Strada statale 489 di Gradoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 489
di Gradoli
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni  Lazio
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio ex SS 74 presso Gradoli
Fine ex SS 2 presso Borghetto
Lunghezza 7,106[1] km
Provvedimento di istituzione D.M. 5/07/1965 - G.U. 241 del 25/09/1965[2]
Gestore Tratte ANAS: nessuna (dal 2002 la gestione è passata alla Provincia di Viterbo)

La ex strada statale 489 di Gradoli (SS 489), ora strada provinciale 145 di Gradoli (SP 145)[3], è una strada provinciale italiana che si snoda nella provincia di Viterbo.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada rappresenta il collegamento tra due ex strade statali a nord del lago di Bolsena: il tracciato parte difatti dalla ex strada statale 74 Maremmana nel tratto immediatamente successivo al bivio per Latera e, dopo aver attraversato Gradoli, termina in località Borghetto innestandosi sulla ex strada statale 2 Via Cassia.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2002 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Lazio che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Viterbo[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Lazio (PDF), gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 5/07/1965
  3. ^ Manutenzione strade - Zona 1, Provincia di Viterbo.
  4. ^ Deliberazione n. 17/2010/PRS (PDF), Corte dei conti, pp. 13-15.
Portale Lazio
Portale Trasporti