Muri Antichi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca
Famila Muri Antichi Tremestieri Etneo
Pallanuoto
Segni distintivi
Uniformi di gara
Colori sociali giallo azzurro verde rosso
Dati societari
Città Tremestieri Etneo
Paese  Italia
Confederazione LEN
Federazione FIN
Campionato Serie A2
Fondazione 1989
Presidente
Allenatore Renato Caruso
Sede Via Del Canalicchio, 21 - 95030 - Tremestieri Etneo (CT)
Sito web www.muriantichi.it
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionato di Serie B
Impianto sportivo
Piscina di Nesima

La Famila Polisportiva Muri Antichi Tremestieri Etneo, abbreviato in Muri Antichi, è una società pallanuotistica di Tremestieri Etneo, fondata nel 1989. Milita attualmente nella Serie A2, la seconda divisione pallanuotistica italiana. Ha vinto 2 campionati di serie B ed da quando milita nel campionato di serie A2 gioca le sue partite nella piscina di Nesima a Catania.

Storia

Dopo aver disputato dall' anno della nascita societaria campionati regionali; nella stagione 2002-2003 vince il campionato di serie B ottenendo la prima storica promozione in Serie A2. Al suo debutto in Serie A2 nella stagione successiva 2003-2004 si piazza al 7º posto ottenendo 29 punti. Ma l' anno dopo 2004-2005 ottiene 5º posto in Serie A2 che ancora oggi rimane il piazzamento più alto ottenuto dalla società etnea conquistando ben 31 punti.

Nella stagione seguente 2005-2006 però arriva un'amara retrocessione frutto di un 11º posto con soli 26 punti conquistati a soli 2 punti dagl' altri etnei dell'Acicastello che ottengono la salvezza dopo un campionato combattutissimo.

Dopo aver sfiorato in serie B per ben due stagioni 2006-2007, 2007-2008 e aver perso due volte i play off per la riconquista della Serie A2 arriva la svolta. La stagione 2008-2009 per la società di Tremestieri Etneo si svela essere quella giusta vincendo il campionato di serie B e ritornando dopo 2 stagioni in Serie A2.

Il ritorno in Serie A2 nel 2009-2010 risulta essere difficile e la squadra si salva solo dopo i play-out vinti contro Como 10-9 e 11-9 senza ricorrere a gara 3. Anche la stagione 2010-2011 si rileva abbastanza sofferta per gli etnei; infatti si piazzano 10° con soli 14 punti e sono costretti a salvarsi nuovamente ai play-out. Questa volta a farne le spese sono i liguri dell'Arenzano in un match combattutissimo risolto solo in gara 3 alla piscina di Nesima 9-10 , 9-7 , 12-9 i parziali.

Nella stagione 2011-2012 Muri Antichi parte male perdendo ben 5 partite consecutive. La svolta arriva dalla vittoria del derby contro l'Acicastello dove la società siciliana comincia a macinare risultati e punti per tutto il girone di andata fino alla sorprendente vittoria sulla Roma 2007. A fine stagione gli etnei chiudono come l' anno precedente al 10º posto ma con 24 punti a soli -3 dal Cagliari, ricorrendo nuovamente ai play out contro la pallanuoto Verona. La prima partita di play out a Catania viene vinta senza tanti problemi per 11 a 8 mentre la seconda viene persa per un soffio per 8 a 7 contro i veronesi a Mantova portando la disputa fino a gara 3. La partita dcisiva disputata nuovamente a Catania risulta davvero avvincente finendo addirittura in parità 12 a 12 dovendo ricorrere ai rigori. Alla fine di questa interminabile lotta i Muri Antichi riescono ad avere la meglio 4 a 1 ai rigori ottenendo ancora una volta una soffertissima permanenza in Serie A2.

Nella stagione 2012-2013 Muri Antichi disputeranno per il quarto anno consecutivo (record societario) la Serie A2.

Rosa 2011-2012

N. Ruolo Giocatore
P Ugo Ursino
P Marco Di Grazia
P Emanuele Caccamo
P Carlo Graziano
D Luca Distefano
D Giorgio Marchese
D Renato Caruso
D Dino Cassone
CV Gianluca Piazza
CV Eugenio Alessi
N. Ruolo Giocatore
CV Carlo Simonetti
CV Hervoje Herceg
A Paolo Alessi
A Federico Calarco
A Vincenzo Carchiolo
A Gianmarco Aloisi
A Luca Sfogliano
CB Andrea Scirè
CB Marco Spampinato


Allenatore: Renato Caruso


Collegamenti esterni

Portale Pallanuoto
Portale Sicilia
Portale Sport
© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html