Serie A1 1982-1983 (pallavolo femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Serie A1 italiana di pallavolo femminile 1982-83 fu la 38ª edizione del principale torneo pallavolistico italiano femminile organizzato dalla FIPAV.

Il titolo fu conquistato dalla Teodora Ravenna, al suo terzo scudetto consecutivo; decisivo fu lo spareggio giocato a Bologna il 18 aprile 1983 contro la Nelsen Reggio Emilia e vinto dalle ravennati per 3-0. La CUS Macerata fu ripescata all'inizio dell'anno per la rinuncia di Alzano e fu penalizzata di due punti per la rinuncia a disputare la gara di Cecina. Fai Noventa Vicentina e Pallavolo Cecina disputarono e vinsero i play-out contro Genova e Piombino (Serie A2).

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V P SV SP
1. Teodora Ravenna 40 22 20 2 64 16
2. Nelsen Reggio Emilia 40 22 20 2 64 16
3. Civ&Civ Modena 30 22 15 7 49 33
4. Victor Village Bari 26 22 13 9 48 36
5. Aurora Giarratana 26 22 13 9 46 39
6. Fibrotermica Reggio Emilia 22 22 11 11 43 48
7. Acqua Lynx Parma 20 22 10 12 41 44
8. Lions Baby Ancona 20 22 10 12 42 46
9. Fai Noventa Vicentina 18 22 9 13 39 45
10. Pallavolo Cecina 16 22 8 14 34 47
11. Isa Fano 6 22 3 19 12 59
12. CUS Macerata -2 22 0 22 1 66
Campione d'Italia Retrocesse in Serie A2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ancona Bari Cecina Fano Giarratana Macerata Modena Noventa Parma Ravenna Reggio Emilia Arbor Reggio Emilia Pallavolo
Ancona XXX 1-3 3-2 3-0 3-2 3-0 1-3 3-2 2-3 1-3 3-2 0-3
Bari 3-2 XXX 3-1 3-0 0-3 3-0 0-3 3-0 3-1 3-2 3-0 2-3
Cecina 1-3 3-0 XXX 3-0 1-3 3-0 0-3 3-1 3-1 1-3 0-3 0-3
Fano 0-3 0-3 1-3 XXX 0-3 3-0 0-3 0-3 3-2 0-3 0-3 1-3
Giarratana 3-2 1-3 3-0 3-1 XXX 3-0 3-1 3-2 3-0 3-2 3-2 1-3
Macerata 0-3 0-3 0-3 0-3 0-3 XXX 0-3 1-3 0-3 0-3 0-3 0-3
Modena 3-2 3-2 3-2 3-0 3-0 3-0 XXX 3-2 3-1 0-3 3-1 0-3
Noventa 3-1 1-3 2-3 3-0 3-1 3-0 3-1 XXX 3-1 1-3 1-3 0-3
Parma 2-3 3-2 3-0 3-0 3-1 3-0 3-2 3-0 XXX 1-3 3-1 1-3
Ravenna 3-0 3-0 3-2 3-0 3-1 3-0 3-0 3-0 3-0 XXX 3-0 3-0
Reggio Emilia Arbor 3-0 3-2 3-0 3-0 3-1 3-0 1-3 1-3 3-1 1-3 XXX 0-3
Reggio Emilia Pallavolo 3-0 3-0 3-0 3-0 3-0 3-0 3-0 3-0 3-0 2-3 3-1 XXX

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Filippo Grassia e Claudio Palmigiano (a cura di). Almanacco illustrato del volley 1987. Modena, Panini, 1986.
  • LegaVolleyFemminile.it.
Portale Italia
Portale Pallavolo