Michael Svensson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Svensson
Nazionalità  Svezia
Altezza 188 cm
Peso 78 kg
Calcio
Ruolo Difensore
Ritirato 2013
Carriera
Squadre di club1
1995-1998IFK Värnamo89 (6)
1998-2001Halmstad78 (5)
2001-2002Troyes23 (1)
2002-2009Southampton71 (4)
2011-2013Halmstad16 (0)
Nazionale
1999-2005  Svezia 25 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Michael Lennart Svensson (25 novembre 1975) è un ex calciatore svedese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Difensore roccioso, ha giocato in patria nell'IFK Värnamo e nell'Halmstads Bollklubb, con cui ha vinto un titolo nazionale nel 2000.

Nel 2001 si è trasferito Francia, nel Troyes AC. Qui ha trascorso solo una stagione.

Nel 2002 ha firmato con il Southampton. Soprannominato Killer dai tifosi,[1] in Inghilterra ha trascorso il periodo più lungo della sua carriera. È stato l'ultimo calciatore a segnare un gol al Maine Road, storico stadio del Manchester City, prima del suo abbattimento. Nel 2003 è arrivato in finale di FA Cup, poi persa contro l'Arsenal.

Il 25 giugno 2009 ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato.[1]

Nel 2011 riprende l'attività da professionista nell'Halmstad. Al termine della stagione 2013 si ritira definitivamente.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Svezia ha debuttato il 17 agosto 1999 contro l'Austria. Ha partecipato al campionato del mondo 2002.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Halmstads BK: 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Svensson calls it quits, Saintsfc.co.uk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Biografie
Portale Calcio