Strada statale 564 Monregalese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 564
Monregalese
Denominazioni successive Strada provinciale 564 Monregalese
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni  Piemonte
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio ex SS 22 presso Cuneo
Fine Mondovì
Lunghezza 22,800[1] km
Provvedimento di istituzione D.M. 16/09/1967 - G.U. 273 del 31/10/1967[2]
Gestore Provincia di Cuneo (dal 2001)
ANAS (1967-2001)

La ex strada statale 564 Monregalese (SS 564), ora strada provinciale 564 Monregalese (SP 564)[3], è una strada provinciale italiana che si sviluppa in provincia di Cuneo.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a Cuneo e attraversa, su un tracciato pianeggiante e scorrevole, i comuni di Beinette e Pianfei; entrando dal nord dell'abitato, termina quindi a Mondovì, dove si immette sulla strada statale 28 del Colle di Nava. È il collegamento più veloce tra il capoluogo e Mondovì.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Piemonte che ha provveduto all'immediato trasferimento dell'infrastruttura alla Provincia di Cuneo[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Piemonte (PDF), gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 16/09/1967
  3. ^ Elenco strade di competenza (PDF), Provincia di Cuneo.
  4. ^ D.G.R. 90-4628 del 26/11/2001, Regione Piemonte - B.U. 51 del 19/12/2001.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Portale Cuneo
Portale Trasporti