Policarpo (prefetto del pretorio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca

Policarpo (latino: Polycarpus; floruit fine anni 480-498; Berytus, ... – ...) fu un funzionario dell'Impero romano d'Oriente.

Nativo di Berytus, era un cristiano. Mentre era a Berytus, alla fine degli anni 480, collaborò con Zacaria e Severo (poi vescovo di Antiochia) a sopprimere le pratiche di magia. Dopo aver ricoperto il ruolo di scriniarius, fu nominato prefetto del pretorio d'Oriente dall'imperatore Anastasio I, nel 498.

Bibliografia

© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html