Silvia Favento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Silvia Favento
Nazionalità  Italia
Altezza 185 cm
Pallacanestro
Ruolo Ala
Squadra Lulea BBK
Carriera
Squadre di club
2002-2004 Pall. Schio 14 (30)
2004-2005 CUS Chieti 28 (168)
2005-2007 Mercede Alghero 45 (401)
2007-2008 Pall. Ribera 23 (164)
2008-2009 Pall. Pozzuoli 25 (148)
2009-2012 Trogylos Priolo 76 (380)
2012-2014 Virtus Spezia 45 (562)
2014-2016 San Martino 54 (381)
2016-2017 Reyer Venezia 27 (112)
2017- Lulea BBK
Nazionale
2001  Italia U-16
2002  Italia U-18
Palmarès
Serie A2 femminile 1 promozione
Per maggiori dettagli vedi qui
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017

Silvia Favento (Trieste, 4 aprile 1985) è una cestista italiana, che gioca in Serie A2 con lo Spezia.

Ala di 185 cm, gioca da diverse stagioni in Serie A1. Ha giocato tre europei con le nazionali italiane giovanili ed è stata nel giro della Nazionale maggiore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Silvia Favento ha nel tiro da tre il suo punto di forza ed è una giocatrice tatticamente duttile[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nei club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nella massima serie con Schio, con cui ha giocato anche l'Eurolega[2]. Ha poi giocato a Chieti, Alghero, Ribera[3], Pozzuoli[4] e Priolo[1].

Il 4 maggio 2013 ottiene la promozione in Serie A1 con la Virtus Basket Spezia al termine della finale play-off vinta sul Minibasket Battipaglia[5].

In Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato nelle nazionali giovanili e ha partecipato a dei raduni con la nazionale maggiore[6]. In totale ha disputato tre campionati europei: nel 2001 con le allieve[7], nel 2002 con le cadette[8] e nello stesso anno con le juniores[9].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e punti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2013[10][11]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2002-2003 Famila Schio Serie A1 9 46 6/14 2/12 3/5 10 0 5 21
2003-2004 Famila Schio Serie A1 5 0 22 3/7 0/3 3/3 2 0 0 0 9
2004-2005 Carichieti Chieti Serie A1 32 0 604 39/77 25/91 15/22 83 8 24 0 168
2005-2006 Terra Sarda Alghero Serie A1 29 18 856 38/91 37/127 27/44 85 18 50 1 214
2006-2007 Mercede Alghero Serie A1 16 12 554 39/102 24/84 37/47 52 12 36 2 187
2007-2008 Banco di Sicilia Ribera Serie A1 23 8 530 34/75 24/67 24/35 70 12 25 0 164
2008-2009 GMA Phonica Pozzuoli Serie A1 25 14 557 16/45 32/82 20/28 77 12 34 0 148
2009-2010 Erg Power&Gas Priolo Serie A1 27 9 452 22/43 22/50 24/32 37 4 13 0 134
2010-2011 Erg Priolo Serie A1 23 2 396 24/58 16/48 18/24 61 20 25 0 114
2011-2012 Erg Priolo Serie A1 26 7 489 36/82 13/54 21/27 58 7 19 2 132
2012-2013 Elite Virtus La Spezia Serie A2 24 22 763 94/194 33/102 34/46 141 15 53 3 321
Totale carriera                      

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Basket: Il Primo “Colpo” Della Trogylos Priolo, Silvia Favento, in siracusanews.it, 20 luglio 2009. URL consultato il 13 aprile 2012.
  2. ^ (EN) Silvia Favento, su fibaeurope.com. URL consultato il 13 aprile 2012.
  3. ^ Giuseppe Recca, Basket: Silvia Favento al Banco Sicilia di Ribera, in agrigentonotizie.it, 1° luglio 2007. URL consultato il 13 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2011).
  4. ^ Italmoka Pozzuoli: terzo acquisto stagionale, in julienews.it, 4 giugno 2008. URL consultato il 13 aprile 2012.
  5. ^ A2: V. Elite, 40 muniti da sogno ed approda in Serie A1 [collegamento interrotto], in LBF, 5 maggio 2013. URL consultato il 9 maggio 2013.
  6. ^ Silvia Favento, su fip.it. URL consultato il 13 aprile 2012.
  7. ^ (EN) Silvia Favento, su fibaeurope.com. URL consultato il 13 aprile 2012.
  8. ^ (EN) Silvia Favento, su fibaeurope.com. URL consultato il 13 aprile 2012.
  9. ^ (EN) Silvia Favento, su fibaeurope.com. URL consultato il 13 aprile 2012.
  10. ^ Storico della LBF.
  11. ^ Scheda sul sito della LegA Basket Femminile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Biografie
Portale Pallacanestro