Strada provinciale 89 Sinistra Leno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca
Strada provinciale 89
Sinistra Leno
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni Trentino-Alto Adige
Province Trento
Dati
Classificazione Strada provinciale
Inizio Rovereto
Fine passo di Campogrosso
Lunghezza 28 km
Data apertura 1968

La strada provinciale 89 Sinistra Leno (SP 89) è una strada provinciale della provincia di Trento. Ha origine nel comune di Rovereto, nei pressi della strada statale 46 del Pasubio e termina nel passo di Campogrosso, dove si congiunge con la strada provinciale 99 Campogrosso. Originariamente doveva collegare il Trentino al Vicentino e fungere da variante alla strada statale 46 del Pasubio. Il tratto tra località Fontanei e Malga Siebe è incompiuto dal 1972 ed il transito è consentito solo ai mezzi autorizzati[1]. Nel progetto originario, in prosecuzione con parte del tracciato della strada provinciale 99 Campogrosso doveva costituire la strada statale Carega orientale.

Indice

Tracciato

La SP 89 corre lungo il versante sinistro della valle del Leno. Si tratta di un'arteria molto panoramica che percorre i comuni di Trambileno e Vallarsa. Superata la frazione Ometto, in prossimità di un viadotto, prima dell'ingresso in una galleria, è possibile ammirare il lago di Speccheri.

Strada delle Siebe

Nel 1966 i comuni di Vallarsa, Recoaro Terme, Valdagno e Rovereto iniziarono a discutere sulla possibilità di costruire un asse viario che collegasse Rovereto con il la Valle dell'Agno attraverso il passo di Campogrosso.

Si trattava di riqualificare strade già esistenti nella Valle dell'Agno e in comune di Vallarsa nel versante sinistro del Leno e di costruire un tratto di circa 8 km tra passo di Campogrosso e Ometto.

Nel 1968, iniziarono i lavori di costruzione del tratto compreso tra passo di Campogrosso e Malga Siebe (nel versante di Campogrosso), soprannominato successivamente strada delle Siebe.

Tra il 1969 e il 1970 seguì subito un tratto di strada tra Ometto e località Fontanei, tratto peraltro molto impegnativo comprendente un viadotto ed una galleria.

Vennero così realizzati 6 km sugli 8 km totali mancanti. Tra il 1970 e il 1972 venne approvato il progetto per la costruzione dell'ultimo tratto mancante, ma a partire dal 1974, nonostante il denaro speso per la realizzazione delle opere, il progetto fu accantonato. Tra il 1985 e il 1990 è stato abbandonato definitivamente.

Variante Sette Fontane

Strada provinciale 89 var
Sette Fontane
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni Trentino-Alto Adige
Province Trento
Dati
Classificazione Strada provinciale
Inizio Pian delle Fugazze
Fine passo di Campogrosso
Lunghezza 6 km
Gestore Comune di Vallarsa

La strada delle Sette Fontane è una variante della strada incompiuta della Sinistra Leno che collega Rovereto con il passo di Campogrosso attraverso il Pian delle Fugazze. Corre in mezzo ai boschi, in un tratto a protezione ambientale.

Ha origine sulla strada statale 46 del Pasubio nei pressi di Pian delle Fugazze. Si inoltra nel bosco e nei pressi di passo di Campogrosso si congiunge sulla SP 89 Sinistra Leno. Proseguendo è possibile raggiungere la Valle dell'Agno, attraverso la SP 99.

La strada è gestita dal comune di Vallarsa. Per proteggere l'ambiente circostante anche in considerazione del fatto che la strada in questione passa in prossimità delle prese dell'acquedotto che serve il comune (da qui il nome Sette Fontane), il sindaco firmò un'ordinanza che istituiva a tempo indeterminato il divieto di transito in entrambi i sensi di marcia. Il comune di Recoaro Terme ha deciso di passare alle vie legali depositando al TAR di Trento un ricorso con richiesta di sospensiva immediata del provvedimento che è stata respinta[2]. Si attendono ulteriori decisioni in merito.

Note

  1. ^ http://www.trentinocultura.net/doc/soggetti/soprintendenza/Vallarsa_note_geografiche.pdf
  2. ^ Vallarsa - News
Portale Trasporti
Portale Trentino-Alto Adige
© Copyright Wikipedia authors - The articles gathered in this document are under the GFDL licence.
http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html