Oremo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo torrente, vedi Oremo (torrente).
Oremo
Il Torrente Oremo con le case e le fabbriche allineate lungo l'alveo
Stato  Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Biella
Città Biella
Codice postale 13900
Superficie 0,167 km²

Coordinate: 45°33′30″N 8°01′38″E / 45.558333°N 8.027222°E45.558333; 8.027222

Il quartiere Oremo si sviluppa nella zona più occidentale della città di Biella, lungo un asse che costeggia, in tutta la sua lunghezza, il torrente omonimo. Confina a nord con il territorio comunale di Pollone, a ovest con il comune di Occhieppo Inferiore, dal suo lato sud ha inizio con via Oremo la SP400/a (circonvallazione ovest di Biella); a est confina con il rione Thes (circoscrizione Vernato-Thes) e, infine, a nord-est con la frazione Barazzetto di Biella.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel quartiere si trova una piccola chiesa di epoca moderna, consacrata alla fine del 1964[1]. Le abitazioni lunghe, alte e strette si susseguono, senza soluzione di continuità, alternandosi con vecchi e nuovi edifici industriali per la lavorazione della lana e per la concia delle pelli (molti dei quali ora dismessi) che, per motivi di praticità, furono edificati lungo il torrente stesso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ V. Pasquin, R. Greppi, M.T. Torrione, Barazzetto-Oremo, un territorio si racconta, Gaglianico, Arte della Stampa, 2006, p. 80.
Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte