Serie A 1937-1938 (pallacanestro maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie A 1937-1938
Dettagli della competizione
Sport Pallacanestro
Organizzatore FIP
Federazione FIP
Squadre 10 
Verdetti
Campione Borletti Milano
(3º titolo)
Retrocessioni GUF Firenze, GUF Padova
ed. successiva →     ← ed. precedente

Il campionato italiano maschile di pallacanestro 1937-1938 rappresenta la diciottesima edizione del massimo campionato italiano di pallacanestro.

La massima serie viene ristrutturata: i due gironi del campionato 1936-1937 vengono unificati. Le dieci squadre superstiti vengono fatte scontrare in un girone all'italiana, con partite d'andata e ritorno. Con il ritiro del GUF Padova tutte le squadre hanno disputato 17 partite anziché 18, a parte la Ginnastica Triestina che si è fermata a 16. La vittoria valeva due punti, la sconfitta uno.

La Borletti Milano ha vinto il suo terzo titolo consecutivo, staccando nettamente Virtus Bologna e La Filotecnica di Milano.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

classifica finale 1937-1938 Pt G V P PtF PtS
1. Borletti Milano 32 17 15 2 827 514
2. Virtus Bologna 29 17 12 5 742 662
3. La Filotecnica Milano 28 17 11 6 595 588
4. Ginnastica Triestina 27 16 11 5 669 528
5. Reyer Venezia 26 17 9 8 603 607
6. Lazio Roma 26 17 9 8 598 651
7. GUF Pavia 24 17 7 10 552 622
8. Pallacanestro Napoli 22 17 5 12 448 523
9. GUF Firenze 18 17 1 16 448 734
--- GUF Padova - - - - - -
  • GUF Padova ritirata.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Egidio Bianchi, Franco Brusoni, Cesare Canetta, Enrico Castelli, Camillo Marinone, Sergio Paganella, Mino Pasquini. Allenatore: Giannino Valli.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket '90. Modena, Panini, 1989.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro