Strada statale 667 di Caerano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 667
di Caerano
Denominazioni successive Strada provinciale 667 di Caerano
Localizzazione
Stato  Italia
Regioni  Veneto
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Castelfranco Veneto
Fine ex SS 348 presso Nogarè
Lunghezza 17,630[1] km
Provvedimento di istituzione D.M. 39 del 14/02/1992 - G.U. 62 del 14/03/1992[2]
Gestore ANAS (1992-2001)

La ex strada statale 667 di Caerano (SS 667), ora strada provinciale 667 di Caerano (SP 667)[3], è stata una strada statale italiana che collega Castelfranco Veneto a Nogarè e, più in generale, all'area montelliana.

La strada si dirama dalla ex strada statale 53 Postumia, tocca Vallà, Caselle, Caerano di San Marco e si innesta con la ex strada statale 348 Feltrina a Nogarè.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 667 venne istituita col decreto del Ministro dei lavori pubblici n. 39 del 14 febbraio 1992, mutuando il percorso della strada provinciale 6 (SP 6) e strada provinciale (SP 16), con i seguenti capisaldi d'itinerario: "Innesto con la strada statale n. 53 presso Castelfranco Veneto - Caerano - S. Marco - Innesto con la strada statale n. 348 a Nogare'"[2].

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 1º ottobre 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Veneto che ha provveduto al trasferimento al demanio della Provincia di Treviso; dal 20 dicembre 2002 la gestione della tratta è passata alla società Veneto Strade[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Portale Trasporti
Portale Veneto