Sistema bibliotecario Valle dei Santi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Sistema bibliotecario Valle dei Santi è costituito dall'insieme dei servizi bibliotecari dei comuni associati ed interconnessi tra loro da specifiche relazioni dettate nell'Associazione bibliotecaria intercomunale (ABI) Valle dei Santi, fondata nel 1999.

Esso è nato nel Lazio meridionale, in provincia di provincia di Frosinone, attraverso una convenzione tra i cinque comuni di Aquino, Ausonia, San Giorgio a Liri, Pignataro Interamna e Sant'Apollinare, in un territorio, cioè, con una popolazione di oltre 15.000 abitanti, e un patrimonio librario di oltre 24.000 volumi.

Il Sistema bibliotecario, giovane e in continua crescita, si pone geograficamente al meridione della grande regione Lazio, nella provincia di Frosinone a contatto con la provincia di Latina e la provincia di Caserta, in una valle delimitata dai monti Aurunci e dal fiume Garigliano e Liri, all'ombra del monastero di Montecassino.

Ad oggi le biblioteche associate sono 14 con un patrimonio librario di quasi 120.000 testi e con una popolazione di oltre 78.4000 abitanti dei comuni di:

Insieme al Sistema bibliotecario Valle del Sacco, affiancati dal Sistema bibliotecario Sud Pontino, costituiscono i sistemi bibliotecari della provincia di Frosinone e della provincia di Latina.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • prestito a domicilio
  • prestito intersistemico e interbibliotecario
  • attività di promozione della lettura
  • centro catalografico unico
  • incontri con l'autore

[modifica | modifica wikitesto]

Il catalogo delle biblioteche associate è informatizzato e l'insieme dei patrimoni librari di ciascuna biblioteca aderente al Servizio bibliotecario nazionale (SBN), è consultabile in un catalogo online (OPAC) opportunamente predisposto su http://opac.uniroma1.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Frosinone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Frosinone