Palazzo La Marmora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo La Marmora
Localizzazione
Stato  Italia
LocalitàBiella
Indirizzocorso Piazzo, 19
Coordinate45°33′52.02″N 8°02′35.63″E / 45.56445°N 8.04323°E45.56445; 8.04323Coordinate: 45°33′52.02″N 8°02′35.63″E / 45.56445°N 8.04323°E45.56445; 8.04323
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVIII secolo

Palazzo La Marmora o Palazzo Ferrero La Marmora è un palazzo storico ed una sede museale del Piazzo di Biella.

Situato in corso del Piazzo, ha una facciata lunga ottanta metri che risale al XVIII secolo.

Il palazzo celebra i fasti di una delle più prestigiose casate del Piemonte, che nel corso del XVI secolo si suddivise nei due rami principali dei marchesi della Marmora, che avrebbero poi dato esponenti al Risorgimento italiano (vedi Ferrero della Marmora) e dei Ferrero Fieschi principi di Masserano.

In parte adibito a dimora privata e in parte ad uso culturale con mostre ed eventi, presenta, oltre alle sale nobili del piano terreno, una pregevole Sala dei castelli dell'inizio del XVII secolo in cui sono raffigurati i possedimenti della famiglia con a completamento gli stemmi a ricordo delle unioni matrimoniali.

All'interno del palazzo, oltre il cortile, un giardino conduce ad una serra.

Poco distante da Palazzo La Marmora sorge Palazzo Ferrero. Situato quindi anch'esso lungo il corso del Piazzo, è di proprietà comunale. Fu in passato residenza dei Ferrero Fieschi di Masserano. In origine, prima della divisione familiare, era unito al palazzo La Marmora.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Portale Architettura
Portale Piemonte