Strada statale 77 della Val di Chienti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 77
della Val di Chienti
Localizzazione
Stato  Italia
RegioniUmbria
Marche
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto con la SS 3 a Foligno
FineInnesto con la SS 16 a Civitanova Marche
Lunghezza98 km
Data apertura28 luglio 2016
Provvedimento di istituzioneLegge 17 maggio 1928, n. 1094
GestoreANAS
Percorso
Località serviteFoligno, Camerino, Tolentino, Macerata, Civitanova Marche

La strada statale 77 della Val di Chienti (SS 77) è una strada statale italiana che collega Foligno, in Umbria, a Civitanova Marche, nelle Marche, per complessivi 95 chilometri, scavalcando la dorsale appenninica al Valico Colfiorito (821 m). Dal 28 luglio 2016, con l'apertura del tratto Foligno - Muccia, tutta la SS77 è diventata una superstrada con caratteristiche autostradali così come prevedeva il progetto Quadrilatero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale venne istituita nel 1928 con il seguente percorso: "Foligno - Macerata - Innesto con la n. 16 presso Loreto."[1]

Il percorso attuale, a fronte di una revisione effettuata nel 2001 dall'ANAS, è differente da quello identificato come SS 77 sino a quel momento. Infatti, la vecchia SS 77 coincideva con l'attuale sino all'altezza di Tolentino, dove iniziava il raccordo autostradale Tolentino-Civitanova Marche[2], poi piegava verso nord toccando Macerata, Recanati e Loreto per allacciarsi alla SS 16 in località Villa Costantina. La revisione del percorso ha avuto due effetti: in primo luogo il tratto fra Tolentino e l'allacciamento alla SS 16 è stato declassato a strada provinciale (SP 77) e in secondo la strada da Tolentino a Civitanova, divenendo parte della SS 77 ha perso la classificazione di raccordo autostradale. La denominazione SS 77 indica pertanto, allo stato odierno, la superstrada con caratteristiche di strada extraurbana principale tra lo svincolo Foligno est della strada statale 3 Via Flaminia e Civitanova Marche.

Il tratto dal nodo di Foligno (intersezione con la Flaminia) a Pontelatrave è stato recentemente costruito su nuovo tracciato come superstrada con caratteristiche autostradali ed inaugurato nel 2016. Il progetto per il tratto Foligno - Pontelatrave era stato approvato dal CIPE nel 2004 e gli appalti erano stati dati nel 2005 come parte parte del "Progetto Quadrilatero Marche-Umbria".

Nel 2006 erano stati aperti i primi cantieri nel tratto Sfercia-Pontelatrave, un percorso di 2,7 km. che il 4 dicembre 2009 fu aperto al traffico con la denominazione SS 77var Pontelatrave-Sfercia. Nel 2009 erano stati aperti i cantieri per completare la nuova superstrada nel rimanente tratto da Foligno.

Il 16 gennaio 2015 il tratto Colfiorito-Serravalle di Chienti, di circa 9 km, è stato temporaneamente aperto al traffico.[3]

L'apertura al traffico dell'intera superstrada da Foligno a Civitanova è avvenuta il 28 luglio 2016. Fino al 31 dicembre 2016 la denominazione della nuova strada da Foligno a Sfercia era "SS 77 var", mentre il vecchio tracciato continuava ad essere denominato "SS 77"; dal 1º gennaio 2017 la denominazione SS 77 è interamente trasferita al nuovo tracciato mentre la gestione di quello storico è passata ai comuni che attraversa.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

SS 77
della Val di Chienti
Tipologia Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia
Foligno est
Via Flaminia Roma-Terni-Spoleto-Fano
0 98 PG
Scopoli (svincolo in progetto) 7,5 90,5 PG
Colfiorito
Parco di Colfiorito
17,5 80,5 PG
Serravalle di Chienti 26,5 71,5 MC
Muccia Nord[4] - 64,9 MC
Muccia Sud - Pontelatrave[5] 34,5 - MC
Camerino 40,5 57,5 MC
Caccamo
Lago di Caccamo
48,5 49,5 MC
Serrapetrona 50,5 48 MC
Caldarola 51 47 MC
Belforte del Chienti
Parco nazionale dei Monti Sibillini
53,5 44,5 MC
Tolentino Ovest 57 41,5 MC
Tolentino Sud
58 40 MC
Tolentino Est 61 37 MC
Tolentino Zona Industriale 64,5 33,5 MC
Pollenza
67,5 31 MC
Macerata Ovest 70,3 28 MC
Macerata Sud - Corridonia - Piediripa 77,8 20,5 MC
Morrovalle 85,6 12,5 MC
Montecosaro 91,6 6,5 MC
Civitanova Marche Zona Industriale A 94 4 MC
Civitanova Marche Ovest
Bologna-Taranto
96 2 MC
Civitanova Marche
Adriatica
98 0 MC

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Legge 17 maggio 1928, n. 1094
  2. ^ Circolare 19 febbraio 1996, Num. 08/96
  3. ^ Inaugurato tratto Colfiorito-Serravalle - Marche - ANSA.it
  4. ^ Entrata e Uscita In direzione Foligno
  5. ^ Entrata e Uscita in direzione Civitanova

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale Marche
Portale Trasporti
Portale Umbria