Pole Position (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pole Position
Paese Italia
Anno 1997 - in corso
Genere sportivo, motoristico
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Gianfranco De Laurentiis (1997-20012004), Luana Ravegnini (2000-2001)
Amedeo Goria e Paola Ferrari (2002-2003)
Federica Balestrieri (2004-2009)
Franco Bortuzzo (2010-2015)
Marco Franzelli (2016-, GP extraeuropei)
Giorgia Cardinaletti GP europei (2016-
Rete televisiva Rai 2 (1997-1998, 2016)
Rai 1 (1998-2015, 2017-)

Pole Position è un programma televisivo trasmesso su Rai 1 e si occupa di Formula 1. È stato ideato nel 1997 da Eugenio De Paoli, dopo che la RAI rientrò in possesso dei diritti televisivi in chiaro della Formula 1.[1]

Questo programma fino al 2015 in onda sia prima sia dopo le dirette dei Gran Premi di Formula 1, prima con collegamenti in diretta dal luogo e la visualizzazione della griglia di partenza, poi con il riassunto della gara e varie interviste ai piloti ed a personalità del mondo della Formula 1. Nel 2016 il programma andò in onda il sabato prima e dopo le qualifiche su Rai 2 dalle 13,45 e ritornò in onda con la seconda parte al termine di queste ultime. Tuttavia nel 2017, il programma tornerà in onda su Rai 1 ripristinando il format in vigore fino al 2015.

Generalmente Pole Position iniziava alle 13:10, dopodiché va in onda l'edizione delle 13:30 del TG1 in forma ridotta (sino al 1998 prima della gara andava in onda il TG2 delle 13:00). Al termine del TG1, Pole Position alle 14:00 dà la linea alla diretta del Gran Premio.

Tra il 1997 ed il 2001 e il ritorno nel 2004 la trasmissione è stata condotta da Gianfranco De Laurentiis (affiancato da Luana Ravegnini nelle edizioni del 2000 e del 2001).[2] Nel bienno 2002-2003 il programma è stato presentato da Amedeo Goria e Paola Ferrari[3], mentre dal 2004 al 2009 se ne è occupata Federica Balestrieri. Dall'edizione 2010, la conduzione (non più nello studio virtuale, dove tuttavia rimangono per alcune stagioni il moviolista Fabiano Vandone e Roberto Boccafogli, ma "on the road" nei paddock dei circuiti) è affidata a Franco Bortuzzo, che rimarrà fino al 2015. Dal 2016, la conduzione è affidata a Marco Franzelli per i GP fuori dall'Europa e a Giorgia Cardinaletti per i GP europei, sia in diretta che in differita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Portale Formula 1
Portale Televisione