Newnham
  • 2005: Michael E. Fisher, Anthony Pawson, Michael Pepper
  • 2006: Sir John Pendry, Sir Tim Hunt, David Baulcombe.
  • 2007: James Feast, Cyril Hilsum, Tomas Lindahl
  • 2008: Sir Alan Fersht, Sir Philip Cohen, Robert Hedges
  • 2009: Chintamani Rao, Ronald Laskey, Christopher Dobson
  • 2010: Peter Knight, Azim Suran, Allen Hill
  • 2011: Steven Ley, Robin Holliday, Gregory Winter

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienza e tecnica